L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Big Bang Theory, la recensione del season finale: The Status Quo Combustion

Di Lorenzo Pedrazzi

tbbt-7x24-copertina

The Status Quo Combustion chiude la settima stagione di The Big Bang Theory con ottimo brio, mettendo Sheldon in una situazione – per lui – molto scomoda…

Attenzione: il seguente articolo contiene SPOILER

Penny e Leonard annunciano il loro fidanzamento ufficiale, ma la notizia che suscita più gioia e clamore giunge da Raj, che finalmente è andato a letto con Emily. Intanto, l’università proibisce a Sheldon di cambiare il suo campo di studi, e come se non bastasse c’è anche un altro “trauma” che si prospetta all’orizzonte: Leonard e Penny hanno ovviamente intenzione di vivere insieme, dunque la sua convivenza con Leonard sta per finire. Inoltre, il negozio di fumetti di Stewart è andato a fuoco, privandolo di un’oasi sicura in cui rifugiarsi. È troppo. Troppe novità, troppi cambiamenti. Amy gli propone di vivere insieme, ma lui rifiuta. Così, mentre Stewart trova lavoro da Howard per assistere sua madre, Sheldon decide di partire, da solo, per chiarirsi le idee…

The Status Quo Combustion

The Status Quo Combustion è senza dubbio uno degli episodi più divertenti di questa seconda stagione, e ne rappresenza la conclusione ideale. Certo, le battutine di Howard sulla stazza di sua madre sono ripetitive, ma la soluzione finale è decisamente spassosa: il povero Stewart, reduce dall’incendio del suo negozio, trova un po’ di serenità nel lavoro più impensato, quello di “infermiere” della donna! D’altra parte, Stewart è talmente abituato alle vessazioni e alla solitudine che, per lui, un’attività di quel genere è una passeggiata… e il fatto che ne tragga giovamento è meno «strano» di quel che pensa Bernadette. Intanto, Leonard e Penny cominciano a pensare al matrimonio, anche se per il momento non hanno ancora fissato una data, quindi si può presumere che passerà un po’ di tempo prima che salgano all’altare… magari nel finale della prossima stagione? Potrebbe essere, ma ormai dovreste sapere che le mie previsioni valgono come un coltellino svizzero in una sparatoria (beh, forse non è l’immagine più adatta allo scopo: MacGyver con un coltellino svizzero sarebbe stato capace di abbattere Galactus).

The Status Quo Combustion

La focalizzazione dell’episodio è però concentrata su Sheldon. L’espediente della partenza di uno o più personaggi è un po’ troppo abusato nei finali di The Big Bang Theory, ma in questo caso c’è una differenza sostanziale: Sheldon parte da solo, abbandonando la sicurezza della sua routine quotidiana in favore di una destinazione ignota, che suscita la preoccupazione di Leonard (e la rabbia di Amy nei suoi confronti per avergli permesso di partire, con conseguente sventagliata di cuscinate). Il punto è che Sheldon, per la prima volta, ha visto crollare lo status quo a cui era tanto affezionato, e che appare indispensabile per una persona come lui. Soffermiamoci su questo dettaglio: la serie, nel corso degli anni, ha introdotto nuovi personaggi regolari, ha unito in matrimonio Howard e Bernadette, ha trovato una fidanzata persino per lo stesso Sheldon, ma il fulcro dello show, il terreno su cui è stato costruito, non è mai cambiato. Leonard e Sheldon hanno sempre vissuto insieme, e in questa stabilità Sheldon ha trovato un suo equilibrio, un punto di riferimento nella tempesta di ossessioni e fissazioni che lo affligge. Ora, questa base sta per crollare, e la serie stessa dovrebbe – il condizionale è d’obbligo – individuare un nuovo satus quo. E chissà che Sheldon per primo non cambi qualcosa del suo carattere, anche poco, una volta tornato dal suo viaggio. Lo scopriremo nella prossima stagione.

La citazione: «Lo vedo. Stai mettendo la felicità della tua futura sposa davanti alla mia.»

Ho apprezzato: Stewart che trova serenità nell’assistere la madre di Howard; la buona qualità generale di gag e battute; la partenza di Sheldon.

Non ho apprezzato: le solite battute di Howard sulla stazza di sua madre.

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di The Big Bang Theory sul nostro Episode39 a questo LINK.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Su Disney+ arrivano Bud Spencer e Terence Hill 20 Ottobre 2020 - 17:13

Da novembre un tris di film della famosa coppia, oltre a molte altre novità targate Disney+

Away – Netflix cancella la serie con Hilary Swank dopo una stagione 20 Ottobre 2020 - 16:45

L'avventura marziana di Hilary Swank non proseguirà: Netflix ha deciso di cancellare Away dopo una sola stagione, uscita un mese e mezzo fa.

James Redford, figlio di Robert Redford, muore a 58 anni 20 Ottobre 2020 - 16:00

James Redford, documentarista e produttore, si è spento lo scorso 16 ottobre all'età di 16 anni. Era figlio di Robert Redford.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).