Condividi su

13 febbraio 2014 • 20:20 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Chuck – Josh Schwartz riflette sulla possibilità di un ritorno della serie

A due anni di distanza dalla chiusura della celebre spy-comedy con Zachary Levi e Yvonne Strahovski, Josh Schwartz, co-ideatore della serie, viene interrogato circa la possibilità di realizzare un film o una nuova stagione che continui le avventure di Chuck: ecco le sue dichiarazioni!
Post Image
6

chuck-copertina

La chiusura di una serie televisiva è sempre un evento (relativamente) traumatico per i fan, in particolare quando la cancellazione avviene bruscamente, per volontà del network: lo sanno bene i sostenitori di Firefly, uno dei casi più clamorosi in tal senso, ma anche gli appassionati di The Sarah Connor Chronicles hanno le loro ragioni per lamentarsi. Bisogna dire però che Chuck, la spy-comedy con Zachary Levi e Yvonne Strahovsky, ha concluso il suo arco narrativo secondo il preciso desiderio degli autori, nonostante l’epilogo della serie sia stato volontariamente scritto per lasciare in sospeso il pubblico. In parole povere: l’ultima puntata si chiude con un cliffhanger e con un finale apertissimo (che non vi rivelo), ma senza che fossero previste ulteriori stagioni.

Naturalmente i fan di Chuck chiedono a gran voce una prosecuzione della serie, ed Entertainment Weekly ha pensato bene di rivolgersi direttamente al co-ideatore Josh Schwartz per sentire cosa ne pensa, anche in relazione alla trionfale campagna di Kickstarter per la produzione del film su Veronica Mars. Vediamo quali sono state le sue dichiarazioni più interessanti, ripercorrendo alcuni passi dell’intervista.

FUN SIZE

Vi capita mai di riflettere sull’idea di riprendere in mano Chuck?
Schwartz: L’argomento è spuntato fuori quando abbiamo saputo di Veronica Mars, e d’improvviso quel tipo di operazioni è diventato possibile. Ciò che bisogna chiarire è la storia che si vuole raccontare. So che nel caso di Veronica Mars avevano un piano preciso per la quarta stagione, solo che non hanno avuto l’opportunità di realizzarla. Quindi la loro storia non era completa. Volevano la possibilità di raccontare quella storia, con qualunque mezzo.
Noi siamo stati molto fortunati con Chuck. Nonostante fossimo consapevoli che la fine stesse arrivando, abbiamo avuto cinque stagioni dello show e l’opportunità di raccontare molte storie. Quindi credo che, per quanto riguarda me e Chris Fedak, sarebbe indispensabile trovare la storia giusta da raccontare, e sentirla come un’esigenza perché «Oh mio Dio, questo film di Chuck sarà fantastico!». È quello il test. Dobbiamo chiederci: sentiamo davvero di doverlo fare perché crediamo che il pubblico amerà questa nuova iterazione dello show?

La cosa grandiosa è che voi avete chiuso con un cliffhanger. Quindi sarebbe semplice riprendere da dove avete concluso.
Schwartz: Sì, di sicuro potremmo partire con una domanda a cui rispondere, e inoltre è una spy story, quindi ci sarebbero sempre una nuova missione e un nuovo avversario. Ci sarebbe sempre un motivo per spingere Chuck a entrare in azione.

Se ci fosse una nuova iterazione di Chuck, avete pensato a quale potrebbe essere la prossima storia?
Schwartz: Veramente no. Abbiamo concluso lo show. Siamo soddisfatti del finale. Una parte del pubblico voleva una chiusura più definita, ma noi preferiamo sempre lasciare qualcosa all’immaginazione dello spettatore. Non ci siamo ancora seduti per dire «Ok, se lo facessimo veramente, come sarebbe?». Credo che Zach Levi abbia alcune idee, lui è un ragazzo molto fantasioso e un vero narratore.

Se potessi farlo, quale sarebbe il formato ideale? Una web series? Un film?
Schwartz: Penso che dovrebbe essere un film, giusto? Anche se il modello introdotto da Marvel e Netflix è molto interessante. Forse lo faremmo in stile Avengers: ci sarebbero Chuck e Sarah in missione, Casey in missione, i Jeffster in tour, e poi si ritroverebbero tutti nella stagione finale.

Chuck-Season-5-Cast-Promotional-Poster-HQ-25049238-2560-1669

E voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe assistere al ritorno di Chuck, ed eventualmente in che modo? Intanto, vi ricordo che potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi della serie sul nostro Episode39 a questo LINK.

Condividi su

6 commenti a “Chuck – Josh Schwartz riflette sulla possibilità di un ritorno della serie

  1. UN FILM SAREBBE FANTASTICO, TUTTI I FAN DEL MONDO NON SONO SODDISFATTI DEL FINALE, E PER TANTO URGE UN FILM

  2. Adoro questo serie…. e tutto andrebe bene, sia il film, che sarabe una cosa fantastica, si in 6 e 7 stagione…. Credo che i emozioni che trasmete questa serie siano al aprocio dei veri sentimenti che si nascondono dentro al cuore umano… e la forza di forza che sa trasmetere questa serie sta proprio nella semplicita, nella comicita molto fina e spontanea, e sopra di tutto l’amore come un sentimento non compplicato, ma come il vero sorgente della vita….
    Bravo Zhachary Levi, e Yvonne Strahovski

  3. Zachary levi Yvonne
    vi prego fate felici la gente continuate a fare chuck perché voi siete stupendi insieme e avete fatto piangere una persona come me che piange raramente nella vita quindi vi prego fate almeno un film o chuck 6 grazie

  4. purtroppo ho letto le interviste agli autori che fanno capire chiaramente che non ci saranno nuove serie di chuck… il film invece è una porta non completamente chiusa, zac levi lo vorrebbe e forse i fan potrebbero dare “una spinta”. io spero tanto che si faccia xché il finale è stato troppo insoddisfacente. L’essenziale nella trama di chuck è la storia d’amore impossibile, che prima diventa possibile e poi si trasforma in una favola, tra sarah e chuck, per questo ritengo che il finale sia stata una “bastardata” x quelli che come me (sono scemo, lo riconosco) si sono commossi nei momenti + emozionanti della loro love story e che aspettavano un sacrosanto lieto fine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *