Kurt Russell parla di Fast and Furious 7 e spiega perché ha rifiutato di recitare in I mercenari 3

Kurt Russell parla di Fast and Furious 7 e spiega perché ha rifiutato di recitare in I mercenari 3

Di Marlen Vazzoler

kurt-russell

Ad aprile, forse maggio potrebbero riprendere le riprese di Fast and Furious 7, lo ha confidato Kurt Russell a IGN. L’attore ha spiegato che dallo studio non sono state ancora fornite delle specifiche su quando e dove riprenderà la fotografia principale:

“Mi è stato detto aprile, forse maggio, forse Dubay, forse Atlanta, forse Los Angeles”.

Quello che è certo è che l’attore fa ancora parte del progetto, per quanto riguarda invece la sua possibile partecipazione a Fast & Furious 8, non è ancora stato deciso se sopravviverà o meno a questo film:

“Sarà interessante perché il personaggio è stato volutamente trattato in un certo modo, in modo da poter o non poter [comparire nell’otto]. Questo ‘può’ sarà un interessante allungamento. Funziona, perché so di cosa si tratta e siamo stati noi a idearlo. È come, ‘Oh, wow! Che figata! ‘Se non lo sarà, allora non lo sarà. Se verrà ucciso, verrà ucciso. Saranno loro a doverlo determinare. Volevo solo essere in grado di lavorare con loro facendo il miglior personaggio possibile e sarò triste se non andrà avanti o si dica: ‘Sì, voglio che questo personaggio vada avanti – abbiamo bisogno che questo personaggio vada avanti’. Questo genere di cose. Non so quale sia la situazione, con la morte di Paul. Non lo so”.

Da quanto trapelato fino a questo momento, sappiamo che il suo personaggio era stato ideato come una figura paterna per O’Connor ma Russell ha puntualizzato che in realtà il suo personaggio è più legato a quello di Diesel e non interpreterà un poliziotto.

“Il personaggio che interpreto è presentato in un certo modo ma hai il grande sospetto che sia un altra cosa. Il personaggio di Vin – in realtà è la famiglia di Vin che avrà dei sospetti ‘Perché è coinvolto con questo tizio?’ È sempre stato pensato come una figura paterna per Vin – ma potrebbe essere sia una buona che una cattiva figura paterna”.

L’attore ha inoltre spiegato perché ha preferito partecipare a un film come questo e non a I mercenari 3.

“Sono contento che a Sly stia andando bene, è una grande persona. I ragazzi sembra che si stiano divertendo. Non ne ho mai visto nessuno, non è una cosa che mi prende, per me è come tornare indietro. C’è qualcosa in Fast & Furious. Ha quel mistero per me – fa divertire un pubblico dai 15 ai… 30? Penso che ora lo si possa spostare dai 15 ai 45, e penso che questo aspetto lo rende così interessante. Mi piace il modo in cui ne parla Vin – è una saga. Non è una serie, è una saga. Penso che la morte di Paul sia una parte di quella saga”.

Fonte IGN

LEGGI ANCHE

Legendary e Sony: Una partnership pluriennale per la distribuzione mondiale 29 Novembre 2022 - 2:50

Il patto non include i franchise di Dune e Godzilla, che continueranno a essere distribuiti da Warner Bros, il precedente partner di Legendary.

Albert Pyun, regista di Capitan America e Cyborg, muore a 69 anni 28 Novembre 2022 - 9:30

Il regista hawaiano Albert Pyun, che diresse il Capitan America del 1990, è morto il 26 novembre all'età di 69 anni.

Irene Cara è morta a 63 anni, aveva cantato Fame e Flashdance 27 Novembre 2022 - 9:16

L'attrice cantante Irene Cara è morta ieri a 63 anni nella sua casa in Florida, la causa della morte è ancora sconosciuta

Disney: Bob Chapek verrà sostituito da Bob Iger con effetto immediato 21 Novembre 2022 - 8:54

Bob Iger tornerà alla Walt Disney Company come amministratore delegato con effetto immediato al posto di Bob Chapek

Guardiani della Galassia Vol. 3, il trailer spiegato a mia nonna 5 Dicembre 2022 - 15:15

Bowie, nuovi personaggi Marvel e tutto il resto che abbiamo trovato nel trailer di Guardiani della Galassia vol. 3.

Transformers: Il Risveglio, il trailer spiegato a mia nonna 5 Dicembre 2022 - 11:42

Chi è quel gorilla e da dove saltano fuori quei Transformers? E come si colloca questo nuovo capitolo rispetto a Bumblebee e ai film di Bay?

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI