Condividi su

03 marzo 2014 • 08:28 • Scritto da Leotruman

La Bella e la Bestia vince il weekend, 1.5 milioni per Una Donna per Amica

La sorpresa del weekend si conferma La Bella e la Bestia, la versione prodotta in Francia della celebre fiaba con ottimo incasso e media. Seconda posizione per Una Donna per Amica., la nuova commedia di Giovanni Veronesi, seguita da Verdone, che non molla il podio. Ottavo Snowpiercer. Ecco gli incassi del weekend:
Post Image
0

LA BELLA E LA BESTIA - Trailer Ufficiale Italiano - YouTube

Incassi complessivi del weekend normalmente sopra quota 10 milioni di euro, ancora una volta un ottimo risultato per il botteghino italiano che in questa prima parte del 2014 fa segnare un bel +27% rispetto allo scorso anno.

Il merito è anche delle nuove uscite, come la sorpresa del fine settimana: La Bella & la Bestia, l’adattamento live-action della famosa fiaba diretto da Christophe Gans. Il film ha come protagonisti Léa Seydoux e Vincent Cassell e ha raccolto oltre 1.8 milioni, con la più elevata media della classifica (quasi 5mila euro!). Un nuovo successo per Notorius Pictures, dopo l’ottimo risultato di Belle & Sebastien (quasi 7 milioni). Superato Giovanni Veronesi con la sua nuova pellicola: Una Donna per Amicacommedia con protagonisti sono Fabio De Luigi e Laetitia Casta che si accontenta della seconda posizione con un incasso di 1.45 milioni di euro (media 3300 euro. in particolare grazie a una domenica molto positiva. Sono lontani i fasti di pellicole come Manuale d’Amore e Italians, ma il risultato è superiore a quanto raccolto lo scorso novembre da L’Ultima Ruota del Carro (nemmeno 2 milioni a fine corsa).

Ha superato i 9 milioni totali invece Carlo Verdone e il suo Sotto una Buona Stella, che raccoglie al terzo weekend altri 1.28 milioni. Calo nullo per il vincitore (proprio questa notte) dell’Oscar come Miglior Film: 12 Anni Schiavo, di Steve McQueen, che non va oltre il 10% e incassa altri 944mila euro (totale 2.3 milioni). Poco sotto The LEGO Moviela cui performance non brilla quanto in altri stati (negli USA è già a quota 210 milioni): per ora 2.6 milioni in cassa, di cui 919mila euro in quest’ultimo fine settimana.

Dopo  Pompei, la pellicola catastrofica diretta da Paul W.S. Anderson (2.5 milioni in totale dopo 11 giorni nelle sale), c’è Monuments Men di George Clooney, arrivato a quota 3.5 milioni (488mila euro nel weekend).

Solo ottava posizione per  Snowpiercer, il nuovo film del regista di The Host Bong Joon-ho presentato in anteprima all’ultimo Festival di Roma: 459mila euro e media dignitosa di 2400 euro (ci si aspettava qualcosa di più). 82mila euro raccolti da Frozen il Regno di Ghiaccio nelle ultime 48 ore grazie alle versioni karaoke tornate al cinema: il totale aggiornato è di 19.3 milioni di euro.

Cosa succederà il prossimo weekend con l’arrivo dell’attesissimo 300 – L’Alba di un Impero?

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: trovereteaggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *