L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jared Leto ha già rotto il suo Oscar…

Di Valentina Torlaschi

86th Annual Academy Awards - Press Room

Sono passate sì e no 48 ore da quando Jared Leto, attore e leader della band alternative rock statunitense 30 Seconds to Mars, è riuscito, alla sua prima nomination, a portare a casa il tanto ambito Oscar eppure la mitica statuetta della star è stata già danneggiata. A confessarlo è lo stesso Leto che, intervistato da ET Canada, ha raccontato:

Ora l’Oscar è in cucina, lì seduto e protetto da un po’ di burro vegan e una busta di popcorn. Insomma, si sa: la cucina è il primo posto dove si va quando si torna casa. È così: appoggi le chiavi, ti togli la giacca e poi metti il tuo Oscar in cucina, no? Comunque, poi stavo portando giù l’Oscar per fare alcune foto con dei collaboratori quando…boom! Ho sbattuto la statuetta contro la ringhiera delle scale. E ho ammaccato il retro della statuetta: beh, è un Oscar già bello vissuto.

L’Oscar in questione è quello che Jared Leto ha vinto per la sua interpretazioni in Dallas Buyers Club (che ricordiamo si è aggiudicato anche un Academy Award come Migliore Attore Protagonista andato a Matthew McConaughey). Nel film di Jean-Marc Vallée Leto, irriconoscibile, veste panni di un transessuale in lotta contro l’AIDS. Una performance davvero notevole, molto sfaccettata nel restituire allo spettatore un personaggio generoso e solare nonostante lo spettro della malattia e della morte.

dallas-buyers-club-jared-leto-foto-dal-film-2

Un percorso carico di soddisfazioni quello di Jared che durante la sua carriera si è cimentato non solo con il cinema, ma anche con la musica. L’attore è infatti il leader della band alternative rock statunitense 30 Seconds to Mars, fondata con il fratello Shannon nel 1998. Un progetto musicale che gli ha regalato parecchie soddisfazioni: ad agosto partiranno alla volta di un nuovo tour insieme.

Detto ciò, caro Jared, abbi almeno un po’ di rispetto per l’Oscar e per il buon Leo DiCaprio: siamo sicuri che quando mai sarà finalmente lui ad impugnare la leggendaria statuetta non farà certo la stessa fine della tua…

Dallas Buyers Club è ancora nei nostri cinema: QUI la programmazione per trovare la sala più vicina.

Fonte: Variety

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League – Zack Snyder annuncia l’inizio del montaggio con una foto 5 Dicembre 2020 - 19:00

Zack Snyder condivide una foto dalla sala di montaggio in cui sta lavorando a Justice League: Director's Cut, in uscita nel 2021 su HBO Max.

Sound of Metal: la recensione del film Amazon con Riz Ahmed 5 Dicembre 2020 - 18:00

La parabola di un batterista metal che perde l'udito parla della nostra riluttanza a voltare pagina

Wonder Woman 1984 – Diana con il Lazo della Verità nel nuovo poster 5 Dicembre 2020 - 17:00

Diana sfoggia la Golden Armor e il Lazo della Verità nel nuovo poster di Wonder Woman 1984, che uscirà il giorno di Natale negli Stati Uniti.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.