L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jerry Bruckheimer parla di Bad Boys 3 e di National Treasure 3

Di Filippo Magnifico

Jerry Bruckheimer disney

Pochi produttori possono vantare di avere tra la mani un numero di franchise pari a quello di Jerry Bruckheimer. Recentemente abbiamo letto alcune sue dichiarazioni su Pirati dei Caraibi 5, Beverly Hills Cop 4 e Top Gun 2 (qui trovate maggiori informazioni), ecco ora che arrivano delle news su Bad Boys 3 e National Treasure 3, il terzo capitolo della saga comprendente Il Mistero dei Templari e Il Mistero delle Pagine Perdute.

Nonostante il grande successo ottenuto dai primi due capitolo, il futuro di Bad Boys 3 risulta ancora incerto:

“La situazione è decisamente buffa, perché inizialmente la Sony era intenzionata a farlo ma Will Smith aveva detto no. Una volta convinto Will Smith è stata la Sony a tornare sui suoi passi dicendo che forse non era il momento giusto per fare questo film. Poi è uscito Ride Along ed è stato un grande successo e la cosa ha convinto di nuovo tutti, ma ora Will Smith è impegnato con altri progetti. L’essenziale per la realizzazione del film è che siano tutti d’accordo nello stesso momento. Intanto stiamo lavorando sulla sceneggiatura. Siamo molto fiduciosi.”

Sappiamo che David Guggenheim, già autore dello script di Safe House – Nessuno è al sicuro, si sta occupando della sceneggiatura. Presto potremmo dunque avere ulteriori aggiornamenti.

Per quanto riguarda National Treasure 3, l’intenzione di realizzare il film rimane, solo che bisogna trovare la storia giusta:

“Questo film sono i più difficili da realizzare, perché sono tutti basati sugli indizi. È così difficile concepire queste storie. Ma venerdì scorso abbiamo avuto il primo atto della sceneggiatura e il regista Jon [Turteltaub] era molto eccitato, come anche io. Speriamo che questo primo atto ci conduca verso un secondo e il secondo verso il terzo, così potremo vedere il film completo.”

Durante l’ultimo Festival di Torino abbiamo avuto modo di parlare con il regista Jon Turteltaub di questa pellicola, queste sono state le sue dichiarazioni:

“Spero veramente di poter realizzare un terzo capitolo di National Treasure. C’è un copione ma non è ancora quello definitivo. Quello che è sicuro è che ci sposteremo dagli Stati Uniti per andare in Italia o in Russia e l’idea è quella di allargare la famiglia Gates introducendo altri componenti. È un film che è piaciuto molto, sia ai grandi che ai più piccoli, che vorrebbero vedere un terzo capitolo. Io stesso vorrei vederlo, perché mi pagherebbero molto di più [Ride]. Per quanto riguarda una possibile release per il 2015, si tratta solo di voci, ma è vero anche che se questo film riuscirà a vedere la luce, la sua data d’uscita sarà nel 2015.”

Fonte: Collider

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Annecy 2021: Netflix presenta The Witcher: Nightmare of the Wolf, i Fratelli Grimm delle Clamp, Super Crooks e Thermae Romae Novae 15 Giugno 2021 - 14:16

Nuove informazioni sul lungometraggio animato The Witcher: Nightmare of the Wolf, e sulle serie animate Super Crooks, Thermae Romae Novae e sulla serie sui Fratelli Grimm con il character design delle CLAMP presentate al Festival di Annecy

The Watcher: Naomi Watts e Bobby Cannavale nella serie Netflix di Ryan Murphy 15 Giugno 2021 - 13:30

La storia vera di una coppia che fu costretta a lasciare la villa da loro acquistata a seguito di alcune inquietanti lettere scritte da uno stalker

Anche Jessica Henwick nel sequel di Cena con delitto – Knives Out 15 Giugno 2021 - 12:45

Ancora new entry nel cast di Cena con delitto – Knives Out, il giallo scritto e diretto da Rian Johnson.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.