Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2014/5/27/Synecdoche__New_York_Poster_Italia_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Meglio tardi che mai: Synecdoche, New York arriverà nelle sale italiane

Meglio tardi che mai: Synecdoche, New York arriverà nelle sale italiane

Di Filippo Magnifico

Synecdoche New York

Ribadiamo quanto detto nel titolo: MEGLIO TARDI CHE MAI! Dopo una lunga battaglia legale che ne ha impedito la distribuzione nel nostro paese, Synecdoche, New York, l’opera prima di Charlie Kaufman (sceneggiatore di pellicole come Essere John Malkovich, Confessioni di una mente pericolosa e Se mi lasci ti cancello) con Philip Seymour Hoffman, arriverà il 19 giugno nelle nostre sale, distribuito da Bim Distribuzione.

Il film, presentato nel 2008 al Festival di Cannes e successivamente ad altri prestigiosi festival internazionali, ha ricevuto un grande consenso da parte della critica. Il Time Magazine lo ha definito un “film miracoloso“, Varietyprofondo e caloroso“, The Guardiansurreale, acuto, unico“.

Al centro della storia ci sono le vicende di Caden Cotard (interpretato da Philip Seymour Hoffman), regista teatrale frustrato, afflitto da una misteriosa malattia e ossessionato dal timore della morte. Lasciato dalla moglie che intende proseguire la sua carriera come pittrice, Caden tenterà una breve relazione con una donna, prima che la sua vita inizi misteriosamente a trasformarsi.

Attorno al protagonista Philip Seymour Hoffman il cast si compone di grandi attori come Samantha Morton, Michelle Williams, Catherine Keener, Emily Watson, Dianne Wiest, Jennifer Jason Leigh, Hope Davis, Tom Nooan.

Synecdoche, New York Poster Italia

Il film verrà inoltre presentato al prossimo festival di Taormina. Queste le dichiarazioni di Mario Sesti e Tiziana Rocca, Direttore Editoriale e General Manager del Taormina Filmfestival:

“Synecdoche, New York è forse il film più inventivo e personale dell’attore americano di maggior talento e risorse espressive degli ultimi vent’anni ed era incomprensibile non fosse ancora uscito in Italia. Siamo davvero felici ed orgogliosi di ricordare Philip Seymour Hoffmann presentando questo film in anteprima per l’Italia nel nostro Festival: Taormina e la BIM, in questo modo, realizzano un omaggio ad un interprete che non vogliamo smettere di amare”

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Fire Island: trailer italiano e poster del film dal 17 giugno su Disney+ 23 Maggio 2022 - 19:00

Fire Island, il film Searchlight Pictures di Andrew Ahn, arriverà su Disney+ il 17 giugno: ecco il trailer ufficiale italiano e il nuovo poster.

Elvis di Baz Luhrmann: nuovo trailer del biopic musicale 23 Maggio 2022 - 18:16

Austin Butler e Tom Hanks sono imperdibili nel nuovo trailer ufficiale di Elvis di Baz Luhrmann, il biopic musicale sul Re del rock in arrivo il 22 giugno in sala.

Vertice 360 arriva in Italia, Portogallo e America Latina 23 Maggio 2022 - 18:05

L'azienda è ora presente in 35 paesi e gestisce l'11% del mercato globale.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.