L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

John Turturro parla della sua carriera: “Non voglio essere ricordato per Transformers!”

Di Filippo Magnifico

transfomers-3-john-turturro-foto-dal-set-03

Quella di John Turturro è una carriera lunga e disseminata di successi, che comprendono sia grandi interpretazioni che notevoli prove da regista. Pellicole come Fa’ la cosa giusta, Crocevia della morte, Barton Fink, Romance & Cigarettes e il più recente Gigolò per caso, che l’ha visto dividere lo schermo con il grandissimo Woody Allen.

È stato l’attore feticcio di registi come Spike Lee e i Fratelli Coen e, da buon caratterista, ha preso parte anche a opere più votate all’intrattenimento e alla spettacolarità, come ad esempio i primo tre capitoli della saga Transformers, dove ha interpretato lo stralunato Seymour Simmons.

Un ruolo che ha regalato al pubblico momenti particolarmente divertenti, ma con cui l’attore non riesce ad identificarsi. È stato lui stesso a rivelarlo durante una recente intervista, parlando delle pellicole per cui viene spesso ricordato:

“Solitamente è per un film di Spike Lee o dei Fratelli Coen o per un capitolo della saga Transformers, il che sinceramente non mi piace. Chiaramente non mi vergogno di aver preso parte a quelle pellicole, ma rappresentano la minima parte di ciò che ho fatto. So bene che al pubblico sono piaciuti parecchio ed è una cosa grandiosa, ma non sono il tipo di film che guardo e non voglio essere conosciuto per loro.”

Un’opinione rispettabile, non ci sono dubbi, ma che inevitabilmente apre la strada a qualche critica, che potrebbe proprio arrivare dallo stesso Michael Bay, che ha già dimostrato in passato di non riuscire a sorvolare di fronte a dichiarazioni simili (ricordate quello che è successo con Hugo Weaving?).

Intanto i fan dei robottoni attendono l’arrivo in sala di Transformers: L’Era dell’Estinzione. Questa volta John Turturro non ci sarà, dato che è stato scelto un cast completamente nuovo composto da nomi come Mark Wahlberg, Jack Reynor, Nicola Peltz, Stanley Tucci, Sophia Myles, Kelsey Grammer e Li Bingbing. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.

Fonte: DigitalSpy via Metro

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fast & Furious 9: “La storia di Dom” in una nuova featurette 18 Maggio 2021 - 21:15

Una nuova passeggiata per il viale dei ricordi attraverso gli occhi del protagonista della saga, il Dom Toretto di Vin Diesel

The Conjuring – Per ordine del Diavolo: un nuovo video ci porta alla scoperta del film 18 Maggio 2021 - 20:35

Un nuovo video ci porta alla scoperta di The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan.

Pride: su Disney+ la docuserie sulla lotta per i diritti LGBTQ+ in America 18 Maggio 2021 - 20:30

La docuserie in sei parti che racconta la lotta per i diritti LGBTQ+ in America debutta in esclusiva su Disney+ il 25 giugno 2021.

M.O.D.O.K., la recensione del primo episodio 17 Maggio 2021 - 10:23

Abbiamo visto in anteprima il nuovo, divertente show animato Marvel, dedicato al quel capoccione di M.O.D.O.K.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.