L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Qualcuno ha creduto che Godzilla fosse basato su una storia vera (VIDEO)

Di Marlen Vazzoler

godzilla-halo-jump

Jimmy Kimmel ha colpito ancora e questa volta con una candid camera ispirata a Godzilla. Durante la puntata andata in onda il 20 maggio, a ridosso del successo al botteghino di Godzilla in America dove la pellicola di Gareth Edwards ha incassato più di 93 milioni di dollari, Kimmel ha mandato le sue telecamere a Hollywood Boulevard per intervistare i passanti e chiedergli un’opinione su Godzilla per il suo segmento ‘Lie Witness News‘ dopo aver insinuato che il mostro giapponese è basato su una storia vera:

“Considerando che Godzilla è basato su una storia vera riguardante l’attacco di una gigantesca lucertola a Tokyo che ha ucciso più di 100mila persone, nel 1954, pensi che sia sbagliato che Hollywood dipinga questo evento in modo affascinante per intrattenere?”.

Sorprendentemente c’è chi ha creduto a questa storia! La volontà di Dio, il riscaldamento globale, l’inquinamento, Bigfoot, il disprezzo per quanto è accaduto in Giappone con l’attacco del mostro sono solo alcune delle incredibili risposte date da alcuni passanti. Di seguito potete vedere il segmento:

“Godzilla è vero? Non è estinto?”, chiede l’ultima intervistata che è dovuta ricorrere a Google e digitare ‘Godzilla è vero?’ per scoprire che la storia era una farsa.

Dopo questo piccolo siparietto comico, passiamo invece al film vero e proprio. Per la rubrica ‘Anatomia di una scena‘ del New York Times, il regista Gareth Edwards ha commentanto una delle sue scene preferite del film, quella del salto, ovvero dell”Halo Jump‘ (High Altitude Lower Opening). Questo termine serve a indicare quando i paracadusti aprono il paracaduto molto tardi, dopo essersi lanciati da un posto molto alto.

Per questa scena in cui vediamo Ford (Aaron Taylor-Johnson) pronto a lanciarsi, è stata usata una parte di un aereo su una pista nelle Hawaii. Mentre per il salto vero e proprio, è stata usata la computer grafica in combinazione con del girato di un salto filmato a Paris, in California, nel deserto durante una bella giornata. Le nuvole sono state aggiunte digitalmente.
Le scene di Aaron sono state girate in studio davanti allo schermo verde. Il filmaker spiega che per questa scena hanno cercato di riprendere dei temi epici come ‘Gli angeli che discendono in città’ o l’Inferno di Dante.

Fonti Jimmy Kimmel Live, The New York Times

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Green Lantern: le riprese della serie HBO Max in aprile? 2 Marzo 2021 - 15:15

La serie di Marc Guggenheim e Seth Grahame-Smith potrebbe entrare in lavorazione prima del previsto

Thor: Love and Thunder – Foto e video dal set con Matt Damon, Sam Neill, Luke Hemsworth e [SPOILER] 2 Marzo 2021 - 14:30

Matt Damon, Sam Neill e Luke Hemsworth torneranno in Thor: Love and Thunder, dove metteranno in scena gli eventi di Ragnarok.

The Walking Dead: Michael James Shaw sarà Mercer nella stagione 11 2 Marzo 2021 - 13:30

L'interprete di Avengers: Endgame e Limitless sarà il capo dell'esercito del Commonwealth nella stagione finale della serie

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.