Condividi su

22 febbraio 2014 • 10:03 • Scritto da Leotruman

BoxOffice – Verdone e The LEGO Movie guidano gli incassi del venerdì

Sotto una Buona Stella di Carlo Verdone sempre al primo posto in classifica, mentre lo inseguono The LEGO Movie (pronto a rimanere in testa per il terzo weekend consecutivo negli USA) e Pompei 3D (brutto esordio in patria). Ecco i dati di incasso di ieri, venerdì 21 febbraio:
Post Image
0

The LEGO® Movie - Io sono Batman - Clip dal film   HD - YouTube

Scopriamo quali sono gli incassi del venerdì partendo da quelli del film che sta dominando la classifica da nove giorni. Si tratta di Sotto una buona stella di Carlo Verdone, anche ieri leader con 309mila euro, il 60% in meno rispetto ad una settimana fa, e con la più elevata media della classifica (560 euro). Il comico-regista raggiunge quota 5.6 milioni, pronto a tornare a cambiare marcia a partire da oggi.

The LEGO Movie, il film di animazione 3D diretto da Phil Lord e Chris Miller, che arriva in Italia dopo gli strepitosi incassi negli USA, dove si prepara a rimanere in testa per il terzo weekend consecutivo (151 milioni già in cassa) e nel mondo. Ieri ha raccolto 168mila euro, con la media di 360 euro, per un totale di 271mila euro in 48 ore. Come per ogni cartone animato, aspettiamoci una forte impennata negli incassi di oggi e domani. Il film è tallonato (per ora) da Pompei, la pellicola catastrofica diretta da Paul W.S. Anderson (autore della saga di Resident Evil) che racconta la completa distruzione dell’antica città romana del titolo a causa dell’eruzione del vulcano Vesuvio nel 79 d.C. Ieri 155mila euro raccolti, con media vicina ai 400 euro per sala. Negli USA pare abbia esordito al terzo posto con 3.3 milioni di dollari nella giornata di ieri, e si prepara ad un weekend particolarmente debole.

Sale di una posizione 12 Anni Schiavola pellicola di Steve McQueen che ha ottenuto 9 nomination agli Oscar comprese Miglior Film e Regia: 141mila euro incassati ieri, l’unica pellicola della top-ten insieme a Verdone ad avere una media di oltre 500 euro per sala. Superato solo per una manciata di euro Monuments Men di George Clooney, che ha in cassa quasi 2.2 milioni dopo nove giorni.

Sesto posto e media in linea con le altre pellicole (410 euro) per Saving Mr. Banksil film che parla della realizzazione di uno dei più famosi cult movie dell’infanzia, Mary Poppins. Ha come protagonisti Tom Hanks ed Emma Thompson, nei panni rispettivamente di Walt Disney e P.L. Traver. Ieri +74% e 79mila euro, per un totale di 125mila euro in due giorni. Proseguendo troviamo anche Lone Survivor, pellicola di Peter Berg con Mark Walhberg, grande successo negli USA (quasi 120 milioni incassati), con 48mila euro (ma ha meno di 150 schermi a disposizione). Poco sotto il campione The Wolf of Wall Street con 37mila euro ed un totale vicino agli 11 milioni e mezzo.

Gli incassi complessivi sono in calo del 37% rispetto allo scorso weekend, ma ricordo la presenza anche del Festival di Sanremo nella serata di ieri. In ogni caso siamo sempre col segno più (6%) rispetto al 2013, quando era leader Il Principe Abusivo.

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: trovereteaggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *