L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Tarantino dirigerà il western The Hateful Eight… a teatro!

Di Valentina Torlaschi

quentin-tarantino the hateful eight

Come ricorderete, qualche mese fa Tarantino è stato vittima di una brutta fuga di notizie e tradimento: la sceneggiatura di quello che sarebbe dovuto essere il suo prossimo film, ossia il western The Hateful Eight, era stata infatti consegnata a 3 attori, 1 produttore e i rispettivi agenti, ma poi diffusa a mezza Hollywood. Col risultato che, furioso, Quentin aveva deciso di annullare il progetto.

Per non sprecare il lavoro fatto, il regista aveva inizialmente pensato di fare della sceneggiatura un libro, ma ora arrivano degli aggiornamenti sul futuro di The Hateful Eight: la storia diventerà una lettura teatralizzata. Lo script sarà infatti letto sul palco del LACMA, il museo d’arte di Los Angeles, all’interno di una manifestazione organizzata da Film Independent.

La regia dello spettacolo è firmata dallo stesso Quentin che sceglierà lui stesso un cast di attori al momento ancora top-secret. L’evento è in programma per il 24 aprile e i biglietti costano niente meno che 200 dollari! Però sono soldi ben spesi perché, oltre a vedere il film-mai-realizzato del regista, lo spettatore contribuirà alla raccolta fondi per l’attività di Film Independent. Be’, se siete dalla parti di Los Angeles in quel giorno, i biglietti si possono acquistare qui:

Dalle indiscrezioni dei mesi scorsi, la sceneggiatura di The Hateful Eight dovrebbe avere queste caratteristiche:

Il film è un western corale con ruoli pensati ad hoc per Michael Madsen e Bruce Dern, ma anche per Samuel L. Jackson e Christoph Waltz. Jackson e Madsen sarebbero stati due cacciatori di taglie e li avremmo visto al ritorno da una loro missione in una città di nome Red Rock. Tra i personaggi, un ex maggiore dell’esercito dell’Unione e un uomo di nome John Ruth: loro saranno la presenza principali dei primi due capitoli dei cinque di cui è composta la storia.
Sulla strada, i due incontrano un Sudista di nome Chris Mannix. I tre si rifugiano poi in una locanda per ripararsi da una tempesta. I proprietari Minnie, Sweet Dave e gli altri colleghi, sono spariti. Al loro posto ci sono quattro uomini: un generale Sudista (probabilmente Dern), poi un boia, un francese di nome Bob e un cowboy di nome Joe Gage. A questo punto si innesca una spirale di sfiducia, caffè e violenza.

Fonte: /Film


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki, fuga per due: la recensione del terzo episodio 23 Giugno 2021 - 16:38

Loki cambia ancora registro nel terzo episodio, privilegiando un'unica ambientazione e il rapporto conflittuale con la Variante interpretata da Sophie Di Martino.

Demon Slayer The Movie: Il Treno Mugen dal 13 luglio su Prime Video 23 Giugno 2021 - 16:32

Ecco il trailer italiano di Demon Slayer The Movie: Il Treno Mugen che sarà disponibile dal13 luglio su Prime Video Italia

Sky Rojo: il trailer ufficiale della stagione 2, dal 22 luglio su Netflix 23 Giugno 2021 - 15:55

La seconda stagione di Sky Rojo arriverà su Netflix il prossimo 22 luglio. Ecco il trailer.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)