L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Dopo Gone Girl, David Fincher e Gillian Flynn collaborano nella serie tv remake di Utopia

Di Lorenzo Pedrazzi

fincherflynn-copertina

David Fincher torna a lavorare sul piccolo schermo, nuovamente per il remake di una serie britannica: dopo l’idillio con Netflix per House of Cards, di cui ha diretto i primi due episodi, il regista lavorerà con HBO per la produzione di Utopia, remake americano dell’omonima miniserie inglese, trasmessa lo scorso anno da Channel 4. Fincher dirigerà il pilot, mentre Gillian Flynn si occuperà della sceneggiatura, segnando così la loro seconda collaborazione dopo l’adattamento cinematografico di Gone Girl, scritto dalla stessa Flynn a partire dal suo romanzo. I due saranno anche produttori esecutivi della serie insieme a Dennis Kelly, l’ideatore dello show britannico. Qui di seguito ve ne mostriamo il trailer:

La trama della serie è riconducibile al genere mistery, declinato nel fantastico: un gruppo di persone si ritrova fra le mani il sequel di un celebre romanzo a fumetti intitolato The Utopia Experiment, che si dice abbia predetto le più grandi tragedie dell’ultimo secolo. Per questa ragione, subiscono gli attacchi di un’organizzazione chiamata “The Network”, che minaccia di ucciderli: utilizzando il manoscritto, i protagonisti dovranno quindi decifrare i segreti nascosti fra le sue pagine prima che una catena di nuove tragedie diventi realtà.

La produzione di Utopia rientra nelle stesse dinamiche creative che hanno portato alla realizzazione di altre miniserie, come True Detective o Top of the Lake: la durata circoscritta permette di costruire trame solide e autoconclusive, applicando i vantaggi della serialità (maggior approfondimento delle trame e dei personaggi) a una narrazione di taglio più cinematografico, che agevola la libertà autoriale dei registi, evitando così i rischi di un’eccessiva standardizzazione. Non a caso, le miniserie attirano più facilmente l’interesse di attori e autori di prestigio internazionale.

Fonte: Collider


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli: I character poster italiani 5 Agosto 2021 - 21:45

Shang-Chi, il Mandarino e il misterioso Death Dealer nei nuovi poster di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli in arrivo nelle sale italiane il 1° settembre

Bruised: Il film diretto da Halle Berry su Netflix il 24 novembre 5 Agosto 2021 - 21:00

L'opera prima da regista di Halle Berry, Bruised, sarà disponibile in tutto il mondo su Netflix il 24 novembre. Nuova immagine

The Lost Daughter: il film di Maggie Gyllenhaal andrà su Netflix in USA 5 Agosto 2021 - 20:15

Il film, tratto da La figlia oscura di Elena Ferrante, sarà presentato in concorso a Venezia, e distribuito in Italia da BIM

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.