L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

David Fincher non dirigerà più il biopic su Steve Jobs? Rottura con la Sony?

Di Valentina Torlaschi

david-fincher

Dopo che la Sony aveva affidato la sceneggiatura a una testa di serie della scrittura filmica come Aaron Sorkin (premio Oscar per The Social Network) e la regia all’ottimo David Fincher, le attese per questo biopic su Steve Jobs erano arrivate alle stelle. Tutti noi eravamo già pronti a goderci un altro film avvincente e intelligente come The Social Network, ma invece…

Da THR arriva la notizia che Fincher non dirigerà più il film sul fondatore della Apple. Il motivo? Be’ a quanto pare ben più di uno: sembra infatti che la Sony non abbia voluto cedere alla richieste “aggressive” di compenso e controllo sul progetto. Secondo delle fonti vicine allo Studio, il regista avrebbe chiesto per sé 10 milioni di dollari più una totale libertà di azione non solo sul film ma anche sul marketing (un po’ come aveva già fatto per Millennium – Uomini che Odiano le Donne). Sul fronte del consistente compenso, una fonte all’interno della Sony avrebbe commentato: «È una cifra ridicola. Non stiamo parlando di Transformers o Captain America. Questo è un prodotto di qualità il cui scopo non è commerciale, non è avere un tornaconto economico».

C’è da dire che al momento la rottura tra Fincher e la Sony è ancora al livello di rumor, tanto che lo Studio stesso non ha voluto commentare; la speranza è che le due parti riescano a trovare un accordo. Vi terremo aggiornati.

Il mese scorso, tra l’altro, Fincher aveva dichiarato che solo con Christian Bale  come protagonista avrebbe realizzato il film. Ma anche su quell’aspetto non erano poi arrivate delle conferme di trattative in corso con l’attore.

Il film sarà ispirato alla biografia di Walter Isaacson, intitolata “Steve Jobs”. La Sony ha acquistato i diritti del libro nel 2011, dopo la morte del fondatore della Apple. Stando alle informazioni trapelate finora, la storia sarà divisa in tre lunghe parti, tre lunghissime scene che racconteranno ognuna la presentazione di un prodotto di casa Apple: la prima riguarderà il Mac; la seconda la NeXT Computer; e la terza l’iPod.

Fonte: THR


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gabrielle Echols, Morgan Davies e Nell Fisher nel cast di Evil Dead Rise 17 Giugno 2021 - 20:46

New entry nel cast di Evil Dead Rise, il nuovo capitolo della celebre saga horror. Si tratta di Gabrielle Echols, Morgan Davies e Nell Fisher.

Black Widow: le prime reazioni social lodano l’atteso film Marvel 17 Giugno 2021 - 20:34

Il Marvel Cinematic Universe sta per tornare al cinema, e sembra proprio che il prequel con Scarlett Johansson ne mantenga alto il livello

Titans 3: Prime foto di Barbara Gordon e Spaventapasseri, Red Hood nel teaser trailer 17 Giugno 2021 - 19:56

Barbara Gordon e Spaventapasseri nelle prime foto della terza stagione di Titans mentre Red Hood compare nel teaser trailer che offre anche alcuni indizi sul Joker

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)

Luca, la recensione (senza spoiler) del nuovo film Pixar 16 Giugno 2021 - 18:00

Luca e la vacanza di Pixar in Italia: un'estate al mare, in compagnia di amici, nemici e di una grande speranza per tutti.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.