L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Godzilla – Gareth Edwards ci spiega il trailer in questo nuovo video

Di Marlen Vazzoler

gareth-edwards-godzilla

Dopo aver ammirato le nuove immagini e la scheda che mette a confronto le altezze delle varie incarnazioni di Godzilla, Empire ci regala un’altra sorpresa un video di 10 minuti in cui il regista Gareth Edwards ci guida attraverso l’ultimo trailer, uscito pochi giorni fa.

“Voglio parlare con qualcuno che comanda”, dice Joe Brody (Bryan Cranston) il padre di Ford Brody (Aaron Taylor-Johnson). Il regista spiega che la loro famiglia è stata distrutta dopo ‘un disastro naturale’ quindici anni prima. E il passato torna un’altra volta a perseguitarli.

L’intento è stato quello di costruire una storia globale, anche se l’interprete principale è il personaggio di Taylor-Johnson.

Il filmaker conferma inoltre i sospetti di molti, la statua della libertà che vediamo nel trailer non è quella di New York. Molto probabilmente si tratta di uno dei casino di Las Vegas.

Quando Cranston dice la battuta ‘Ed è qualcosa che mi rimanderà all’età della pietra’, Evans spiega che inizialmente quella scena non doveva essere filmata in quel modo, ma l’interpretazione dell’attore è stata così perfetta che l’ha mantenuta.

L’idea di disegnare un’immagine di Godzilla sulla testata nucleare deriva dall’abitudine, in passato e ancora oggi da parte dei militari di scrivere degli slogan o delle immagini. Inserire un’icona in stile Ghostbusters per il regista è sia un elemento realistico che divertente.

L’idea del progetto è nata da un unica frase, ovvero l’utilizzo dei test nucleari degli anni cinquanta per distruggere qualcosa. C’è poi voluto un anno per costruirci attorno una storia.

Nella nostra analisi sui possibili kaiju presenti nel film, abbiamo parlato della possibile presenza di un tentacolo o delle uova di un altro mostro, attorno ad una testata nucleare. Edwards spiega che non si tratta di un tentacolo.

All’inizio del film scopriamo che il personaggio di Ford è appena tornato da un tour.

Verso la fine della presentazione di Godzilla alla WB, il filmaker ha detto:

“Se non vi porterò sul punto di commuovervi con questo film, allora avrò fallito”.

Edwards è particolarmente orgoglioso della scena in cui vediamo Cranston dire addio al personaggio di Juliette Binoche.

Prodotto dalla Legendary Pictures, Godzilla uscirà nei cinema italiani il 15 maggio 2014 distribuito da Warner Bros (anche in 3D). Potete rimanere aggiornati sul film seguendo la Pagina Facebook ufficiale, l’account Twitter e il sito ufficiale Warner Bros.

Fonte Empire


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

What If…? – Nuovo poster e immagini per la serie animata 29 Luglio 2021 - 10:45

Il nuovo poster di What If...? ritrae Uatu l'Osservatore, mentre Jeffrey Wright parla del suo episodio preferito e dell'emozione che ha provato sentendo la voce di Chadwick Boseman.

Da À l’intérieur a La casa in fondo al lago: l’horror secondo Alexandre Bustillo e Julien Maury 29 Luglio 2021 - 10:00

I registi francesi tornano il 5 agosto con il loro nuovo lavoro, un horror visionario e claustrofobico che predilige la suggestione al gore, e sfoggia set mai visti prima

Bob Odenkirk è “stabile” dopo il collasso sul set di Better Call Saul 29 Luglio 2021 - 8:45

Il figlio e i rappresentanti di Bob Odenkirk comunicano che l'attore è "stabile" e "starà bene" dopo il malore sul set di Better Call Saul.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.