L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
David Goyer la spara grossa: “She-Hulk? Una pornostar verde!” E Stan Lee risponde

David Goyer la spara grossa: “She-Hulk? Una pornostar verde!” E Stan Lee risponde

Di Filippo Magnifico

She-Hulk

David Goyer è un nome particolarmente conosciuto in quel di Hollywood ed è particolarmente legato al mondo dei fumetti. Ha scritto le sceneggiature di numerosi albi, tra cui Silver Surfer, Dottor Strange, Sub-Mariner e Ghost Rider, e ha curato (da solo o in collaborazione con altri) le storie di blockbuster come Batman Begins e Il cavaliere oscuro.

Il suo amore nei confronti dei supereroi non è però universale e la cosa è stata messa bene in evidenza durante il podcast Scriptnotes dello sceneggiatore John August. Goyer era ospite insieme a Andrea Berloff, Craig Mazin e gli sceneggiatori di Captain America: the Winter Soldier Christopher Markus e Stephen McFeely, e alcune sue dichiarazioni su She-Hulk il corrispettivo femminile del mitico Hulk, hanno contrariato moltissimi fan Marvel:

“Dunque, Hulk è la più classica rappresentazione del potere maschile nella fantasia di ogni uomo. Insomma, gran parte dei ragazzini che leggevano fumetti erano come me, sfigatelli vittime dei bulli. Poi hanno creato She-Hulk, ok? Che ha mantenuto la sua intelligenza, quindi era come… Penso che She-Hulk sia la ragazza che ti potresti fare se fossi Hulk, avete capito cosa intendo? She-Hulk era un’estensione delle fantasie del potere maschile. È un po’ come se per permetterci di immedesimarci in questo tizio che diventa Hulk abbiano creato una gigantesca pornostar verde che Hulk si potrebbe fare!”

Bisogna dire che Goyer non è stato il solo a pensarla così, anche Craig Mazin ci ha messo del suo dicendo che il nome di She-Hulk avrebbe dovuto essere Slut-Hulk (Sgualdrina-Hulk). Non poteva ovviamente mancare la risposta di Stan Lee, il creatore del personaggio, che ha voluto precisare alcune cose.

Perché è stato creato il personaggio di She-Hulk:

“Volevo creare un nuovo supereroe donna e l’idea di un tipo di Hulk intelligente mi ha conquistato.”

Lo Scopo di She-Hulk nei fumetti:

“Non mi è mai passato per la mente che potesse diventare un interesse amoroso per Hulk. Solo un imbecille potrebbe pensare una cosa del genere.”

La fisicità di She-Hulk:

“Per quanto riguarda il suo essere bella e formosa, trovatemi una supereoina che non lo sia!”

Fonte: THR, ComicBookMovie

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Natalie Portman e Chris Hemsworth nella nuova immagine 26 Maggio 2022 - 16:00

La nuova immagine di Thor: Love and Thunder ritrae Natalie Portman (Jane Foster) e Chris Hemsworth (Thor).

Parliamo di American Night con Alessio Della Valle e Fortunato Cerlino 26 Maggio 2022 - 15:45

Qualche giorno fa abbiamo parlato di American Night con il regista fiorentino Alessio Della Valle e l’attore Fortunato Cerlino. Ecco il video dell'intervista.

Jurassic World: Il dominio – Alle Terme di Caracalla un evento speciale per i fan della saga 26 Maggio 2022 - 15:14

Universal Pictures International Italy annuncia uno straordinario evento speciale per il lancio di Jurassic World – Il Dominio in collaborazione con Fondazione Cinema per Roma e Alice nella Città.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.