L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Spirit Awards – 12 Anni Schiavo vince gli Oscar del cinema indie! Sconfitto Sorrentino

Di Valentina Torlaschi

12-anni a schiavo-film-independent-spirit-award

Sono stati appena annunciati i premi della 29esima edizione degli Independent Spirit Awards, gli Oscar del cinema indipendente americano che, come vuole la tradizione, vengono consegnati giusto il giorno prima degli Academy Awards.

Se l’anno scorso fu Il Lato Positivo di David O’Russell a dominare sancendo anche l’anticamera dell’Oscar per Jennifer Lawrence, quest’anno il trionfatore è 12 Anni Schiavo di Steve McQueen. Il film, racconto dolente ed emozionante di schiavitù e riscatto, si aggiudica 5 riconoscimenti tra cui quelli per Miglior film, regia, sceneggiatura, fotografia e attrice non protagonista (Lupita Nyong’o).

Sul fronte attoriale maschile Matthew McConaughey e Jared Leto vincono grazie alle loro performance in Dallas Buyers Club mentre Cate Blanchett si conferma ancora una volta la dominatrice assoluta come Miglior protagonista femminile grazie a Blue Jasmine. In vista degli Oscar veri e propri possiamo quindi dire che la statuetta per la Blanchett è una certezza praticamente assoluta, ma anche quella per Leto è molto probabile. Difficile invece pronunciarsi su McConaughey in quanto DiCaprio non era candidato agli Spirit Awards.

Tra i nominati d’era anche La Grande Bellezza come miglior film internazionale, ma qui la pellicola di Sorrentino è battuta da La vita di Adele (che però non è presente nella cinquina degli Oscar, quindi non allarmiamoci troppo).

Vi ricordiamo che tutte le pellicole candidate per questo premio hanno un budget al di sotto dei 20 milioni di dollari, per questo mancano front-runner come Gravity (100 milioni di dollari), Captain Phillips, American Hustle.

Di seguito la lista completa dei premi:

BEST FEATURE: “12 Years a Slave
BEST ACTOR: Matthew McConaughey, “Dallas Buyers Club”
BEST ACTRESS: Cate Blanchett, “Blue Jasmine”
BEST DIRECTOR: Steve McQueen, “12 Years a Slave”
BEST DOCUMENTARY: Morgan Neville, “20 Feet From Stardom
BEST SCREENPLAY: John Ridley, “12 Years a Slave
BEST CINEMATOGRAPHY: Sean Bobbitt, “12 Years a Slave
BEST SUPPORTING FEMALE: Lupita Nyong’o, “12 Years a Slave”
JOHN CASSAVETES AWARD: “This Is Martin Bonner
BEST INTERNATIONAL FILM: “La vita di Adele
ROBERT ALTMAN AWARD: “Mud
BEST SUPPORTING ACTOR: Jared Leto, “Dallas Buyers Club”
FIRST FEATURE: “Fruitvale Station
FIRST SCREENPLAY: Bob Nelson, “Nebraska
PIAGET PRODUCERS AWARD: Toby Halbrooks and James M. Johnston
BEST EDITING: Nat Sanders, “Short Term 12

Vi ricordiamo che i premi Oscar veri e proprio saranno consegnati questa sera, domenica 2 marzo. Per rimanere aggiornati su tutte le ultime curiosità e notizie sugli imminentissimi Academy Awards, cliccate sulla nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook. Questa notte, ovviamente, seguiremo in diretta la cerimonia Academy Awards e la commenteremo insieme a voi.

Fonte: Variety

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il ritorno dell’action italiano: la recensione de La Belva 28 Novembre 2020 - 15:30

Su Netflix un action prodotto da Matteo Rovere che non ha niente da invidiare ai prodotti internazionali

Utopia – Amazon cancella la serie dopo una stagione 28 Novembre 2020 - 15:00

Il remake americano di Utopia ha avuto vita breve: uscito lo scorso ottobre su Prime Video, è stato cancellato da Amazon dopo una sola stagione.

Il pranzo tra Lady Diana e Camilla Parker Bowles in una clip di The Crown 4 28 Novembre 2020 - 14:00

Netflix ha diffuso una lunga clip della stagione 4 di The Crown. Lady Diana (Emma Corrin) incontra Camilla (Emerald Fennell).

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.