L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jeremy Irvine nel prossimo film di Roland Emmerich. E non è un action ma una storia gay!

Di Valentina Torlaschi

Jeremy Irvine

Quasi un anno fa, Roland Emmerich, regista dalla corposa produzione di film d’azione e apocalittici si veda Independence Day o l’ultima fatica White House Down, annunciò di volersi prendere una breve pausa da spettacolari esplosioni, inseguimenti, sparatorie. Il motivo? Be’ dedicarsi a un nuovo progetto dal budget più ridotto e dalla tematica e ambientazione molto diversa da quelle a cui ci ha abituato…

Il prossimo film di Emmerich sarà infatti una produzione di soli 12-14 milioni che racconterà delle note rivolte della comunità gay note come le “rivolte di Stonewall” quando a New York, nel giugno 1969, la polizia fece irruzione senza alcun motivo nel “Stonewall Inn”: un locale frequentato prevalentemente da omosessuali. Era l’ennesimo raid, violento e ingiustificato, delle Forze dell’ordine. Da lì, si scatenò la reazione dei perseguitati e quel giorno viene preso come data di nascita simbolica del movimento gay (tanto che anche il Gay Pride si tiene propio il 28 giugno).

Ora di questo film è stato trovato anche il primo membro del cast: Jeremy Irvine. L’attore inglese, noto per il film di Spielberg War Horse e visto anche in The Railway Man con Colin Firth e Nicole Kidman, vestirà i panni di un ragazzo della rivolta alla ricerca di sé.

La sceneggiatura sarà scritta da John Robin Bates e dovrebbe seguire più che altro le atmosfere e le vicende immediatamente precedenti i grandi scontri con la polizia per le strade di New York attraverso le vicende personali di un gruppo di ragazzi. Emmerich girerà il film durante i mesi di pre-produzione del sequel di Indipendence Day.

Segnaliamo infine che questa importante pagina di storia dei diritti umani era stata già raccontata al cinema nel 1995 da Nigel Finch in un film intitolato appunto Stonewall.

Fonte: Empire

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Borat 2: una raccolta fondi per la Baby Sitter “tradita” da Sacha Baron Cohen 28 Ottobre 2020 - 21:45

È stata lanciata una raccolta fondi per Jeanise Jones, scelta dal protagonista Sacha Baron Cohen come baby sitter per la figlia di Borat Tutar.

Creepshow: ecco il cast della stagione 2, c’è anche Marilyn Manson 28 Ottobre 2020 - 21:00

La serie di Greg Nicotero tornerà l'anno prossimo con sei nuovi episodi

Moon Knight: Chi è il protagonista della nuova serie Marvel su Disney+ 28 Ottobre 2020 - 20:30

In attesa di un annuncio ufficiale riguardante il nome dell'attore scelto per interpretare Moon Knight, ecco uno speciale per scoprire chi è il nuovo personaggio Marvel in arrivo!

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).