L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

CinemaCon – Paramount presenta Hercules, le Tartarughe Ninja e Transformers 4

Di Marlen Vazzoler

dwayne-johnson-cinemacon-hercules

Il primo giorno dell’edizione 2014 del CinemaCon, la convention annuale dedicata ai proprietari dei cinema si è concluso, con l’attenzione degli addetti ai lavori incentrata sull’unico pannello della giornata, quello dei Paramount Studios. Lo show è stato aperto con la discesa dal soffitto di Mitch Neuhauser, il direttore amministrativo della National Association of Theater Owners, vestito come Ron Burgundy in Anchorman 2. Dopo aver ringraziato gli sponsor ha introdotto il vice presidente della Paramount, Rob Moore, che ha mostrato un reel con del girato di Hercules, Teenage Mutant Ninja Turtles, Transformers 4: L’era dell’estinzione, Noah, Interstellar (grossomodo le scene mostrate nel precedente trailer), Project Almanac (Benvenuti a ieri), The Gambler, SpongeBob SquarePants 2, il teaser di Men, Women and Children, e una clip di Un tuffo nel passato 2.

dwayne-johnson-cinemacon-2014

Accompagnato dal suono dei tamburi giapponesi è comparso sul fondo del Colosseum Dwayne Johnson che è salito sul palco sulle note di ‘Thunerstruck‘ degli AC/DC, spiegando:

“Come attore, non mostrare il mio cesellato, straordinario bel viso è stato un sacrificio enorme per me”. Ha poi aggiunto: “Prima di iniziare a girare Hercules, la Paramount, la MGM ed io abbiamo fatto un patto. L’obiettivo per me era di sparire completamente nel personaggio – capelli, trucco, pene prostetico. Volevamo fare un film massiccio, globale e divertente facendo tutto il possibile senza svelare l’aspetto di Ercole”.

Sullo schermo sono comparse le foto scattate sul set rilasciate sul suo account Twitter nei mesi scorsi, in cui l’attore ha accompagnato i suoi fan durante la sua dieta, la preparazione e l’addestramento. Poi è stata la volta del trailer che potete vedere qui. Alla fine del filmato Johnson ha aggiunto che si è addestrato duramente per Hercules, “Ma alla fine ne è valsa la pena”.

will-arnet-david-cross-cinemacon

La parola è poi passata a Will Arnett che è arrivato sul palco a bordo di un Segway assieme a David Cross, per introdurre la premiere mondiale del trailer di Teenage Mutant Ninja Turtles, il nuovo film delle Tartarughe Ninja.

“Un anno fa la leggenda dei film d’azione Michael Bay ha cominciato la produzione di un nuovo capitolo di una classica franchise Teenage Mutant Ninja, un compito arduo vista la fanatica base di fan. Sapeva che doveva essere fatto. La storia di Leonardo, Raffaello, Michelangelo e Donatello come quattro tartarughe ninja vigilanti in grado di combattere. Oh, aspettate. Di cosa parla questo film? Mi dispiace. Pensavo che questo film fosse su Megan Fox innamorato di me mentre parlo a una palla da tennis messa all’estremità di un bastone su un palcoscenico verde”.

Ricordiamo che Arnett interpreta Vernon Fenwick, il cameramen e amico di April O’Neil. La descrizione del trailer la potete leggere qui.

mark-ed-ella-wahlberg-Nicola-Peltz-Jack-Reynor

Per Transformers 4: L’era dell’estinzione è salito sul palco Mark Wahlberg accompagnato dalla figlia di dieci anni Ella e dai co-protagonisti Nicola Peltz e Jack Reynor. L’attore ha spiegato alla folla che Michael Bay non ha potuto partecipare all’evento perché impegnato in sala di montaggio, ma ha voluto far sapere al pubblico che gli effetti speciali presenti nel video non erano stati completati. L’attore ha spiegato che

“L’unico posto che i film di Michael Bay dovrebbero essere visti sono i cinema. Questo sarà il più grande film del 2014… Penso che questa sia la più iconica franchise nella storia del cinema…”.

L’attore ha poi concluso che il film sarà più grande e migliore dei tre precedenti combinati insieme. Di seguito potete leggere la descrizione del girato.

Invece di mostrare l’ultimo trailer, Bay ha messo insieme una quindicina di minuti del film, come aveva fatto sette anni fa con il primo film. Il montaggio è iniziato con l’immagine di un dinosauro in CGI, un camion che guida lungo il deserto, un cartello che dice ‘Ricordatevi di Chicago’, in omaggio ai caduti durante la battaglia di Transformers 3. Vediamo diverse navi spaziali aliene mentre invadono una città e combattono con gli Autobots, taglio a una nave bombardata da un gruppo di militari che guardano qualcosa e il personaggio di Wahlberg che si dirige sul posto a bordo di una jeep. Il personaggio di Stanley Tucci mentre si lamenta per essere costretto a nascondersi in una grande stanza di vetro.

Dopo queste scene random, è stata mostrata una parte della sequenza iniziale del film in cui vengono presentati i tre protagonisti. Cade Yeager (Wahlberg) sta portando con il suo carro attrezzi un vecchio camion alla fattoria dove viene accolto dalla figlia Tessa (Peltz) e dal suo socio/impiegato Lucas (T.J. Miller). Appena scende dal camion la figlia comincia a urlargli contro e cominciano a discutere. Negli ultimi anni le finanze sono state davvero strette per gli Yeager e Tessa e Lucas sono arrabbiati perché Cade ha speso soldi per questo rottame. Cade giura di poter vendere le parti del camion, gli altri due sono poco convinti e rimarcano che Cade non è riusciti nemmeno a comprare un vestito per Tessa per il prom.

Quella sera Cade lavora sul camion e urla a Tessa e Lucas di andare nel garage. Cade dice che non ha trovato ‘normale acciaio’ nel veicolo e quando collega la batteria, sentiamo l’inconfondibile voce di Optimus Prime dire ‘Chiamata a tutti gli Autobot’. Tessa e Lucas scappano dal garage. Il personaggio di Kelsey Grammer, Harold Attinger è seduto in un centro di comandi governativo e sugli schermi vediamo il ritrovamento di Cade.
Degli elicotteri e quattro SUV con a bordo degli agenti federali guidano attraverso i campi verso la fattoria Yeager, in testa c’è James Savoy (Titus Welliver), un agente duro che affronta Cade e Tessa e gli chiede di rivelargli la locazione del Transformers. Cade fa un osservazione sprezzante che provoca Savoy. L’uomo ordina ai suoi uomini di attaccare Tessa, ma in quel momento Optimus esce fuori dalla stalla e dice ‘Eccomi’ e comincia a sparare sugli agenti mentre l’intero posto esplode e Cade cerca di fuggire con Tessa e Lucas. Sono salvati dall’arrivo di una sorta di dune buggy guidata da Shane il personaggio di Reynor, che scopriamo assieme al padre di Tessa, essere il suo fidanzato. Cade non è molto felice della notizia.

transformers-lera-dellestinzione-teaser-poster-usa

Taglio. L’azione riprende con la battaglia tra Optimus e Galvatron su una strada, ai loro piedi Cade, Tessa e Shane cercano di non essere pestati dai robot. Galvatron è controllato da remoto da una stanza di controllo dal personaggio di Stanley Tucci e un altro tizio. Mentre Shane e Cade riescono a mettersi al sicuro Optimus viene colpito in pieno petto da un missile e cade a terra. Il missile è stato sparato da Lockdown, dietro di lui vediamo una gigantesca navicella librarsi sopra i campi. La cui faccia si trasforma in un lanciarazzi che spara un altro missile che cattura Optimus e la macchina che si trova sotto di lui in cui si è nascosta Tessa.
Tucci nella sala di controllo dice alla persona che controlla Galvatron di portarlo via da lì. Cade corre verso la nave e salta per aggrappare la rete e salvare la figlia. I suoi tentativi sono vani e incapace di tenere la presa si lascia cadere a terra.

Segue un altro montaggio in cui vediamo alcune scene del precedente trailer e dello spot del Super Bowl, la navicella spaziale gigante di Lockdown mentre si libra sopra la città, parte della lotta tra Optimus Prime e Grimlock, nonché Savoy che da la caccia a Cade attraverso le scale antincendio di Hong Kong. Durante il filmato, vediamo i personaggi di Stanley Tucci e di Kelsey Grammer mentre sembrano interpretare degli uomini del governo che dichiarano che ‘L’età dei Transformers è finita’.
Il filmato è stato concluso con una scena in cui un gigantesco pezzo alieno che cade in un trafficato incrocio distruggendo una macchina. Cade esce dal macchinario alieno e l’autista dell’auto si lamenta e dice ‘Spero che tu abbia l’assicurazione’. Cade reagisce violentemente e dice alla figlia: ‘Tessa passami un fucile alieno’.

Moore ha concluso dicendo che Benvenuti a Ieri, un altro film prodotto da Bay, uscirà nei cinema alla fine di gennaio, nel 2015. L’ha definito un incrocio tra Chronicle e i film di Paranormal Activity.

Fonti THR, Huffington Post, Latino Review, Variety, CS,

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Trek: Picard – Il trailer ufficiale della stagione 2, a febbraio su Prime Video 24 Settembre 2021 - 20:30

Amazon ha diffuso il trailer ufficiale (sottotitolato in italiano) della seconda stagione di Star Trek: Picard, in arrivo su Prime Video il prossimo febbraio.

Marvel in causa per mantenere i diritti di diversi membri degli Avengers 24 Settembre 2021 - 20:30

Vedova Nera, Occhio di Falco, Falcon, ma anche Spider-Man e Doctor Strange: gli eredi degli autori Marvel rivogliono indietro i diritti

Cowboy Bebop: il poster della serie live-action targata Netflix 24 Settembre 2021 - 20:19

John Cho, Daniella Pineda e Mustafa Shakir sono ritratti (di spalle) sul poster del live-action di Cowboy Bebop targato Netflix, in arrivo sulla piattaforma venerdì 19 novembre.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Il primo giorno dell’edizione 2014 del CinemaCon, la convention annuale dedicata ai proprietari dei cinema si è concluso, con l’attenzione degli addetti ai lavori incentrata sull’unico pannello della giornata, quello dei Paramount Studios. Lo show è stato aperto con la discesa dal soffitto di Mitch Neuhauser, il direttore amministrativo della National Association of Theater Owners, […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.