L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Robert De Niro parla del padre gay a cui è stato dedicato un documentario della HBO

Robert De Niro parla del padre gay a cui è stato dedicato un documentario della HBO

Di Marlen Vazzoler

Robert-De-Niro-sr-Robert-De-Niro

Da molto tempo Robert De Niro ha sentito il bisogno di raccontare la storia di suo padre, un pittore espressionista morto di cancro venti anni fa, ma solo recentemente l’attore è riuscito a realizzare un documentario su di lui ‘Remembering the Artist Robert De Niro Sr.‘ che verrà trasmesso in anteprima questo giugno sulla HBO.

“Sentivo che dovevo. Mi sentivo obbligato. Era una mia responsabilità fare un documentario su di lui. Ho sempre pensando di farlo, ma non l’ho mai fatto. Poi Jane Rosenthal, mia partner al Tribeca, ha detto: ‘Dobbiamo iniziare a farlo ora’. Non doveva andare sulla HBO, era solo una cosa che volevo fare”.

Robert-De-Niro-sr

L’idea originale era di fare il documentario per i figli, spiega De Niro.

“Non sapevo quanto sarebbe stato lungo, la cosa con la HBO è che, sentivo che sarebbero stato obiettivi su alcune cose. Ho detto: ‘Vediamo cosa riusciamo a fare’”.

Con l’aiuto della direttrice del montaggio di Martin Scorsese, Thelma Schoonmaker, del girato risalente agli anni settanta e alcuni diari del padre letti dall’attore, De Niro è riuscito a creare il ritratto di un uomo secondo cui l’essere un artista fosse una ‘sofferenza’, così come l’essere gay.

“Sì, probabilmente era combattuto [dalla sua omosessualità], essendo di quella generazione, in particolare di una piccola cittadina settentrionale. Non ero molto a conoscenza, di questo. Mi sarebbe piaciuto che ne avessimo parlato molto di più. Mia madre non voleva parlare delle cose in generale, e uno non è interessato quando ha una certa età. Ancora una volta, per i miei figli, voglio che si fermino e si fermino un attimo e capiscano che a volte devi fare delle cose adesso invece che in seguito, perché poi potrebbero passare 20 anni – ed è troppo tardi”.

Parlando del suo rapporto col padre, De Niro racconta:

“Non eravamo il tipo di padre e figlio che giocavano insieme a baseball, come potete dedurre. Ma abbiamo avuto un legame. Non sono stato molto con lui, perché mia madre e lui si sono separati e poi hanno divorziato. Come dico nel documentario, ho guardato dietro di lui in un certo modo.
Ma mio padrfe non era un cattivo padre o assente. Era assente per certi versi. Era molto affettuoso, lui mi adorava… come io i miei figli”.

Remembering the Artist Robert De Niro Sr. debutterà sulla HBO il 9 giugno.

Fonte OUT

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Welcome to the Blumhouse: la recensione della serie antologica Amazon Prime 24 Ottobre 2020 - 13:30

Quattro film fra il thriller morale e la fantascienza, ma l'esperimento di Jason Blum è riuscito a metà

Scene da un matrimonio – Jessica Chastain sostituisce Michelle Williams nella miniserie con Oscar Isaac 24 Ottobre 2020 - 13:00

Jessica Chastain sostituisce Michelle Williams nella miniserie Scene da un matrimonio, dove tornerà a recitare al fianco di Oscar Isaac

La telefonata su… Vogliamoci troppo bene di Francesco Salvi 24 Ottobre 2020 - 12:00

Filippo e Marco della nostra redazione proseguono il loro viaggio alla (ri)scoperta dei film brutti (o presunti tali). Oggi tocca a Vogliamoci troppo bene di Francesco Salvi.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).