L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Oscar 2014 – Trionfa Gravity (7 Oscar), 12 Anni Schiavo Miglior Film

Di Leotruman

oscar

È appena terminata la cerimonia di consegna degli 86esimi Academy of Motion Picture Arts and Sciences, meglio conosciuti come premi Oscar.

Abbiamo seguito la cerimonia anche qui su ScreenWeek con un liveblogging (A QUESTO LINK) ed è trionfo Gravity, con ben 7 premi tra cui Miglior Regia e Montaggio. Tre importanti riconoscimenti per 12 Anni Schiavo (Miglior Film), così come Dallas Buyers Club (miglior attore Matthew McConaughey). Frozen vince due Oscar proprio nel giorno in cui supera il miliardo di dollari, mentre Cate Blanchett ha vinto il suo secondo Oscar (miglior attrice con Blue Jasmine).

Non dimentichiamoci di Paolo Sorrentino, che ha permesso all’Italia di tornare a vincere dopo 15 anni: La Grande Bellezza è il miglior film straniero!

Ecco l’elenco completo delle vittorie:

GRAVITY: 7
12 ANNI SCHIAVO: 3
DALLAS BUYERS CLUB: 3
IL GRANDE GATSBY: 2
FROZEN: 2
HER: 1
BLUE JASMINE: 1

MIGLIOR FILM:

12 Anni Schiavo

MIGLIOR REGIA:

Alfonso Cuarón, Gravity

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:

Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA:

Cate Blanchett (Blue Jasmine)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:

Jared Leto (Dallas Buyers Club)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:

Lupita Nyong’o (12 Anni Schiavo)

MIGLIOR SCENEGGIATURE ORIGINALE:

Spike Jonze (Lei)

MIGLIOR SCENEGGIATURE ADATTATA:

John Ridley (12 Anni Schiavo)

MIGLIOR FILM IN LINGUA STRANIERA

La Grande Bellezza, Paolo Sorrentino

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:

Frozen

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE:

“Let It Go” (Frozen, Robert Lopez & Kristen Anderson-Lopez)

gravity-trailer-venezia-sandra-bullock

COLONNA SONORA ORIGINALE:

Steven Price (Gravity)

MIGLIOR COSTUMI:

Catherine Martin (Il Grande Gatsby)

MIGLIOR MONTAGGIO

Alfonso Cuarón, Mark Sanger (Gravity)

MIGLIOR FOTOGRAFIA:

Emmanuel Lubezki (Gravity)

MIGLIORI SCENOGRAFIE:

Catherine Martin & Beverly Dunn (Il Grande Gatsby)

MIGLIORI EFFETTI VISIVI:

Gravity

MIGLIOR TRUCCO E PARRUCCO:

Dallas Buyers Club

MIGLIOR SONORO:

Gravity

MIGLIOR MONTAGGIO SONORO:

Gravity

MIGLIOR DOCUMENTARIO:

“20 Feet from Stardom” (RADiUS-TWC) A Gil Friesen Productions and Tremolo Production

MIGLIOR CORTO DOCUMENTARIO:

“The Lady in Number 6: Music Saved My Life” A Reed Entertainment Production

MIGLIOR CORTO ANIMATO:

“Mr. Hublot” A Zeilt Production

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO:

“Helium” An M & M Production

Per rimanere aggiornati  seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mission Impossible 7: Henry Czerny è Kittridge in una nuova foto 5 Marzo 2021 - 21:45

In Mission: Impossible 7 vedremo Henry Czerny di nuovo nel ruolo di Kittridge. Possiamo avere un’anteprima grazie a questa foto, pubblicata dal regista Christopher McQuarrie.

In with the Devil: Ray Liotta affianca Taron Egerton e Paul Walter Hauser nella serie Apple 5 Marzo 2021 - 21:00

L'attore sarà il padre del personaggio di Egerton, un ex poliziotto con amicizie altolocate

The Serpent dal 2 aprile su Netflix, il trailer della serie sul serial killer Charles Sobhraj 5 Marzo 2021 - 20:30

Ispirata a eventi reali, The Serpent narra la storia del truffatore seriale Charles Sobhraj e degli straordinari tentativi di assicurarlo alla giustizia.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.