L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Rimandato il remake di The Raid, la produzione sta cercando il protagonista giusto?

Di Filippo Magnifico

TheRaidOriginalMotionPictureScoreSoundtrackCoverwSony

L’impatto che The Raid, il cult action diretto da Gareth Evans, ha avuto sul cinema di genere è stato decisamente massiccio. Erano secoli che non si vedeva una pellicola così spettacolare dal punto di vista dell’azione e al tempo stesso così ben diretta e curata, anche a livello di storia (semplicissima ma in grado di non risultare superflua nei momenti di quiete).

Scontato, quindi, che in quel di Hollywood si decidesse di realizzare un remake, che è stato affidato a Patrick Hughes, regista del terzo capitolo delle avventure dei Mercenari capitanati da Sylvester Stallone. Difficilmente si potranno ricreare le atmosfere (e soprattutto le scene d’azione) della pellicola originale, in ogni caso il film si farà, anche se con un po’ di ritardo sulla tabella di marcia.

Stando a quanto riportato da Variety, le riprese, il cui inizio era previsto per settembre, sono slittate ai primi mesi del 2015. Non sono state fornite motivazioni per questo rinvio ma sembra che la produzione abbia deciso di prendersi del tempo per trovare i giusti protagonisti. Sulla lista dei papabili ci sono i fratelli Hemsworth, Luke Evans, Anthony Mackie, Frank Grillo e Ethan Hawke, anche se al momento non sono state fatte offerte ufficiali. Ovviamente vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Nel frattempo qui da noi si attende un’eventuale uscita di The Raid 2: Berandal. Il sequel sempre diretto da Gareth Evans, prosegue la strada lasciata aperta dal precedente capitolo e vede il ritorno del protagonista Iko Uwais nel ruolo di Rama, impegnato in una missione sotto copertura per infiltrarsi nel giro di uno spietato criminale di Jakarta, per proteggere la sua famiglia e scoprire la corruzione nel suo corpo di polizia. Qui trovate il primo trailer.

Per maggiori informazioni sul film potete dare un’occhiata si seguenti link:

Una scena eliminata da The Raid 2: se questa l’hanno scartata, chissà cosa ci aspetta!

I cazzotti volano in automobile nella nuova clip di The Raid 2: Berandal

Prima clip per The Raid 2 – Un concentrato di violenza racchiuso in pochi secondi!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Rebel Ridge: AnnaSophia Robb ed Emory Cohen nel film Netflix di Jeremy Saulnier 20 Aprile 2021 - 16:45

Affiancheranno John Boyega, Don Johnson e James Badge Dale nel thriller ad alta velocità del regista di Hold the Dark

After: la saga si espande, in arrivo un prequel e un sequel 20 Aprile 2021 - 16:00

La saga After, ispirata alle pagine di Anna Todd, si è rivelata una grande successo. Un terzo capitolo è pronto per arrivare nelle sale nel corso del 2021 ma i progetti per il franchise sono decisamente ambiziosi.

Edgar Ramírez protagonista della serie Florida Man per Netflix 20 Aprile 2021 - 15:15

Un ex poliziotto in cerca della ragazza di un ganster, un viaggio angosciante tra Brivido caldo e Out of Sight

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.