Cannes 2014, The Rover: la recensione del film di David Michôd con Robert Pattinson

Cannes 2014, The Rover: la recensione del film di David Michôd con Robert Pattinson

Di laura.c

Rover Robert Pattinson

Uno scenario distopico, che nell’aridità del deserto australiano diventa quasi post apocalittico, senza nemmeno aver bisogno di inventarsi chissà cosa in termini di costumi e ambientazioni. Basta uno squallido bar in mezzo al nulla, una macchina che sbanda a massima a velocità, tre uomini armati inseguiti da un tipo solitario e senza nome, che custodisce il proprio mistero in uno sguardo dal sapore di morte.

rover

L’incipit è forse la parte più interessante di The Rover, nuovo film di David Michôd (cui si deve anche il cinico e apprezzato Animal Kingdom) presentato fuori concorso al Festival di Cannes. Poche scene e subito si crea un’atmosfera inquieta, un’aura funesta di violenza che non esplode subito, ma tiene sospeso lo spettatore fino quasi a farlo distrarre, per poi catturarlo di nuovo con picchi più o meno alti di tensione. Il meccanismo però diventa presto prevedibile e il film subisce un po’ il peso di questo ritmo a calare, solo parzialmente sorretto dalla storia dei personaggi sullo schermo.

o-THE-ROVER-facebookCome dicevamo, The Roverè difatti un inseguimento on the road, ma anche il racconto di (de)formazione di un giovane ragazzo apparentemente un po’ ritardato (Robert Pattinson), che si offre volontariamente come ostaggio al solitario protagonista (Guy Pearce) e poco a poco stringe con lui un legame quasi fraterno, suggellato ovviamente da una buona dose di cadaveri e pallottole.

The-Rover

Per quanto interessante, l’evoluzione di questo rapporto non segue tuttavia un percorso ben marcato e preciso. Non traccia una strada, piuttosto vagabonda in un mondo che si immagina ormai all’anarchia quasi totale e allo sbando, ma che non ha nulla di così diverso da tanti scenari catastrofici già visti in decine di film. Bell’atmosfera dunque è buone interpretazioni, per un’opera che manca di un tantino di originalità. Buona l’interpretazione di un Pattinson mai sopra le righe nonostante la parte delicata, e ormai sempre più agio con il cinema d’autore. Lo dimostra anche la sua doppia presenza qui sulla Croisette, dove sarà domani anche per il film di Cronenberg Maps to the Stars.

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Anche Zendaya reciterà nel Dune di Denis Villeneuve 30 Gennaio 2019 - 22:44

La giovane attrice lanciata da Spider-Man: Homecoming raggiungerà un cast davvero stellare!

Contest Scanner – Gioca e Vinci con L’estate addosso, Pets e Alla ricerca di Dory 11 Settembre 2016 - 17:00

Ecco i migliori concorsi / contest / giveaway legati al mondo del cinema e della televisione comparsi nel web negli ultimi giorni...

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il trailer spiegato a mia nonna 25 Ottobre 2022 - 14:45

Kang, il regno quantico e un altro bel casino cosmico causato da giovani che non sanno tenere le mani a posto, pare.

Boris 4, la recensione (senza spoiler) dei primi due episodi 24 Ottobre 2022 - 20:00

"L'algoritmo non deve neanche troppo rompere il c*zzo"

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI