L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

A Garfield piacerebbe passare la torcia dell’Uomo Ragno al personaggio di Miles Morales

Di Marlen Vazzoler

The-Amazing-Spider-Man-2-garfield-2

Per quanto tempo vedremo Andrew Garfield nei panni di Peter Parker/l’Uomo Ragno? L’attore questa estate compirà trentun anni e sa che non potrà andare avanti ancora per molto.

“Non sarò e non interpreterò sempre l’Uomo Ragno. Ho trentanni e sta diventando un po’ ridicolo. [Ride] Lo so da me, al momento quello che posso fare è gustare ogni cosa e ogni momento. Penso che sia esattamente la stessa cosa che Peter fa nei panni dell’Uomo Ragno”.

Nei fumetti Peter s’innamora di Mary Jane e la sposa. Comic Book Resources ha chiesto all’attore se potremmo vederlo interpretare alcuni dei grandi eventi della storia di Peter.

“Non lo so. Tutto quello che so è che questi film sono grandi, e richiedono un sacco di tempo nella realizzazione. Richiedono un sacco di tempo e di energia e passione e amore – che io cerco di dare il più possibile e liberamente, e quanto mi è possibile, in tutta la loro interezza. Tutto quello che voglio fare è far sì che questa sia una storia completa. Non voglio che ci siano delle cose come – voglio che sembri un cerchio. Voglio che le due estremità si uniscano, in qualche modo. Non so che cosa significhi, ancora. Non so che cosa comporti come numero dei film di Spider-Man che farò. Ma so che non ho particolarmente voglia di essere un Uomo-Ragno quarantenne. [Ride] So che il tempo è fugace”.

Nella serie Ultimate Peter muore e il suo posto viene preso da Miles Morales. Garfield ammette di aver pensato alla presenza nei film del personaggio.

“Penso che una delle cose incredibili di Spider-Man sia che non puoi vedere il colore della sua pelle quando ha la tuta. Non vedi nessun credo religioso. Non vedi nessun denominatore. Tutti possono immaginare se stessi in quella tuta, è incredibilmente divertente in questo modo. Quindi penso che sia importante che l’apertura, il casting, nei termini di chi possa essere l’Uomo Ragno, è il fatto che possa essere chiunque. Un eroe è un eroe, che tu sia un uomo, una donna, gay, lesbica, etero, nero, bianco o rosso – non importa.
Miles Morales è stato un momento molto importante nella vita a fumetti di questo personaggio. E credo che possiamo farlo, è una cosa in cui sono davvero interessato nel trovare una soluzione; un modo eloquente di coesistere, o di passare la torcia. Non ho una risposta ma penso che sia una mossa davvero importante. Penso che sia una mossa davvero bella e importante”.

Un passaggio di testimone con Miles sarebbe davvero interessante, ed eviterebbe il problema di recasting di Peter se Garfield non firmerà un nuovo contratto. L’unica certezza è che l’attore e Webb concluderanno la loro trilogia con The Amazing Spider-Man 3, poi quello che accadrà dopo, all’Uomo Ragno, rimane ancora un mistero.

Fonte comicbookresources

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Qualcuno salvi il Natale 2 – Ecco il trailer ufficiale, dal 25 novembre su Netflix 19 Ottobre 2020 - 17:30

Qualcuno salvi il Natale 2 uscirà il prossimo 25 novembre su Netflix: ecco il trailer ufficiale con Kurt Russell e Goldie Hawn.

Il trailer de La storia di Olaf, il nuovo cortometraggio di Frozen 19 Ottobre 2020 - 16:43

Il corto, che racconta le origini di Olaf, verrà proiettato il 24 ottobre ad Alice nella Città, Festa del cinema di Roma

Die Hard 6 è qui, ma è solo la pubblicità di una batteria per auto 19 Ottobre 2020 - 16:12

Il misterioso teaser postato da Rumer Willis non era di un nuovo film, ma di uno spot pubblicitario

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).