L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

David Goyer la spara grossa: “She-Hulk? Una pornostar verde!” E Stan Lee risponde

Di Filippo Magnifico

She-Hulk

David Goyer è un nome particolarmente conosciuto in quel di Hollywood ed è particolarmente legato al mondo dei fumetti. Ha scritto le sceneggiature di numerosi albi, tra cui Silver Surfer, Dottor Strange, Sub-Mariner e Ghost Rider, e ha curato (da solo o in collaborazione con altri) le storie di blockbuster come Batman Begins e Il cavaliere oscuro.

Il suo amore nei confronti dei supereroi non è però universale e la cosa è stata messa bene in evidenza durante il podcast Scriptnotes dello sceneggiatore John August. Goyer era ospite insieme a Andrea Berloff, Craig Mazin e gli sceneggiatori di Captain America: the Winter Soldier Christopher Markus e Stephen McFeely, e alcune sue dichiarazioni su She-Hulk il corrispettivo femminile del mitico Hulk, hanno contrariato moltissimi fan Marvel:

“Dunque, Hulk è la più classica rappresentazione del potere maschile nella fantasia di ogni uomo. Insomma, gran parte dei ragazzini che leggevano fumetti erano come me, sfigatelli vittime dei bulli. Poi hanno creato She-Hulk, ok? Che ha mantenuto la sua intelligenza, quindi era come… Penso che She-Hulk sia la ragazza che ti potresti fare se fossi Hulk, avete capito cosa intendo? She-Hulk era un’estensione delle fantasie del potere maschile. È un po’ come se per permetterci di immedesimarci in questo tizio che diventa Hulk abbiano creato una gigantesca pornostar verde che Hulk si potrebbe fare!”

Bisogna dire che Goyer non è stato il solo a pensarla così, anche Craig Mazin ci ha messo del suo dicendo che il nome di She-Hulk avrebbe dovuto essere Slut-Hulk (Sgualdrina-Hulk). Non poteva ovviamente mancare la risposta di Stan Lee, il creatore del personaggio, che ha voluto precisare alcune cose.

Perché è stato creato il personaggio di She-Hulk:

“Volevo creare un nuovo supereroe donna e l’idea di un tipo di Hulk intelligente mi ha conquistato.”

Lo Scopo di She-Hulk nei fumetti:

“Non mi è mai passato per la mente che potesse diventare un interesse amoroso per Hulk. Solo un imbecille potrebbe pensare una cosa del genere.”

La fisicità di She-Hulk:

“Per quanto riguarda il suo essere bella e formosa, trovatemi una supereoina che non lo sia!”

Fonte: THR, ComicBookMovie

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Green Lantern: le riprese della serie HBO Max in aprile? 2 Marzo 2021 - 15:15

La serie di Marc Guggenheim e Seth Grahame-Smith potrebbe entrare in lavorazione prima del previsto

Thor: Love and Thunder – Foto e video dal set con Matt Damon, Sam Neill, Luke Hemsworth e [SPOILER] 2 Marzo 2021 - 14:30

Matt Damon, Sam Neill e Luke Hemsworth torneranno in Thor: Love and Thunder, dove metteranno in scena gli eventi di Ragnarok.

The Walking Dead: Michael James Shaw sarà Mercer nella stagione 11 2 Marzo 2021 - 13:30

L'interprete di Avengers: Endgame e Limitless sarà il capo dell'esercito del Commonwealth nella stagione finale della serie

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.