L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Quicksilver, la sfida: Evan Peters o Aaron Taylor Johnson? Quale il migliore?

Quicksilver, la sfida: Evan Peters o Aaron Taylor Johnson? Quale il migliore?

Di Valentina Torlaschi

Quicksilver Evan Peters Aaron Taylor Johnson

Che la sfida tra i due Quicksilver abbia inizio! Come sapete, il personaggio dei fumetti di casa Marvel sta rinascendo al cinema in due distinti e ben diversi esemplari: c’è la versione impersonata da Evan Peters per il film Fox X-Men: Giorni di un futuro passato che uscirà nelle sale a breve (il 22 maggio per l’esattezza) e c’è la versione interpretata da Aaron Taylor Johnson per in cinecomic targato Disney Avengers: Age of Ultron le cui riprese sono ora in corso e la cui release è fissata per il 1° maggio 2015, praticamente un anno dopo.

Ricordiamo che i diritti di sfruttamento cinematografici di questo personaggio appartengono sia ai Marvel Studios che a Fox, ma solo nei film sugli X-Men può essere chiamato effettivamente “mutante”, mentre nel nuovo Avengers (così come in Agents of S.H.I.E.L.D.) dovranno trovare termini alternartivi, come “dotati” o “Miracoli” (come abbiamo sentito alla fine di Captain America).

Anche se usciranno nei cinema a praticamente 12 mesi di distanza l’uno dall’altro, dei due Quicksilver dei film diretti rispettivamente da Bryan Singer e Joss Whedon sono state rilasciate già diverse foto e quindi un confronto lo si può fare, vedi sotto:

quicksilver

Insomma, i due super-eroi appiano molto diversi sia nei costumi sia nel fisico-portamento: se quello di Taylor Johnson sembra più massiccio e muscoloso e con un costume più tecnico, quello di Peters è più, diciamo, spiritoso-giocoso e con abiti più alla moda.

Proprio Evan Peters, tra l’altro, è protagonista di questo spot di CarlsJr: catena di fast food americana che per l’uscita di X-Men: Giorni di un futuro passato ha creato questo video promozionale in cui Quicksilver/Evan Peters mangia velocissimo il suo humburger “X-tra Bacon, Egg, & Cheese Biscuit”. Guardate i due video (nel secondo compare anche Daniel Cudmore/Colossus) in modo da avere un ulteriore sguardo sul Quicksilver di Peters:

Per un ulteriore sguardo sul Quicksilver di Taylor Johnson ecco invece un’altra foto scattata dal set durante le riprese in Valle d’Aosta di sole poche settimane fa:

aaron johnson quicksilver 2

In conclusione: voi chi preferite tra i due Quicksilver? Evan Peters o Aaron Taylor Johnson? Diteci la vostra votando al sondaggio qui sotto!

 


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Obi-Wan Kenobi – Prime foto dal set con Ewan McGregor 13 Giugno 2021 - 15:00

Le riprese di Obi-Wan Kenobi sono in corso a Los Angeles, e su internet trapelano le prime foto dal set con il protagonista Ewan McGregor.

I più bei film sui cavalli in attesa di Spirit – Il Ribelle 13 Giugno 2021 - 14:00

Il 17 giugno Spirit - Il Ribelle, il nuovo film targato DreamWorks Animation, arriverà nelle sale italiane. Più volte il mondo della settima arte ci ha ricordato che il cavallo è il migliore amico dell'uomo. Trovate alcuni esempi nella nostra Top 10.

Free Guy: nuovo trailer italiano per il film con Ryan Reynolds, dall’11 agosto al cinema 13 Giugno 2021 - 13:00

Il prossimo 11 agosto Free Guy, la commedia d’azione diretta da Shawn Levy, arriverà nelle sale italiane. Ecco il nuovo trailer italiano del film con Ryan Reynolds.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.