L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Clone Wars – Gli ultimi 13 episodi cambieranno il modo di vedere Episodio III

Di Marlen Vazzoler

Ahsoka-Tano-clone-wars

Da oggi gli ultimi 13 episodi di Clone Wars, la serie animata di Guerre Stellari andata in onda su Cartoon Network, sono finalmente disponibili su Netflix. Il creatore dello show, Dave Filoni, ha spiegato che sarebbe stato impossibile dare una conclusione a tutte le storie narrate in queste cinque stagioni nella sesta:

“Ci sono stati così tante storie in tutte le cinque stagioni, se provassimo a concluderle tutte, ognuna avrebbe bisogno di un grande episodio. Qui abbiamo due atti delle storia all’interno di questi 13 che hanno un forte legame con la franchise, sono molto importanti per la comprensione generale della saga. Sono l’ultima testimonianza [ del creatore George Lucas] in merito a Yoda e alla Forza e su come le cose si incastrano. Se sei dei fan irriducibili, sono dei contenuti della storia da vedere assolutamente. Penso che i fan abbiano capito, questo non era solo una narrazione divertente nell’universo di Star Wars. Queste erano delle storie di George Lucas e ha sentito che erano così importanti come gli altri suoi lavori”.

Due gli archi trattati: Yoda e l’ordine 66. Filoni ha spiegato che per molti anni, per diverse stagioni, ha provato ad inserire un arco su Yoda,

“Ma il problema è che sarebbe arrivato e avrebbe risolto il problema in cinque minuti. Alla fine, George ha finalmente deciso di raccontare una grande storia sulla Forza e l’equilibrio della Forza e sul perché alcune persone compaiono dopo la morte e altre no. I fan hanno chiesto a lungo di questo. Qui viene ampiamente spiegata questa domanda. Queste sono cose che hanno formato la spina dorsale delle sue idee sui Jedi. Come può un fan di Star Wars non emozionarsi con questo?”.

Un altro aspetto che Lucas voleva trattare era come e perché ha funzionato l’ordine 66, l’ordine dato ai cloni di uccidere i Jedi.

“Tutto viene raccontato dalla parte dei cloni e che non è qualcosa che avete visto per niente nei film. Dato che abbiamo reso i cloni così personali è diventata una questione interessante: sono a conoscenza di tutto questo e che cosa sarebbe successo se ne fossero stati consapevoli? Cambierà il vostro modo di guardare il terzo film”.

Ahsoka Tano, uno dei personaggi creati per Clone Wars, sarà presente in questi episodi ma non sarà la protagonista. Filoni ammette che erano stati progettati dei piani per lei, che non sono stati portati a compimento.

“Quella storia non è ancora finita ma sono ancora qui, non si sa mai. Penso sempre a Yoda in questi momenti – il futuro è sempre in movimento… Conosco le storie che non sono state raccontate, penso siano grandiose, mi piacerebbe vederle raccontate in qualche media, in qualche modo. Sono diventato il protettore di queste storie. Kathleen Kennedy capisce il valore di queste storie che stavamo per raccontare. Sono sicuro che troveremo un modo per farle attecchire in qualche modo in futuro, spero di rimanere in giro per molto tempo”.

Chissà che il successo di questa operazione aiuterà o meno alla creazione delle storie ancora inedite di Clone Wars. Filoni è sicuramente interessato a portarle a termine, vedremo cosa decideranno di fare la Lucasfilm e la Disney.

Fonte EW

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Sacha Baron Cohen colpisce ancora: lo scherzo a Rudy Giuliani 9 Luglio 2020 - 18:30

La star di Borat ha organizzato una finta intervista all'avvocato di Donald Trump, per poi interromperla indossando un bikini rosa

X-Files: com’è rivedere oggi l’episodio “scandalo” La pelle del diavolo? 9 Luglio 2020 - 17:45

L'intera serie di Chris Carter è stata caricata su Prime Video, e abbiamo deciso di rivedere uno degli episodi più controversi e amati

The Old Guard – Un video mette a confronto il film e il fumetto 9 Luglio 2020 - 17:00

In attesa dell'uscita su Netflix, ecco una featurette ricca di scene inedite che mette a confronto The Old Guard con il fumetto da cui è tratto.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.