L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Preacher di Garth Ennis arriverà sul piccolo schermo

Di Lorenzo Pedrazzi

preacher-copertina

Sembra proprio che Preacher abbia finalmente trovato la sua strada sul piccolo schermo: il fumetto di Garth Ennis e Steve Dillon diventerà una serie televisiva su AMC, con Seth Rogen, Evan Goldberg e Sam Catlin a occuparsi dell’adattamento, e il solo Catlin nel ruolo di showrunner. Ricordiamo che Rogen e Goldberg sono gli sceneggiatori di Suxbad, The Green Hornet, Vicini del terzo tipo e Facciamola finita (che hanno anche diretto), mentre Catlin è uno degli autori di Breaking Bad.

Il fumetto è stato pubblicato dalla Vertigo fra il 1995 e il 2000, e ha per protagonista Jesse Custer, predicatore di una cittadina del Texas che viene posseduto da un’entità di nome Genesis, nata dall’accoppiamento innaturale tra un angelo e un demone. Essendo composto in egual misura da pura bontà e altrettanto pura malvagità, Genesis conferisce a Jesse uno status di onnipotenza che rivaleggia con quella di Dio stesso: il predicatore intraprende quindi un viaggio attraverso gli Stati Uniti per ritrovare il Padreterno, che aveva abbandonato il Paradiso in seguito alla nascita di Genesis, ma dovrà affrontare una schiera di nemici bizzarri, implacabili ed estremamente violenti.

Preacher

Al di là delle tematiche controverse, Preacher si caratterizza per l’umorismo dark, i contenuti sessuali espliciti e le molte scene gore, che dovrebbero trovare in un canale come AMC la loro destinazione ideale. Non sorprende, però, che in precedenza ci siano stati vari tentativi fallimentari di trasporre il fumetto di Ennis: ci provò Kevin Smith con Harvey Weinstein, ma il progetto cinematografico si rivelò troppo costoso; poi fu il turno di Mark Steven Johnson con la HBO, ma il network giudicò l’adattamento troppo cupo, violento e controverso; infine ci provò anche Sam Mendes, che rinunciò perché ritenne che il fumetto avesse bisogno di una trasposizione seriale, e non cinematografica, per rendere giustizia al lavoro di Ennis e Dillon.

E infatti ora si torna sul piccolo schermo, con il coinvolgimento (inaspettato) di Rogen e Goldberg: due campioni della blue comedy che non hanno mai avuto remore nell’affrontare in modo caustico e sfacciato i temi della religione, del sesso e della violenza. Con queste premesse, l’adattamento di Preacher potrebbe rivelarsi un prodotto davvero originale e dirompente.

Fonte: Collider.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

American Crime Story: Impeachment | Monica Lewinsky nel poster della serie antologica 3 Agosto 2021 - 18:00

Beanie Feldstein nei panni di Monica Lewinsky nel primo poster di American Crime Story: Impeachment, terza stagione della serie antologica di Ryan Murphy

Crimes Of The Future: iniziate le riprese del nuovo film di David Cronenberg 3 Agosto 2021 - 17:15

Viggo Mortensen, Léa Seydoux e Kristen Stewart guidano il cast; le riprese si svolgeranno ad Atene fino a settembre

LEGO Star Wars: Racconti spaventosi dal 1° ottobre su Disney Plus 3 Agosto 2021 - 16:30

Questo ottobre arriverà su Disney+ lo speciale LEGO Star Wars: Racconti spaventosi, che ci porterà sul sul pianeta vulcanico Mustafar. Ecco il poster e i doppiatori

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.