L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Oscar 2014 – Matthew McConaughey, Cate Blanchett e tutti gli Acceptance Speeches [VIDEO]

Di Filippo Magnifico

Jared Leto Oscar

La Notte degli Oscar si è da poco conclusa, come al solito tra conferme e smentite (qui trovate il nostro Live Blogging). Anche quest’anno Leonardo DiCaprio è tornato a casa a mani vuote, ma c’è anche chi, come Jared Leto, alla sua prima nomination è riuscito ad aggiudicarsi l’ambita statuetta.

Dopo ben 15 anni l’Italia è riuscita nuovamente a trionfare grazie a Paolo Sorrentino e alla sua Grande Bellezza, a cui abbiamo dedicato un più che doveroso articolo di approfondimento. Qui sotto trovate invece il resto degli Acceptance Speeches della serata:

La qualità di alcuni video non è il massimo, appena saranno disponibili le versioni ufficiali provvederemo a sostituirli.

MIGLIOR FILM12 Anni Schiavo

Discorso aperto da Brad Pitt e concluso da McQueen. Si è scusato in anticipo per essere stroppo noioso, ma si è risollevato quanto ha ringraziato tutte le donne potenti della sua vita, tra cui, ovviamente, la sua mamma dalla testa dura.

MIGLIOR REGIA: Alfonso Cuarón (Gravity)

Un discorso molto rilassato: Alfonso Cuarón ha ringraziato tutti quanti, cogliendo l’occasione per fare qualche battuta: considerando quanto sia stata lunga la lavorazione di Gravity, è stato bene che il film sia riuscito a rivelarsi un’esperienza di crescita, perché altrimenti sarebbe stato una perdita di tempo!

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club)

McConaughey ha ringraziato Dio e il suo defunto padre: “So che in questo momento si trova lassù… e molto probabilmente è in mutande e sta danzando”.

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: Cate Blanchett (Blue Jasmine)

Un discorso impeccabile, fatto da una donna di gran classe.

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Jared Leto (Dallas Buyers Club)

Jared Leto ha ringraziato la madre single, per avergli insegnato ad essere creativo e ad inseguire un sogno. Ha inoltre ringraziato il fratello, che con lui a formato la band Thirty Seconds to Mars.

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Lupita Nyong’o (12 Anni Schiavo)

Questa è una delle gioie più grandi della mia vita!” L’attrice ha fatto un discorso particolarmente sentito, soffermandosi anche sulle vere persone al centro della storia del film.

MIGLIOR SCENEGGIATURE ORIGINALE: Spike Jonze (Lei)

Un discorso molto breve, durante il quale Spike Jonze ha fatto i consueti ringraziamenti.

MIGLIOR SCENEGGIATURE ADATTATA: John Ridley (12 Anni Schiavo)

Molto breve, sincero e potente.

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE: Frozen

Breve e particolarmente dolce. Hanno dedicato l’Oscar al loro angelo custode: il figlio di Peter Ryder Buck.

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE: “Let It Go” (Frozen, Robert Lopez & Kristen Anderson-Lopez)

Happy Oscar to you, let’s do Frozen 2” Un discorso in rima, condito da momenti commoventi.

COLONNA SONORA ORIGINALE: Steven Price (Gravity)

MIGLIOR COSTUMI: Catherine Martin (Il Grande Gatsby)

Per maggiori informazioni sulla Notte degli Oscar potete consultare i seguenti link:

Sfilata di star ed eleganza sul red carpet, ecco le foto

Ellen posta su Twitter il selfie più epico di sempre! Con Meryl Streep, Jennifer Lawrence e tanti altri…

Per rimanere aggiornati seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cassian Andor – Tony Gilroy tornerà come sceneggiatore e regista della serie 16 Ottobre 2019 - 13:45

Dopo l'esperienza con Rogue One, Tony Gilroy scriverà il pilot e dirigerà alcuni episodi di Cassian Andor, la serie interpretata da Diego Luna.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

Will & Grace: arriva il promo della stagione 11, con un grandissimo colpo di scena! 16 Ottobre 2019 - 12:46

È arrivato il primo trailer dell’undicesima stagione di Will & Grace e contiene un grandissimo colpo di scena: Grace è incinta!

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.

StreamWeek: le ultime miglia di Jesse Pinkman in El Camino 14 Ottobre 2019 - 13:07

El Camino, The Front Runner, Bohemian Rhapsody, Shazam e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.