L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

BoxOffice – Noah conquista subito la prima posizione di giovedì

Di Leotruman

la_ca_0102_noah

È sbarcato ieri nelle sale italiane e ha conquistato subito la prima posizione nella classifica. Parliamo di Noah, l’ultima fatica di Darren Aronofsky, con protagonista Russell Crowe nei panni del patriarca biblico Noè, ieri proiettato in diverse centinaia di cinema. L’incasso nei 670 schermi monitorati è stato di 233mila euro. Per fare un confronto, il recente Captain America: The Winter Soldier (stesso numero di copie, anche in 3D, ma aiutato dai fan del franchise) aveva raccolto 320mila euro il primo giorno (un mercoledì) per chiudere il weekend lungo a quota 3 milioni. Noah potrebbe finire il suo primo fine weekend non lontano da tale cifra, e come sempre saranno le giornate del sabato e della domenica ad essere cruciali.

Buon esordio e stessa media di Noah (350 euro circa) per Grand Budapest Hotella nuova pellicola di Wes Anderson con un grande cast capitanato da Ralph Fiennes. Ieri 57mila euro raccolti, più dei 53mila euro di Captain America al suo terzo giovedì di programmazione (totale 5.5 milioni): sembra che il film di Anderson, che ricordo con quasi 90 milioni di dollari raccolti in tutto il mondo è il miglior incasso del regista, farà registrare un buon dato anche all’esordio italiano.

Non male anche Oculus, horror che sta raccogliendo recensioni particolarmente entusiastiche e con protagonista Karen Gillian: ieri 43mila euro (media 280 euro), più de Un Matrimonio da Favola, nuova commedia dei Vanzina che ne ha raccolti 41mila ma con una media debolissima (solo 130 euro). Secondo insuccesso consecutivo per i fratelli della commedia italiana dopo Sapore di Te (solo 1.9 milioni lo scorso gennaio?).

Crolla del 62% Divergent, che a fatica raggiunge il milione e 300mila euro in totale (ieri 39mila euro), così come Storia di una Ladra di Libri inizia a cedere il passo (35mila euro, quasi 2.5 milioni in totale). Dopo Nymphomaniac Volume 1 di Lars Von Trier (24mila euro, media 210 euro), troviamo Coriolanus Live, spettacolo firmato da Josie Rorke di cui Tom Hiddleston è protagonista assoluto: la media più elevata della classifica (quasi 500 euro, anche grazie ai biglietti maggiorati) è la sua, e ha raccolto 18mila euro in 38 schermi.

In ogni caso sembra ci sia voglia di novità nel pubblico, con quattro posizioni sulle prime cinque occupate da nuove pellicole. Le cifre sono sostanzialmente stabili rispetto allo scorso weekend (+2%) e allo scorso anno (-2%), quando in prima posizione aveva esordito Oblivion con 170mila euro.

Quanto incasseranno nel weekend Noah e i film della classifica?

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: trovereteaggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Day Shift: Jamie Foxx sarà un cacciatore di vampiri nel film Netflix 20 Ottobre 2020 - 21:30

Il film segnerà il debutto alla regia dello stunt coordinator J.J. Perry e sarà prodotto dal regista di John Wick

Borat 2: Sacha Baron Cohen contro gli anti-abortisti nella nuova clip 20 Ottobre 2020 - 20:45

Borat prende di mira le cliniche anti-aborto in una scena del sequel che arriverà il 23 ottobre

The Flight Attendant: il trailer della serie HBO Max con Kaley Cuoco 20 Ottobre 2020 - 19:46

La star di The Big Bang Theory torna nella serie thriller tratta dal romanzo di Chris Bohjalian

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).