L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

How I Met Your Mother è giunto al termine: ecco le rivelazioni del finale!

Di Lorenzo Pedrazzi

himym-copertina-

L’epilogo è arrivato: How I Met Your Mother ha concluso ieri sera il suo ciclo di nove stagioni, facendo luce su molte questioni lasciate in sospeso, compreso il destino di Ted Mosby e… beh, non vi rivelo il suo nome, lo farò dopo l’immagine: laggiù saranno concentrati tutti gli spoiler. Ma insomma, la chusura di How I Met Your Mother segna la fine di un fenomeno pop che ha avuto pochi eguali nella tradizione televisiva recente, un successo che – nell’ambito delle sit-com dell’ultimo ventennio – può essere paragonato soltanto agli exploit di Friends e The Big Bang Theory, ma con una differenza fondamentale: nella serie di Carter Bays e Craig Thomas c’è una componente di mistero (e di non-linearità) che le altre sit-com non contemplano nemmeno, derivante da una peculiare struttura narrativa a flashback che ha permesso di costruire una sorta di “mitologia”. I fan si sono arrovellati per anni sull’identità della Madre e sul futuro della coppia, ma ieri sera hanno finalmente potuto scoprire la verità. Manco a dirlo, alcuni avevano indovinato la soluzione…

Sotto all’immagine troverete tutte le rivelazioni più importanti di Last Forever, l’ultimo episodio di How I Met Your Mother; ma sappiate che, se non l’avete ancora visto e decidete di proseguire, vi rovinerete la sorpresa! Se invece l’avete già visto, proseguite senza patemi.

ATTENZIONE: spoiler da qui in poi!

1

L’incipit dell’episodio è già di per sé indicativo per comprendere il finale: si tratta di un flashback ambientato nel 2005, quando Lily introdusse Robin nella sua cerchia di amici, intimando a Barney e Ted di non portarsela mai a letto… se non dopo averla sposata. Beh, Barney ha preso maledettamente sul serio questa minaccia, dato che, tornando al 2013, lui sta effettivamente per sposare Robin. Ted però deve lasciarli per andare a Chicago, ma i suoi piani vengono stravolti dall’incontro con la Ragazza con l’Ombrello Giallo (sì, insomma, la Madre) alla stazione ferroviaria…

Prima di vedere tale incontro, facciamo un altro balzo temporale, stavolta nel 2015: Ted e la Madre devono sposarsi in settembre, ma lei gli rivela che non potrà farlo in quel mese specifico, semplicemente perché aspetta un figlio… e quindi non riuscirà a entrare nel vestito! Intanto Barney e Robin stanno attraversando alcune difficoltà, dovute al fatto che lei sia spesso in viaggio per lavoro, e lui ne senta la mancanza. Trascorre qualche mese: è nata la figlia di Ted, mentre Barney e Robin hanno ormai divorziato. È una fase di rottura, poiché Robin non si sente più parte del gruppo, o meglio, ha la sensazione che il gruppo non esista più. Il suo ex marito fa di nuovo il playboy davanti ai suoi occhi, Lily e Marshall aspettano il loro terzo figlio, mentre Ted – «l’uomo con cui probabilmente avrei dovuto stare» – ha una bellissima moglie e una bambina. Robin promette a Lily che saranno ancora amiche, ma nulla sarà più com’era una volta.

A prima vista sembra che Barney sia destinato a non cambiare mai, ma non è così: un altro salto temporale ci proietta nel 2019, quando Barney – dopo essersi portato a letto trentuno donne diverse in trentuno giorni – scopre che la trentunesima è rimasta incinta. Nel 2020 nasce una bambina, Ellie, e Barney le promette amore eterno, dimostrando di essere finalmente cresciuto. Lo stesso anno, Ted e la Madre si sposano, e Robin si presenta al matrimonio: la gang è di nuovo insieme.

A questo punto, però, il Ted del futuro – quello che sta narrando la sua storia ai figli – comincia un monologo che vi riporto per intero:

Se non avessi attraversato l’inferno per arrivare fino a lì, la lezione non sarebbe stata così chiara. Sapete, nel preciso istante in cui ho incontrato vostra mamma, ho capito che avrei dovuto amare quella donna il più possibile e il più a lungo possibile, e non potrei smettere di amarla neanche per un secondo. Ho portato quella lezione con me in ogni stupido litigio che abbiamo avuto, in ogni mattina di Natale, in ogni sonnolento pomeriggio domenicale, attraverso ogni ostacolo, ogni fitta di gelosia, di noia o d’incertezza che abbiamo incontrato sulla strada. Ho portato quella lezione con me, e l’ho tenuta bene a mente anche quando si è ammalata. Anche allora, in quello che può essere definito solo come il peggiore dei momenti, tutto ciò che ho potuto fare è stato ringraziare Dio, ogni Dio che c’è, c’è stato o ci sarà mai, e l’intero universo e chiunque altro io possa ringraziare, per aver visto quella bellissima ragazza su quella banchina, e per aver avuto il fegato di alzarmi, andare da lei, posarle la mano sulla spalla, aprire la bocca e parlarle.

Last Forever: Part One

Ed è a questo punto che assistiamo al loro incontro, e scopriamo che la Madre si chiamava Tracy McConnell. Ma non è finita, perché i figli di Ted lo aiutano a chiarire la verità: lui ama la “zia” Robin. E gli danno la loro benedizione per stare insieme a lei, e ritrovare un po’ di felicità al suo fianco: sono trascorsi sei anni dalla morte di Tracy, ed è giunto il momento di andare avanti. Ted, allora, si presenta sotto casa di Robin con un corno francese blu, elemento ricorrente nella loro storia.

Ed ecco spiegato l’incipit: How I Met Your Mother comincia e finisce con Robin, come una sorta di racconto circolare, lungo nove anni e altrettante stagioni. Quello con Tracy è stato un amore fortissimo e tragicamente breve, ma che ha segnato la vita di Ted e di tutti gli altri in modo indelebile.

Qui potrete vedere il videosaluto del cast ai fan:

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di How I Met Your Mother sul nostro Episode39 a questo LINK.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Festival di Cannes 2021: svelata la giuria del concorso 24 Giugno 2021 - 10:50

Il Festival di Cannes ha annunciato tutti i membri della giuria del Concorso della 74ma edizione, che si svolgerà dal 6 al 17 luglio.

The Toxic Avenger – Jonny Coyne e Sarah Niles entrano nel cast 24 Giugno 2021 - 10:45

Jonny Coyne e Sarah Niles sono entrati nel cast di The Toxic Avenger, reboot del celebre cult targato Troma, con Peter Dinklage come protagonista.

The Boys 3 – Trovati gli attori per Supersonic, Gunpowder e Blue Hawk 24 Giugno 2021 - 9:45

Miles Gaston Villaneuva, Sean Patrick Flanery e Nick Wechsler saranno Supersonic, Gunpowder e Blue Hawk nella terza stagione di The Boys.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)