L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Crimson Peak – Ecco Charlie Hunnam sul set del nuovo film di Guillermo del Toro

Di Filippo Magnifico

charlie-hunnam-crimson-peak-first-set-photos-01

Charlie Hunnam ha passato il giorno del suo compleanno sul set di Crimson Peak, la prossima fatica cinematografica di Guillermo del Toro, il regista di Pacific Rim. L’attore ha compiuto 34 anni lo scorso 10 aprile e nel web sono stati diffusi i primi scatti dal set, che ci permettono di dare un’occhiata al suo look:

EXCLUSIVE: FIRST ON-SET PHOTOS! Charlie Hunnam films scenes for his new movie 'Crimson Peak' in Ontario

EXCLUSIVE: FIRST ON-SET PHOTOS! Charlie Hunnam films scenes for his new movie 'Crimson Peak' in Ontario

EXCLUSIVE: FIRST ON-SET PHOTOS! Charlie Hunnam films scenes for his new movie 'Crimson Peak' in Ontario

charlie-hunnam-crimson-peak-first-set-photos-04

EXCLUSIVE: FIRST ON-SET PHOTOS! Charlie Hunnam films scenes for his new movie 'Crimson Peak' in Ontario

Crimson Peak farà il suo ingresso nelle sale americane ad aprile 2015, poche settimane prima di The Avengers: Age of Ultron. Si tratta di una storia di fantasmi e case infestate che il regista aveva scritto con uno dei suoi più fedeli collaboratori, Matthew Robbins, ormai diversi anni fa, poco dopo il Labirinto del fauno. DelToro ha svelato alcuni particolari in più sullo script in una recente intervista per il The Hollywood Reporter:

“Crimson Peak è un film molto, ma molto più piccolo di Pacific Rim, ed è guidato completamente dai protagonisti. È un film dedicato al pubblico adulto, certamente R-Rated, molto sconvolgente e diverso da quanto io abbia mai realizzato in lingua inglese. Di solito quando decido di girare un film in America lo faccio per lo spettacolo e il pubblico giovane, mentre questo film è spaventoso per il tono. La cosa che faccio normalmente in questo tipo di film è un processo di ricontestualizzazione, prendere un film e poi spostarlo in un luogo completamente diverso. Come un film gotico, per poi spostarlo al tempo della guerra civile spagnola [La spina del diavolo]. Si tratta di un goth romance, ambientato in una casa infestata nel nord dell’Inghilterra.”

Nel cast troviamo anche la candidata all’Oscar Jessica Chastain, Mia Wasikowska e Tom Hiddleston, famoso per aver interpretato il ruolo di Loki in The Avengers, Thor e Thor: The Dark World.

Fonte: Just Jared

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Obi-Wan Kenobi – Prime foto dal set con Ewan McGregor 13 Giugno 2021 - 15:00

Le riprese di Obi-Wan Kenobi sono in corso a Los Angeles, e su internet trapelano le prime foto dal set con il protagonista Ewan McGregor.

I più bei film sui cavalli in attesa di Spirit – Il Ribelle 13 Giugno 2021 - 14:00

Il 17 giugno Spirit - Il Ribelle, il nuovo film targato DreamWorks Animation, arriverà nelle sale italiane. Più volte il mondo della settima arte ci ha ricordato che il cavallo è il migliore amico dell'uomo. Trovate alcuni esempi nella nostra Top 10.

Free Guy: nuovo trailer italiano per il film con Ryan Reynolds, dall’11 agosto al cinema 13 Giugno 2021 - 13:00

Il prossimo 11 agosto Free Guy, la commedia d’azione diretta da Shawn Levy, arriverà nelle sale italiane. Ecco il nuovo trailer italiano del film con Ryan Reynolds.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.