L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Midnight Rider – Più di 38mila firme raccolte per ricordare la morte di Sarah Jones agli Oscar

Di Marlen Vazzoler

sarah-jones

Questa settimana la produzione di Midnight Rider, il film biografico su Gregg Allman, è stata sospesa dopo l’uccisione sul set di un membro della troupe, Sarah Jones, avvenuta la scorsa settimana a Jessup, in Georgia. I vari membri della troupe sono stati svincolati dagli impegni riguardanti il film, ma gli è stato detto che verranno richiamati in futuro, anche se per il momento non è stata fornita ancora una data di re-inizio delle riprese. Ecco parte del comunicato rilasciato dalla compagnia che produce il film:

“Alla luce della tragica perdita, abbiamo deciso di mettere in pausa la produzione di Midnight Rider”.

Durante il ‘pre-shoot’ avvenuto giovedì scorso, che ha richiesto la presenza di due degli attori principali: William Hurt e Wyatt Russell, il regista Randall Miller stava girando una sequenza onirica su un ponte sui tralicci, che prevedeva l’utilizzo di un letto sopra i binari. Improvvisamente la troupe ha sentito il fischio di un treno in arrivo: William Hurt, Miller e il fotografo di produzione hanno cercato di togliere il letto dai binari ma non hanno avuto il tempo necessario per farlo. Hurt e alcuni membri della troupe sono scappati incolumi dal ponte, ma altri sono stati colpiti dai detriti volanti del letto. La Jones, il secondo assistente alla cinepresa, è stata colpita da un detrito che l’ha fatta cadere a terra sui binari, e conseguentemente colpita e uccisa dal treno che non ha potuto fermare la sua corsa.

sarah-jones-the-blacklist

Dato che le cineprese digitali stavano riprendendo nel momento in cui il treno si è avvicinato al ponte, sono state sequestrate dal dipartimento dello sceriffo di Wayne County. Pare che la produzione non abbia seguito la procedure di sicurezza tipiche di un film che abbia ottenuto il permesso di girare dalla ferrovia, che richiedono la partecipazione di un rappresentante della ferrovia – ancora adesso non si se qualcuno era presente sul posto; non mettere oggetti sui binari. Nel caso in cui è necessario posizionare degli oggetti, deve essere richiesto un permesso speciale alla ferrovia e devono essere applicate ulteriori misure di sicurezza. Inoltre non è chiaro se la CSX ha dato alla produzione del film il permesso di girare sulla sua proprietà, vicino o sui binari.
Secondo le linee guida la troupe non deve fare affidamento su un eventuale avviso dell’arrivo di locomotive, di vagoni ferroviari o di altre apparecchiature, perché potrebbe non essere visto o sentito. Ma alla troupe era stato detto che avrebbero avuto un minuto di tempo per liberare i binari dopo aver sentito il fischio, ma in realtà sono passati solo una quindicina di secondi dall’ascolto del fischio all’arrivo del treno.

big-eyes-sarh-jones

Miller, che ha lavorato al film d’azione Unstoppable, parlando del letto sui binari ha detto:

“Senza procedure adeguate di protezione dei lavoratori in atto, sarebbe illegale mettere un ostacolo su una qualsiasi linea ferroviaria attiva. È una danza molto delicata che deve essere organizzata quando stai girando su un’attiva linea principale”,

e la linea in questione era attiva e principale, visto che normalmente passano 14 treni al giorno.
Lo sceriffo sta nel frattempo conducendo un investigazione per omicidio e il personale del film potrebbe essere accusato di diverse accuse penali: dalla morte della Jones, all’aver messo un ostacolo sulla linea ferroviaria alla trasgressione criminale. Sono in corso investigazioni anche da parte del The National Transportation Safety Board, l’Occupational Health and Safety Adminstration (OSHA) e la Federal Railroad Administration. Diversi membri della troupe hanno richiesto un avvocato e pare che presto partiranno diverse cause legali contro la compagnia che sta producendo il film.

rizzoli-6-isles-sarah-jones

Da Atlanta, Savannah e Los Angeles sono state lanciate in questi giorni diverse campagne sul miglioramento della sicurezza sul set. Chris “CC” Clark ha lanciato la campagna ‘Be Safe and Be Heard: The Sarah Jones Safety Initiative‘, di seguito possiamo vedere il video che ha postato su YouTube, durante un incontro con i membri dello IATSE.

Nel frattempo su Petition Site è partita una petizione per far inserire Sarah Jones nel segmento dedicato ai membri dell’Academy morti nell’ultimo anno che andrà in onda nella notte degli Oscar, il 2 marzo. La petizione ha sorpassato le 38mila firme. È stata inoltre creata la pagina facebook Slates for Sarah che ha superato i 41mila ‘mi piace’ promossa dalla troupe di Rizzoli & Isle e da Nina Dobrev, la protagonista di The Vampire Diaries.

Secondo Anthony Breznican di EW, questa petizione molto probabilmente sarà inutile perché non deve essere indirizzata ai produttori dello show, ma all’Academy. Inoltre c’è da tenere in considerazione che:

-gli Oscar tendono a porre attenzione solo sulle morti di chi è conosciuto dal grande pubblico;
-un comitato sceglie i nomi, che finiranno nel Memoriam, da una lista di circa 300 persone, in base al loro contributo alla cinematografia. Nel video, preparato con settimane di anticipo, vengono di norma inseriti una quarantina di artisti;
-cambiamenti all’ultimo minuto sono possibili, ma molto probabilmente accadrà nel caso di Harold Ramis.

12on12off-Haskell-Wexler

Anche il direttore della fotografia e due volte premio Oscar Haskell Wexler ha dato il suo supporto al movimento che chiede l’inserimento del nome della Jones nel Memorial degli Oscar, mandando una lettera al membri dello IATSE Local 600. Nella lettera viene detto:

“Sarah e tre membri della troupe feriti non sono stati vittime di un ‘incidente’ ma di una negligenza criminale. Una cosa che non sarebbe accaduta se le regole per la sicurezza fossero state applicate”.

Fonti Variety, Variety, Nina Dobrev, THR, thepetitionsite, Slates for Sarah, EW, Deadline

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lucca C&G 2019 – Dal pilot di Batwoman all’anteprima di Summer of ’84 20 Ottobre 2019 - 20:00

Ormai manca pochissimo a Lucca C&G, ecco tutte le ultime novità dell'Area Movie, da Shinko e la magia millenaria a Summer of '84 al pilot di Batwoman

Secondo The Rock le riprese di Black Adam cominceranno nel luglio del 2020 20 Ottobre 2019 - 19:00

Le riprese di Black Adam cominceranno nell'estate del 2020, lo ha rivelato il suo interprete Dwayne Johnson su Twitter

Watchmen – Un nuovo spot con gli elogi della critica 20 Ottobre 2019 - 18:00

Il nuovo spot di Watchmen comprende gli elogi della stampa americana. Il debutto italiano della serie è atteso per questa notte in contemporanea con gli USA.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.