L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Festa della Mamma – Abbracci, lacrime e sorrisi delle madri al cinema! (VIDEO)

Di

Dumbo, Mamma mia, Ribelle, Changeling, Edward mani di forbice, Kill Bill, Bambi, Terminator 2, Forrest Gump. Dai cartoni animati alle commedie, passando per i musical e per gli action, le madri occupano sempre al cinema un posto di primo piano. ScreenWeek ha raccolto le scene più emozionanti in un unico video: buona Festa della Mamma!

Festa della mammaCome vuole la tradizione, nella seconda domenica del mese di maggio si festeggia la Festa della Mamma. ScreenWeek ha deciso quest’anno di celebrare la lieta ricorrenza con un video nel quale ripercorriamo, tra abbracci, lacrime e sorrisi, le infinite emozioni del rapporto così unico e così universale tra una madre e i suoi figli.

Nel cinema la mamma è una presenza costante. Si va dalle indimenticabili pellicole d’animazione Dumbo, BambiLilli e il vagabondo e il più recente Ribelle fino ai grandi drammi delle madri Angelina Jolie in Changeling (che è costretta a vivere la scomparsa e il non-ritrovamento del suo bambino), o Cecilia Roth in Tutto su mia madre o ancora Naomi Watts in The impossible che insieme ai suoi figli dovrà sopravvivere alla tragedia dello Tsunami. Ma ci sono anche i sorrisi solari di Meryl Streep in Mamma mia! e i calorosi abbracci di Catherine O’Hara in Mamma ho perso l’aereo, di Sophia Loren in La ciociara e di Maria, la madre per eccellenza, in La passione di Cristo.

In tutte queste sfumature di amore materno, la certezza è questa: “La mamma tiene la mano dei suoi bambini per un po’, i loro cuori per sempre“.

Ecco il nostro montaggio e auguri a tutte le Mamme!

//

Di seguito l’elenco dei film citati nel video:

Forrest Gump
Dumbo
Juno
Tutto su mia madre
Changeling
The impossible
Il mio grasso grosso matrimonio greco
Mamma mia!
Terminator 2
Lilli e il vagabondo
La ciociara
Kill Bill
La bella addormentata nel bosco
The impossible
La carica dei 101
Mamma ho perso l’aereo
Tarzan
Erin Brockovich – Forte come la verità
Piccole donne
The others
La custode di mia sorella
La neve nel cuore
Edward mani di forbice
Gli aristogatti
Ultimatum alla terra
Bambi
Peter Pan
Transamerica
Philomena
Re Leone
Gli incredibili
A.I.
The Passion of the Christ

Qual è la vostra scena preferita e quale vorreste aggiungere?

Potete seguire ScreenWeek anche su Facebook, TwitterInstagram e sul nostro canale Youtube.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Italia: Nomadland sempre primo nel 19° giorno delle riaperture 15 Maggio 2021 - 9:55

Nomadland, il lungometraggio Searchlight Pictures vincitore di tre Premi Oscar come Miglior film, continua a dimostrarsi il favorito del pubblico. Seguono Rifkin's Festival e Minari.

Crudelia è il sequel spirituale del Diavolo veste Prada! I primi commenti sul film Disney 15 Maggio 2021 - 9:33

La stampa estera ha già visto il film Disney live action Crudelia e nel web sono arrivati i primi commenti, particolarmente positivi.

Space Jam: New Legends – Nel sequel ci sarà anche Michael Jordan, più o meno… 15 Maggio 2021 - 9:00

Intervistato da Access Hollywood, Don Cheadle ha parlato di Space Jam: New Legends, rivelando che Michael Jordan, il protagonista del film originale, comparirà anche in questo sequel.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.