L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ancora tatuaggi e piercing per Noomi Rapace in Brilliance insieme a Will Smith

Di Valentina Torlaschi

Noomi Rapace - The Girl With The Dragon Tattoo Photocall at Soho Hotel, London, England, 03/10/2010 --

L’attrice svedese Noomi Rapace (lanciata qualche anno fa con la saga di Uomini che odiano le donne, poi vista nel secondo Sherlock Holmes, Prometheus, nel crime-thriller Dead Man Down e prossimamente in Child 44 al fianco di Tom Hardy) si aggiunge al cast di Brilliance. Ossia la traduzione per il grande schermo targata Universal e Legendary Pictures dell’omonimo romanzo fantascientifico-superoistico scritto da Marcus Sakey.

La trama di Brilliance ricorda vagamente X-Men con elementi di Looper e della serie tv Heroes, : la storia è infatti ambientata in un tempo dove l’1% della popolazione possiede poteri speciali. Non sono chiamati mutanti, ma “brillanti”. La Rapace è infatti in trattative per vestire i panni di una brillante che avrà un look di tatuaggi e piercing, e la memoria va al suo personaggio di Lisbeth Salander nella saga originale di Uomini che odiano le donne

The-girl-with-the-dragon-tattoo-lisbeth-salander-noomi-rapace

Di seguito la trama del libro:

Nello stato del Wyoming, una bambina legge i segreti più oscuri delle persone dal loro modo di incrociare le braccia. A New York, un uomo percepisce i cambiamenti nel mercato azionario fino a $ 300 miliardi. A Chicago, una donna può diventare invisibile se nessuno sta guardando. Si chiamano “brillanti”, e dal 1980, l’uno per cento delle persone è nato così. Nick Cooper è tra loro: Cooper è un agente federale, Cooper ha regalato le sue doti per la caccia ai terroristi. Il suo ultimo obiettivo può essere l’uomo più pericoloso in circolazione, un brillante intriso di sangue e intento a provocare una guerra civile. Per prenderlo, Cooper dovrà violare tutto ciò in cui crede e tradire la propria natura. 

Diretta da Julius Onah sulla base di una sceneggiatura di David Koepp (autore dei grandi script come Jurassic Park, Mission: Impossible, Panic Room), la pellicola vede Will Smith già confermato nel ruolo da protagonista, ossia quello dell’agente federale Nick Cooper.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.