L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jared Leto, una vita tra musica e cinema premiata con un Oscar

Di Filippo Magnifico

dallas-buyers-club-jared-leto-foto-dal-film-2

È incredibile. Ellen ti amo. Per i miei colleghi candidati: sono così orgoglioso di aver condiviso questo viaggio con voi. All’Academy: grazie. Nel 1971 a Bossier City, in Louisiana, c’era un giovane ragazza che era incinta del suo secondo figlio. Aveva abbandonato la scuola ed era una mamma single, ma riuscì lo stesso a garantire una vita migliore per lei e per i suoi bambini. Incoraggiò i suoi bambini ad essere creativi, a lavorare sodo per fare qualcosa di veramente speciale. Quella ragazza è mia madre ed è qui stasera. E quello che voglio dire è: ti amo mamma. Grazie per avermi insegnato a sognare. A mio fratello, Shannon, il miglior fratello maggiore del mondo: sei un vero artista. Grazie veramente per aver condiviso con me la folle avventura dei 30 Seconds to Mars, e per essere stato il mio migliore amico. Ti amo. […] Questo premio è dedicato alle 36 milioni di persone che hanno perso la battaglia contro l’AIDS. E a tutti voi lì fuori che conoscete il significato della parola ingiustizia. Questa notte io sono qui di fronte al mondo con voi e per voi.

Tra i più acclamati sul red carpet e tra i più citati su Twitter, Jared Leto è stato decisamente uno dei protagonisti della Notte degli Oscar 2014.

La sua era una vittoria bene o male annunciata, accompagnata da una serie di premi collaterali raccolti durante il viaggio di Dallas Buyers Club (che ricordiamo si è aggiudicato sia l’Oscar come Migliore Attore Protagonista, andato a Matthew McConaughey, che come Attore non Protagonista, andato appunto a Leto).

Un percorso carico di soddisfazioni, come quello professionale dello stesso Jared, che durante la sua carriera si è cimentato non solo con il cinema, ma anche con la musica. Jared Leto è infatti il leader della band alternative rock statunitense 30 Seconds to Mars, fondata con il fratello Shannon nel 1998. Un progetto musicale che gli ha regalato parecchie soddisfazioni, contribuendo ad affermare la sua immagine – soprattutto di sex symbol – in tutto il mondo.

Ma anche il mondo della settima arte gli ha regalato parecchie gioie. Durante la sua carriera ha infatti collaborato con nomi del calibro di Terrence Malick (La Sottile Linea Rossa), David Fincher (Fight Club e Panic Room), Darren Aronofsky (indimenticabile la sua interpretazione in Requiem for Dream), Oliver Stone (Alexander) e Andrew Niccol (Lord of War).

A riassumere perfettamente la sua vita ci ha pensato lui stesso con il suo splendido acceptance speech (qui trovate tutti gli altri), sicuramente uno dei migliori della serata. Con determinazione quest’artista è riuscito a concretizzare il suo sogno. In molti lo apprezzavano già prima di questa premiazione, molti altri se ne aggiungeranno ora che il suo nome è salito prepotentemente alla ribalta.

Vi ricordiamo che su iTunes trovate gran parte dei film interpretati da questo attore, come ad esempio:

La Sottile Linea Rossa
Panic Room
Alexander

Per maggiori informazioni sulla Notte degli Oscar potete consultare i seguenti link:

Sfilata di star ed eleganza sul red carpet, ecco le foto

Ellen posta su Twitter il selfie più epico di sempre! Con Meryl Streep, Jennifer Lawrence e tanti altri…

Da Pharrell Williams a Idina Menzel, ecco tutte le esibizioni canore degli Oscar 2014

Da McConaughey a Sorrentino, ecco le foto di tutti i vincitori!

L’Oscar a La Grande Bellezza

I momenti più belli della cerimonia degli Oscar in un video di 4 minuti

Per rimanere aggiornati seguite la nostra CATEGORIA SPECIALE o la nostra pagina Facebook.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La Casa: Sam Raimi ha già scelto il regista del nuovo capitolo della saga 18 Ottobre 2019 - 20:00

La saga horror Evil Dead, lanciata da Sam Raimi negli anni ’80, tornerà sul grande schermo con un nuovo film, che a quanto pare ha già un regista...

Shang-Chi: nuovi dettagli sul film, Matrix tra le ispirazioni 18 Ottobre 2019 - 19:00

Matrix tra le ispirazioni del cinecomic Marvel Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings. Ecco le dichiarazioni del regista Destin Daniel Cretton.

Star Wars: Joonas Suotamo ospite di Lucca Comics & Games 2019 18 Ottobre 2019 - 18:00

Joonas Suotamo, l’attore finlandese che torna a interpretare Chewbacca nel film Star Wars: L’ascesa di Skywalker, sarà protagonista della giornata di apertura di Lucca Comics & Games 2019.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.