L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ben Kingsley insieme a Joseph Gordon-Levitt nel biopic sul funambolo Petit diretto da Zemeckis

Di Valentina Torlaschi

Ben Kingsley

Ha un grande potenziale poetico e visionario il nuovo progetto di Robert Zemeckis. Dopo il suo Flight, il regista ha infatti intenzione di adattare per il grande schermo le memorie dell’artista di strada Philippe Petit, nel film intitolato To Reach The Clouds. Petit, un noto funambolo francese, è diventato famoso per aver compiuto delle attraversate clandestine su un cavo d’acciaio, senza alcuna forma di pubblicità o di compenso, in luoghi iconici. Nel 1971 camminò lungo un cavo che collegava i campanili di Notre Dame, nel ’73 attraversò le cascate del Niagara, ma nel ’74 raggiunse la fama internazionale camminando lungo un cavo che collegava le Torri Gemelle di New York, a 1350 piedi di altezza, per 45 minuti. Il funambolo non solo percorse per 8 volte il tratto tra le due torri, ma si sedette, salutò con le ginocchia e mentre era disteso sul cavo si mise a parlare con un gabbiano che volteggiava sopra la sua testa…

Nei panni di quest’artista spericolato e romantico troveremo Joseph Gordon-Levitt (nome già confermato dallo scorso gennaio) e ora si aggiungono nel cast anche Ben Kingsley, James Badge Dale (conosciuto per la serie tv 24) e Charlotte Le Bon (Yves Saint Laurent): al momento, però, non sono stati specificati i loro ruoli.

Philippe-Petit

La sceneggiattura è firmata dallo stesso Zemeckis insieme a Christopher Browne e l’idea è quella di girare poi il film in 3D. Vi terremo aggiornati su quest’interessante progetto. Nel frattempo, se volere farvi un’idea del personaggio di Philippe Petit qui sotto potete dare un’occhiata al trailer del documentario a lui dedicato Man On Wire:

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

It’a A Sin – Recensione della imperdibile serie LGBTQIA+ inglese divenuta già un cult 12 Giugno 2021 - 20:00

It's a Sin stupisce continuamente e rende di nuovo attuale una pagina di storia troppo raramente ricordata: ecco la nostra recensione della imperdibile (non solo per gli appartenenti al mondo LGBT+) serie inglese!

Loki – Una featurette dedicata al personaggio di Gugu Mbatha-Raw 12 Giugno 2021 - 19:00

La giudice Ravonna Renslayer di Gugu Mbatha-Raw è al centro di una nuova featurette di Loki, i cui episodi escono ogni mercoledì su Disney+.

Tom & Jerry: la nuova serie animata a luglio su HBO Max 12 Giugno 2021 - 18:00

Dopo il nuovo film diretto da Tim Story, Tom & Jerry sono pronti per tornare sul piccolo schermo con una nuova serie animata.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.