Condividi su

16 febbraio 2014 • 09:49 • Scritto da Leotruman

Sotto una Buona Stella decolla di sabato con 1.5 milioni di euro incassati

Carlo Verdone mette il turbo di sabato e vola oltre il milione e mezzo di euro incassati solo nella giornata di sabato. Bene anche Monuments Men di George Clooney, mentre torna a crescere Belle & Sebastien. Ecco gli incassi di ieri:
Post Image
0

sotto-una-buona-stella-poster

A quanto pare Carlo Verdone supererà sé stesso e la sua ultima pellicola, Posti in Piedi in Paradiso. Sbarcato infatti nelle sale con il suo ultimo film da lui diretto e interpretato, Sotto una buona stellasta facendo registrare ottimi incassi superiori alla sua precedente commedia. Altri 1.5 milioni di euro raccolti ieri, con l’elevatissima media per copia di 2400 euro! Questo significa che in tre giorni ha raccolto 2.5 milioni e punterà a superare la soglia dei 4 milioni entro stasera (il primo weekend di Posti in Piedi non andrò oltre i 3 milioni).

Inizia a crescere Monuments Men, la quinta pellicola diretta da George Clooney, che ha recentemente fatto il suo debutto al 64° Festival di Berlino e con protagonisti Bill MurrayJean DujardinMatt Damon e John Goodman. Sono 574mila gli euro raccolti ieri, con la seconda elevata media per copia della top-ten (circa 1600 euro). Per Clooney in cassa già 963mila euro, e supererà il milione e mezzo oggi.

Storia d’Inverno deve cedere la terza posizione a Belle & Sebastien, tornato ad incassare forte grazie ai pomeridiani (310mila euro), per un totale spettacolare di 5.4 milioni. Il film diretto dallo sceneggiatore Akiva Goldsman (Io sono Leggenda e premio Oscar per A Beautiful Mind) con protagonisti Colin FarrellJessica Brown Findlay (tra le protagoniste di Downton Abbey), ma anche Russell Crowe e Jennifer Connelly, si accontenta di 269mila euro (media 800 euro come Belle), per un totale di 542mila euro.

Scende al quinto posto e cala del 34% Smetto quando vogliocommedia italiana che ieri ha incassato altri 245mila euro mantenendo la propria media sopra i 900 euro per sala: il totale è vicino agli 1.8 milioni. Festeggia un importante traguardo Martin Scorsese e il suo The Wolf of Wall Street: ha tagliato ieri la soglia degli 11 milioni di euro totali, un risultato incredibile (in Italia così come nel mondo è record per il film con Leonardo DiCaprio). Poco sotto troviamo A Proposito di Davis dei Coen, sempre pronto a far registrare ottime medie (ieri 1000 euro): altri 202mila euro per un totale di un milione e mezzo raccolto solo con 200 sale in pochi giorni. Tutta Colpa di Freud proverà ad avvicinarsi agli 8 milioni prima di chiudere (siamo a 7.23 milioni), mentre il nuovo Robocop ha convinto meno dell’atteso e incassa solo 137mila euro (totale 1.4 milioni). Uscito tra l’altro negli USA, si accontenterà di 22-25 milioni di dollari all’esordio schiacciato dalla concorrenza di The LEGO Movie (altri 60 milioni).

L’appuntamento è per questa sera con la classifica americana e domani con quella italiana definitiva!

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: trovereteaggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *