L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Su MUBI, un film in streaming al giorno: lo sperimentale Buenas Noches, España

Di Valentina Torlaschi

Buenas Noches España streaming

Per gli appassionati di cinema d’autore, dei film indipendenti, dei grandi classici del passato ma anche di quei titoli spesso al confine tra documentario e video-arte passati solo dai circuiti dei festival e poi irrecuperabili, MUBI è una piccola scatola magica da cui pescare ogni giorno. Se a livello internazionale, questo portale di streaming è un punto di rifermento importante per i cinefili ed è riuscito a costruire una vera e propria community online, in Italia la piattaforma è stata rilanciata lo scorso settembre con una nuova struttura di fruizione: al costo di 4,99 euro al mese (ma ci sono anche formule di abbonamento più convenienti per periodi più prolungati) l’utente ha accesso a 30 film al mese, con un nuovo titolo che ogni giorno va a sostituire quello più datato.

In questo periodo, inoltre, se invitati da un amico già iscritto a MUBI, è possibile provare il servizio gratuitamente per 1 mese. Bene, noi è ormai un paio di settimane che ci siamo buttati guardando diversi dei film in catalogo; oggi abbiamo visto Buenas Noches, España diretto dal regista filippino Raya Martin.

Presentato al Festival di Locarno del 2011, la pellicola è un’opera incondizionatamente sperimentale. Appoggiato su una non-storia di due giovani che, teletrasportati attraverso la loro televisione, si ritrovano a girovagare per le strade, i paesaggi e i musei spagnoli, il film è un flusso psichedelico di immagini virate al blu/rosso/giallo/rosso, loop ossessivi, lens flare, accelerate e rallenti. Il tutto su una musica noise ad alta gradazione di decibel.

Ma bollare, come anche è stato fatto, Buenas Noches, España semplicemente come un’opera sperimentale fine a se stessa, con giochetti furbetti e un po’ già visti, un’estetica tra il video-clip e la video-arte di facile appeal festivaliaro, è riduttivo. A guardarlo bene il film di Raya Martin, come suggerisce lui stesso, è una riflessione sul vuoto oltre i confini in una metaforica riflessione sul significato del colonialismo. E infatti, come sempre suggerisce l’autore, il film è una rivisitazione di una leggenda secondo cui, alla fine del sedicesimo secolo, un soldato filippino si è trovato improvvisamente catapultato in Messico, un’altra colonia spagnola.

Dunque, un’avvertenza. Buenas Noches, España è un film che pretende la totale attenzione-concentrazione dello spettatore. Anche a casa, lo si deve guardare al buio, senza alcuna distrazione (spegnete i cellulari!) e lasciarsi trasportare in quel trip allucinogeno di suoni (no dialoghi, no parole!) e visioni. A voi la scelta se affrontarlo.

QUI in streaming su MUBI. Nei giorni scorsi, invece, siamo andati a guardare:

• Quell’incerto sentimento di Lubitsch
• Il monello di Chaplin
• Carcasses di Denis Côté
Queen of Diamonds di Nina Menkes
La corazzata Potemkin di Ejzenštejn
Faux Contact, cortometraggio francese tra terrorismo e Nintendo
Detour, il b-movie amato da Scorsese
Quiet City, del giovane e raffinato Aaron Katz (uno degli autori della corrente del mumblecore)
Les Demoiselles de Rochefort di Jacque Demy
The Man Who Slept, cortometraggio di Inès Sedan
L’uomo con la macchina da presa di Dziga Vertov
The Whole Shootin’ Match di Eagle Pennell
L’impareggiabile Godfrey di Henry Koster
René, il corto del regista svizzero Tobias Nölle


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

So cosa hai fatto – La serie arriverà su Prime Video il prossimo ottobre 24 Luglio 2021 - 19:00

So cosa hai fatto, serie basata sull'omonimo teen horror del 1997, arriverà su Amazon Prime Video il prossimo ottobre, giusto in tempo per Halloween.

Indiana Jones 5 – Un altro attore ha subito un piccolo infortunio sul set 24 Luglio 2021 - 18:00

Un attore di cui non conosciamo l'identità ha subito un piccolo infortunio sul set di Indiana Jones 5 mentre lui e Harrison Ford giravano un inseguimento.

The Walking Dead: che fine ha fatto il film su Rick Grimes? 24 Luglio 2021 - 17:00

Come sappiamo, l’universo di The Walking Dead è pronto ad espandersi con un film, incentrato su Rick Grimes, il personaggio interpretato da Andrew Lincoln. Ma che fine ha fatto il film?

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.