L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Dwayne Johnson parla di G. I. Joe 3 e del suo misterioso personaggio DC

Di Marlen Vazzoler

roadblock-lobo-dwayne-johnson

Forse G.I. Joe 3 potrebbe essere realizzato prima di quanto pensiamo. Mentre la sceneggiatura è ancora in fase di scrittura il regista Jon Chu ha deciso di dedicarsi al live action di Jem e le Holograms, ma uno dei protagonisti del film Dwayne Johnson (Roadblock) ha lasciato intendere che il film potrebbe uscire prima.

“Beh l’idea è che potremmo iniziare a girare G.I. Joe in gennaio, nel primo quarto del prossimo anno. Questa è l’idea. Guarda, voglio bene a Jon e penso che abbia fatto un gran lavoro. Lo capisco, ha dovuto fare un’altra cosa. A proposito forse…”.

A questo punto Weintraub di Collider chiede se per quella data il film potrebbe essere concluso. Johnson ammette che potrebbe accadere ma aggiunge che stanno ancora cercando un regista. Se lo studio riuscisse a trovare un altro regista al posto di Chu, le riprese potrebbero dunque partire prima di quanto previsto.
Sempre al CinemaCon, durante una chiacchierata su Hercules con un piccolo gruppetto di giornalisti, è stato chiesto all’attore se è stato considerato per interpretare John Stewart aka Lanterna Verde in uno dei prossimi film dell’Universo Cinematografico DC. L’attore non ha dato una risposta diretta ma ha spiegato che da molti anni sta parlando con la DC su quale personaggio potrebbe interpretare.

“Come tutti voi in questa stanza, amo i supereroi, e per anni ho avuto delle discussioni, io e la DC, sul personaggio giusto. Quale potrebbe essere il personaggio giusto? E c’è un’altra cosa, deve essere fatto bene. Non vi dirò chi è, ma vi dirò tre qualità che stiamo cercando e ve lo lascerò indovinare. Questo sarà divertente. Ecco le tre qualità:
la prima qualità che stavamo cercando è che deve essere estremamente complesso e ha tante cose per le mani e questo va bene per me come attore e per lo studio, ci dà spazio per poter esplorare le sue complessità. L’altra qualità è che il personaggio che stiamo cercando deve essere ben noto, ma non è mai stato portato in vita. Questo, ancora una volta come attore, mi dà un po’ di spazio e mi dà la possibilità di dare un’impronta alla sua personalità con degli strumenti che posso mettere sul tavolo. Dare un tocco molto particolare alla sua personalità ma allo stesso tempo rendendo omaggio al personaggio. La terza cosa e la più importante è che doveva essere un cazzuto incredibile e con un potere al livello di Superman in grado di abbatterlo.
… Sono felice che abbiamo trovato quel personaggio e adesso stiamo cercando degli scrittori”.

Avete indovinato di quale personaggio DC potrebbe trattarsi? Lobo sembra il candidato perfetto. Johnson dice che potrebbe esserci un annuncio in merito a questo personaggio al Comic-Con ma per il momento non sono state fatte delle discussioni sulla sua apparizione, con un cameo, nei film del DCU.

Fonti Collider, CS


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli: I character poster italiani 5 Agosto 2021 - 21:45

Shang-Chi, il Mandarino e il misterioso Death Dealer nei nuovi poster di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli in arrivo nelle sale italiane il 1° settembre

Bruised: Il film diretto da Halle Berry su Netflix il 24 novembre 5 Agosto 2021 - 21:00

L'opera prima da regista di Halle Berry, Bruised, sarà disponibile in tutto il mondo su Netflix il 24 novembre. Nuova immagine

The Lost Daughter: il film di Maggie Gyllenhaal andrà su Netflix in USA 5 Agosto 2021 - 20:15

Il film, tratto da La figlia oscura di Elena Ferrante, sarà presentato in concorso a Venezia, e distribuito in Italia da BIM

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.