Harry Potter – J.K. Rowling e la verità su Ron ed Hermione “Avrebbero bisogno di un consulente matrimoniale!”

Harry Potter – J.K. Rowling e la verità su Ron ed Hermione “Avrebbero bisogno di un consulente matrimoniale!”

Di Marlen Vazzoler

wonderland-emma-watson

Questa settimana non si è fatto altro che parlare delle dichiarazioni fatte da JK Rowling in merito ai protagonisti di Harry Potter: Harry, Ron ed Hermione e alle loro relazioni. A differenza di molti altri siti, abbiamo preferito aspettare l’uscita della conversazione integrale tra l’autrice e l’attrice Emma Watson, che fornisce ulteriori spunti di riflessioni da parte della Rowling.

“Quello che posso dire è che ho scritto il rapporto Hermione/Ron come una sorta di appagamento di un desiderio. Ecco come è stata davvero concepita. Per motivi che hanno poco a che fare con la letteratura e molto di più con il mio abbarbicamento alla trama come l’avevo inizialmente immaginata, Hermione con Ron.
Lo so, mi dispiace, posso sentire la rabbia e la furia che potrebbe causare ad alcuni fan, ma se sono assolutamente onesta, la distanza mi ha dato una prospettiva su questo. È stata una scelta che ho fatto per motivi molto personali, non per ragioni di credibilità. Sto rompendo i cuori della gente dicendo questo? Spero di no”.

Come fa notare la Watson, il ‘problema’ se così vogliamo chiamarlo consiste nella capacità di Ron di rendere felice Hermione e viceversa. La Rowling è della stessa opinione è spiega che

“Era un rapporto giovane. Penso che l’attrazione in sé sia plausibile ma il suo lato combattivo… Non sono sicura che avrebbero potuto superarlo in una relazione adulta, c’era fondamentalmente troppa incompatibilità. Non posso credere che stiamo dicendo tutto questo – questo è un eresia su Potter!
In qualche modo Hermione e Harry stanno meglio insieme, e ti dirò qualcosa di molto strano. Quando ho scritto Hallows, ho avuto questa sensazione alquanto forte quando ho messo insieme Hermione e Harry nella tenda! Non avevo detto a [Steve] Kloves, che quando ha scritto la sceneggiatura si sentiva esattamente la stessa cosa esattamente nello stesso punto”.

La Watson spiega che quando stava girando quella scena aveva detto al produttore David Heyman

“’Questo non c’è nel libro, lei non ha scritto questo’. Non sono sicura di trovarmi a mio agio a insinuare qualcosa per quanto sottile sia!”.

La Rowling spiega che David e Steve hanno provato la stessa cosa che ha provato lei quando stava scrivendo il libro e che le è piaciuta quella scena nel film, perché ha articolato qualcosa che non aveva detto ma provato.

“Mi è piaciuta molto e ho pensato che fosse giusta. Penso che si sente il fantasma di quello che avrebbe potuto essere in quella scena”.

Dunque la Rowling, contrariamente a quanto era stato inizialmente riportato non ha detto che Hermione avrebbe dovuto mettersi insieme con Harry, ma ha pensato che sarebbero stati una coppia migliore.

L’autrice aggiunge che questa scena è molto importante, perché permette di definire il carattere di Hermione e quello di Ron:

“Hermione è quella che è rimasta con Harry fino alla fine dell’ultimo volume, l’ultima parte dell’avventura. Non è stato Ron, è questo dice qualcosa di molto potente anche su Ron. Era stato ferito in un certo senso, nella sua autostima, dall’inizio della serie. Ha sempre saputo di essere il secondo fra i migliori quattro, e poi ha dovuto fare amicizia con l’eroe e questa è una posizione infernale in cui trovarsi, eternamente oscurato. Così Ron doveva agire in quel modo ad un certo punto.
Ma Hermione è sempre lì per Harry. Mi ricordo che mi hai mandato una nota dopo aver letto Hallows e prima di iniziare le riprese, e hai detto qualcosa a riguardo, su perché era il viaggio di Hermione quanto quello di Harry alla fine”.

Ma la Rowling alla fine aggiunge:

“Oh, forse fra lei e Ron andrà tutto bene con un po’ di consulenza. Mi chiedo che cosa succederebbe in una consulenza matrimoniale tra maghi? Probabilmente staranno bene. Lui ha bisogno di lavorare sui suoi problemi di autostima e lei ha bisogno di lavorare sull’essere un po’ meno critica”.

E come non possiamo concordare con questa affermazione.

Fonte Mugglenet

LEGGI ANCHE

Gli studios ignorano le richieste sui protocolli sull’aborto dei creatori 11 Agosto 2022 - 18:03

Disney, Netflix, AppleTV+, NBCUniversal, Amazon, Warner Bros, Discovery e AMC Networks hanno risposto alla richiesta di rettificare il piano di sicurezza sull'aborto di più di mille creatori di Hollywood.

Cenerentola: il trailer del musical Amazon con Camila Cabello 3 Agosto 2021 - 20:20

La rilettura della classica fiaba arriverà su Amazon Prime Video il 3 settembre

Anche Zendaya reciterà nel Dune di Denis Villeneuve 30 Gennaio 2019 - 22:44

La giovane attrice lanciata da Spider-Man: Homecoming raggiungerà un cast davvero stellare!

Contest Scanner – Gioca e Vinci con L’estate addosso, Pets e Alla ricerca di Dory 11 Settembre 2016 - 17:00

Ecco i migliori concorsi / contest / giveaway legati al mondo del cinema e della televisione comparsi nel web negli ultimi giorni...

Guardiani della Galassia Vol. 3, il trailer spiegato a mia nonna 5 Dicembre 2022 - 15:15

Bowie, nuovi personaggi Marvel e tutto il resto che abbiamo trovato nel trailer di Guardiani della Galassia vol. 3.

Transformers: Il Risveglio, il trailer spiegato a mia nonna 5 Dicembre 2022 - 11:42

Chi è quel gorilla e da dove saltano fuori quei Transformers? E come si colloca questo nuovo capitolo rispetto a Bumblebee e ai film di Bay?

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI