ScreenWEEKend speciale Kids: cosa vedere al cinema con i nostri bimbi

ScreenWEEKend speciale Kids: cosa vedere al cinema con i nostri bimbi

Di

Puntuale come ogni giovedì arriva la nostra rubrica ScreenWEEKend speciale Kids: cosa vedere al cinema con i nostri bimbi.

Questa settimana la programmazione ci offre una divertente avventura d’animazione, anche in 3D, ambientata nelle sconfinate e selvagge terre della savana africana.

Khumba Teaser Poster Italia

(MPAA Rating: PG: per la visione del film è suggerito l’accompagnamento dei genitori. Alcune scene con lieve pericolo, potrebbero non essere adatte per i bambini)


Khumba è un cucciolo di zebra nato con le strisce solo su metà corpo, in un branco superstizioso e dalla mentalità gretta e ristretta.

Khumba Immagine Dal Film Danimazione 15

Khumba viene immediatamente emarginato e ostacolato da tutte le zebre del branco, tranne i suoi genitori e l’amica Tombi, una zebra un po’ maschiaccio ma esuberante e piena di vita.

Khumba Immagine Dal Film Danimazione 29

Nel bel mezzo della siccità, una mistica mantide appare a Khumba e disegna sulla sabbia la mappa di una leggendaria fonte d’acqua da cui le prime zebre vissute sul pianeta, immergendosi, uscirono con la pelle a strisce. Così Khumba, accusato dal branco di essere la causa della siccità e della conseguente morte di sua madre, lascia il branco e parte alla ricerca della fonte magica.
Khumba si avventura oltre la barriera naturale che separa la zona in cui vive il branco dalla minaccia del tirannico leopardo Phango che terrorizza gli animali del grande deserto di Karoo. Nato cieco da un occhio e rifiutato a sua volta dalla famiglia quando era ancora un cucciolo, Phango è inesorabilmente attratto da una spirale di morte. Phango è molto superstizioso e sta aspettando da tempo la zebra che, secondo la leggenda, farà di lui il più temibile e potente cacciatore mai esistito.

Khumba Immagine Dal Film 3

Dopo un incontro ravvicinato con un cane selvatico piuttosto opportunistico, Khumba parte alla ricerca della fonte d’acqua magica insieme a uno strano duo: un grosso gnu materno e iperprotettivo chiamato Mama V e Bradley, un esuberante ma insicuro struzzo. Il duo si unisce a Khumba nella ricerca della fonte d’acqua magica, ignari della presenza di Phango, che continua a stare alle loro calcagna.

Khumba Immagine Dal Film 10

Durante il viaggio, Khumba incontra tanti personaggi diversi, tra cui un branco di antilopi in viaggio, alla ricerca di pascoli erbosi più verdi e sicuri, una comunità bohemienne di animali che vivono all’interno di un verdeggiante parco nazionale, un coniglio di fiume in via di estinzione, chiaramente ossessionato dalla sopravvivenza, un gruppo di iraci delle rocce, che praticano il culto escatologico della Potente Aquila Nera e una strana pecora solitaria che vive in un allevamento abbandonato.

Khumba Immagine Dal Film Danimazione 6

Le tensioni tra i tre aumentano durante il viaggio dopo aver infatti scoperto che la mappa porta direttamente alla caverna di Phango, il trio si separa e Khumba continua la sua ricerca da solo. Smarrito e quasi in preda al delirio, Khumba viene recuperato in una salina dalla saggia antilope guaritrice.  Ormai faccia a faccia con Mama V e Bradley, Phango scopre che Khumba sta cercando proprio lui e fa, dunque, ritorno alla sua caverna. Intanto, preoccupati per la vita di Khumba, Mama V e Bradley decidono di tornare indietro e avvertirlo.

Khumba Immagine Dal Film Danimazione 19

Nel frattempo Seko, il padre di Khumba diventato molto più chiuso e introverso dopo la scomparsa del figlio, che crede morto, viene assalito dai rimorsi nei confronti del branco. Con l’aiuto di Tombi, Seko capisce che se non condurrà il branco alla ricerca di altra acqua, tutte le zebre moriranno.

Khumba Immagine Dal Film Danimazione 27

Ormai oltre la barriera naturale che separa il branco dal resto del deserto, Tombi e Seko scoprono con grande felicità che Khumba è ancora vivo ma che sta andando da Phango. Intanto, sempre deciso a trovare la fonte d’acqua magica e a riavere le sue strisce, Khumba si avventura nel territorio del leopardo.
Per scoprire se Khumba riuscirà a sconfiggere Phango e trovare la fote d’acqua, dovrete correre al cinema!!!

Khumba Immagine Dal Film 4

Temi chiave del film

  • La diversità non può e non dev’essere motivo di disagio e discriminazione.
  • Khumba è la storia della crescita e della conquista della maturità da parte di una zebra alla ricerca delle “strisce perdute”, metafora dell’accettazione del branco, anche se in realtà il suo è un viaggio verso la conoscenza e l’accettazione di sé.
  • Khumba vorrebbe avere le strisce su tutto il corpo e quindi vorrebbe essere diverso da com’è mentre invece dovrebbe imparare ad accettare le sue differenze. È proprio la sua differenza, però, a isolarlo dal resto del branco, e solo quando inizierà a considerarla come una cosa positiva, potrà guardare se stesso e trovare il coraggio di aiutare e salvare tutti gli altri animali del Karoo.

Curiosità sul film

  • Il nome “Khumba” viene dalle lingue isiZulu e isiXhosa; il suo significato è “pelle”. In effetti, Khumba è riconoscibile proprio dalle strisce sulla pelle.

QUI trovate la programmazione nei cinema italiani

Se volete sapere tutti gli altri film in uscita questa settimana vi rimandiamo al nostro ScreenWEEKend.
Se siete super appassionati di nuove tecnologie e non potete fare a meno di portare il grande cinema sempre con voi, vi ricordiamo che ScreenWEEK ha realizzato delle speciali applicazioni, completamente gratuite, per dispositivi mobili con sistema operativo Android e iOs, quest’ultima in una versione completamente rinnovata nella grafica, con news sempre aggiornate direttamente dal blog live, con tutti i film in sala e di prossima uscita e con la possibilità di condividere le tue preferenze e i tuoi commenti su tutti i social network principali.
ScreenWEEK.it rappresenta lo strumento ideale per il vero appassionato di cinema!
Per scaricare gratuitamente le applicazioni, dovrete semplicemente scegliere tra le tre immagini sottostanti quella corrispondente al vostro smartphone/tablet con Sistema Operativo Android o al vostro iPhone/iPhod Touch/iPad, con Sistema Operativo iOs, e scaricarla gratuitamente cliccandoci sopra. Per iPad c’è anche una speciale versione HD!

Ma le novità non sono finite perchè ScreenWEEK è anche su Google Currents

la nuova App di Google per Android, iPhone, iPad e per i tablet in generale che permette di “sfogliare” le proprie pubblicazioni preferite su questi device con un’accattivante interfaccia tipo Magazine. Per utilizzarlo devi:

  1. dal tuo telefonino/tablet cliccare su questo link: http://goo.gl/yIOO5
  2. installare Google Currents seguendo il link “Scarica Google Currents…”
  3. tornare sul browser e seguire il link “Leggi in Google Currents
  4. si aprirà la App da cui, fatto il login con un Google account, potrai iscriverti a Screenweek!

LEGGI ANCHE

Michael B. Jordan sarà la voce del protagonista dell’anime gen:LOCK 25 Maggio 2018 - 10:00

Gen:LOCK è un cartone animato 3D popolato da mecha e robottoni e prodotto dalla Rooster Teeth. La serie TV animata uscirà entro la fine dell’anno e Michael B. Jordan sarà la voce del protagonista Julian Chase.

Tornano gli amici della barriera corallina in The Reef 3: Il giro del mondo in 80 giorni 27 Marzo 2018 - 15:00

Torna la banda di The Reef – Amici per le pinne e The Reef 2 – Alta marea per un gran finale della trilogia con The Reef 3: Il giro del mondo in 80 giorni. Vediamo quali nuove avventure vivranno gli amici pesci nel lungometraggio d’animazione 3D.

È arrivato il Broncio – La fuga della principessa e la stanza delle scimmie nelle prime due clip 27 Febbraio 2018 - 21:46

Prime due clip in italiano del lungometraggio animato in 3D È arrivato il Broncio

Mary Poppins Returns: nuova immagine dal sequel 31 Dicembre 2017 - 15:27

USA Today ha pubblicato una nuova immagine ufficiale della pellicola di: “Mary Poppins Returns”. Il film arriverà alla fine del 2018 proprio nelle vacanze di Natale. Il lungometraggio diretto da Rob Marshall (Pirati dei Caraibi-Oltre i confini del mare) sarà ambientato nella Londra della Grande Depressione, vent’anni dopo il primo film del 1964 con Julie […]

Hello Tomorrow! è, a ora, un gran peccato (no spoiler) 17 Marzo 2023 - 14:39

Ma più che altro, arrivederci. Una serie di Apple TV+ che mi sarebbe piaciuto tanto farmi piacere. E invece.

Ted Lasso stagione 3, episodio 1: We Are Richmond (no spoiler) 15 Marzo 2023 - 14:39

Il grande ritorno di Ted Lasso, l'allenatore che sembra "Ned Flanders che fa il cosplayer di Ned Flanders".

The Last of Us, episodio 9: cos’è diverso rispetto al gioco in questo finale di stagione 14 Marzo 2023 - 8:46

Quella cosa in più, molto importante, che Craig Mazin & Neil Druckmann hanno aggiunto in questo season finale di The Last of Us.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI