L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

About a Boy – La recensione dell’episodio pilota

Di Lorenzo Pedrazzi

aboutaboy-copertina

Ha debuttato su NBC la sit-com About a Boy, ispirata all’omonimo romanzo di Nick Hornby e all’adattamento cinematografico dei fratelli Weitz: vediamo cosa ci riserva l’episodio pilota

Attenzione: il seguente articolo contiene SPOILER

Will (David Walton) è un ragazzo di San Francisco che ha sposato la filosofia del disimpegno: niente famiglia, niente fidanzata, niente lavoro (si guadagna da vivere grazie ai proventi di una canzone natalizia che ha composto anni prima) e soprattutto niente bambini. Quando però incontra Dakota (Leslie Bibb), violoncellista e madre di due bambine, finge di essere a sua volta un genitore single, con il solo scopo di impressionarla e portarsela a letto. L’arrivo di Fiona (Minnie Driver) e di suo figlio Marcus (Benjamin Stockham), appena trasferitisi nella villetta affianco, gioca a suo favore: Will approfitta della presenza del bambino per fingersi suo padre davanti agli occhi di Dakota… ma l’inganno non durerà a lungo.

About A Boy -- Season: Pilot

Sviluppato dal Jason Katims di Roswell e Parenthood, About a Boy non può essere considerato come una vera e propria trasposizione del romanzo di Hornby o del film omonimo del 2002, dai quali ricava soltanto il soggetto e qualche generico sviluppo narrativo, evitando al contempo di soffermarsi sulle sfumature più drammatiche: la depressione di Fiona viene sostanzialmente messa in ridicolo, e i toni scanzonati, da commedia pura, si adattano al formato tipico delle sit-com (venti minuti di durata).

About A Boy - Season Pilot

Non c’è dubbio che la sceneggiatura sia vivace, e che i tempi comici siano ben gestiti, ma questo episodio pilota sembra concentrare troppa sostanza in poco spazio, accelerando gli snodi del racconto per “liberarsi” dal giogo del romanzo e imboccare una strada autonoma, fondata essenzialmente sul contrasto fra l’allegra vacuità di Will e lo spirito hippie di Fiona, mentre Marcus si destreggia tra i due fuochi. Tutto resta però sulla superficie della commedia, e lo stesso Will (interpretato dall’efficace David Walton, ex fidanzato di Jess in New Girl) ne risulta lievemente banalizzato: il processo che lo conduce a entrare in empatia con Marcus è troppo repentino, mentre la sua proverbiale nullafacenza viene offuscata dai suoi passati successi musicali, dato che è stato lui (e non suo padre, come nel romanzo) a comporre la canzoncina natalizia che gli permette di vivere di rendita. Al contempo, però, è ben percepibile uno dei concetti basilari della storia: alla salute mentale di Marcus giova di più la superficialità di Will, con il suo approccio spensierato e gaudente, piuttosto che i sani ma soffocanti princìpi di Fiona, troppo immersa nella sua dimensione utopistica per aiutare il figlio ad affrontare le insidie della vita sociale.

About A Boy - Season Pilot

Intelligente la scelta di ambientare il tutto a San Francisco, la più europea delle città americane, crocevia multiculturale che emana fascino in ogni inquadratura. Vedremo come procederà la serie nei prossimi episodi: senza dubbio ha il potenziale per imporsi come uno show divertente (e il pilota lo dimostra), anche se il soggetto permetterebbe agli autori di osare qualcosa di più.

La citazione: «A Marcus piace la carne. L’adora, è un carnivoro. Non ti piacerebbe schiantarti con un aereo sulle Ande, se anche Marcus fosse a bordo!»

Ho apprezzato: la sceneggiatura vivace; l’ambientazione di San Francisco.

Non ho apprezzato: la sottovalutazione dei risvolti drammatici in luogo del puro spirito da sit-com.

Potete scoprire, commentare e votare tutti gli episodi di About a Boy sul nostro Episode39 a questo LINK.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shea Whigham, Frank Grillo e Olivia Munn nel trailer dell’action The Gateway 28 Luglio 2021 - 21:30

La storia di un operatore dei servizi sociali che si ritrova a dover fronteggiare una gang per proteggere una sua assistita e suo figlio

Amazon Prime Video: tutte le novità di agosto 28 Luglio 2021 - 21:00

Tutti i titoli in arrivo nel mese di luglio, nel catalogo di Amazon Prime Video. Tra le novità Evangelion:3.0 + 1.01 Thrice Upon A Time e i capitoli precedenti, Borat Specials e le secondi stagioni di Modern Love e Star Trek: Lower Decks

Master of the Universe: Revelation – Tutti i camei e le easter egg nella serie Netflix 28 Luglio 2021 - 20:00

Avete già visto la serie Master of the Universe: Revelation? Ecco alcune interessanti easter egg presenti nei 5 episodi!

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.