L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jonathan Nolan parla del Cavaliere Oscuro e dice la sua sul casting di Ben Affleck

Di Marlen Vazzoler

jonathan-nolan-larry-king

Tra vent’anni Jonathan Nolan potrebbe rivisitare il mondo di Batman. Il co-creatore di Person of Interest e co-sceneggiatore della trilogia di Batman del fratello Christopher Nolan ha svelato durante la sua apparizione al Larry King Now che gli piacerebbe rivisitare il supereroe DC in un momento diverso della sua vita.

“Mi piacerebbe riprenderlo fra 20 anni da adesso. Mi piacerebbe rivisitare quel personaggio in un momento diverso della mia vita. Ma sono stati dieci anni della mia vita di cui sono molto fiero dei film che abbiamo fatto”.

Nolan ha spiegato che gli piace il personaggio di Batman perché non vola, non distrugge droni con le mani nude:

“Per questo motivo mi piace il personaggio. I suoi super poteri sono la rabbia e i soldi. Non ha niente di straordinario. Era un uomo qualunque, sufficientemente arrabbiato da voler cambiare la sua vita e semplicemente uscire e combattere il crimine nel bel mezzo della notte”.


Jonathan Nolan Weighs In On Ben Affleck As Batman di LarryKingNow

Naturalmente è stato chiesto allo sceneggiatore/produttore cosa ne pensa del casting di Ben Affleck nei panni del nuovo Batman in Batman vs Superman:

“Penso che la WB abbia una fantastica relazione con Ben che è un fantastico filmaker e un fenomenale leader. Penso che sarà un incredibile Batman”.

L’intervento si è concluso con un interessante dietro le quinte sulla scrittura di Il cavaliere oscuro e l’introduzione del personaggio del Joker. Durante la scrittura del film Jonathan e suo fratello si sono resi conto di non aver mai letto la prima apparizione del Joker, così

“Dopo aver finito la prima stesura del Cavaliere oscuro, sono andato a dargli un occhiata. È di Bob Kane, Bill Finger e Jerry Robinson. Ho cominciato a guardarlo e non potevo crederci che così tanti elementi erano uguali al film che avevamo appena scritto. In questo modo ci siamo resi conto di aver onorato quel personaggio”.

Fonte Daily Motion

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jupiter’s Legacy – Trapelano nuovi dettagli sulla cancellazione 13 Giugno 2021 - 17:00

Scontri sul budget, differenze creative, cambi della guardia, post-produzione eccessivamente lunga: dietro la cancellazione di Jupiter's Legacy c'è la storia di una serie travagliata.

Secret Headquarters: Michael Peña e Owen Wilson nel nuovo film dei registi di Project Power 13 Giugno 2021 - 16:00

La storia di un ragazzino che scopre il quartier generale del più potente supereroe al mondo nascosto sotto casa sua

Obi-Wan Kenobi – Prime foto dal set con Ewan McGregor 13 Giugno 2021 - 15:00

Le riprese di Obi-Wan Kenobi sono in corso a Los Angeles, e su internet trapelano le prime foto dal set con il protagonista Ewan McGregor.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.