L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

50 Sfumature di Grigio – Dakota Johnson su Anastasia: «Prima di Mr. Grey, era una ragazza noiosa!»

Di Valentina Torlaschi

Dakota Johnson 50 sfumature di grigio

«È stata una grande esperienza creativa. Certo, all’inizio c’era un po’ di timore, di paura, ma poi sta andando tutto alla perfezione. È fantastico, e sto semplicemente cercando di dare a questo progetto il meglio che io passa dare». Così racconta la bella ed eterea Dakota Johnson a proposito della sua partecipazione nel ruolo d protagonista, quello di Anastasia , in 50 Sfumature di Grigio. Nella trasposizione cinematografica del romanzo erotico firmato dalla scrittrice inglese E. L. James (sotto lo pseudonimo di Erika Leonard) che approderà nei cinema tra un anno, l’attrice veste i panni di questa ragazza qualunque che, dopo aver conosciuto l’ambiguo, perverso ed elegantissimo miliardario Christian Grey ( Jamie Dornan), verrà coinvolta in una morbosa storia di sesso e potere.

Intervista da Vanity Fair America in occasione di un servizio fotografico (guarda il video sotto), la Johnson ha poi confessato che Anastasia, prima di incontrare Mr Grey, è in realtà una ragazza un pò noiosa, una brava studentessa in letteratura inglese sempre con la testa sui libri e quindi, per prepararsi a questo aspetto, anche lei si è letta molti classici. Cosa che, comunque, non le è dispiaciuta affatto…

50 Sfumature di Grigio segue le vicissitudini di questa giovane ragazza che accetta – con tanto di contratto firmato nero su bianco – di partecipare, con assoluta sottomissione, ai giochi sessuali di Christian Grey in questa torbida storia di sesso, seduzione e potere.

Nel cast troviamo inoltre Jennifer Ehle (madre di Anastasia), Victor Rasuk (nei panni di Jose Rodriguez, un caro amico di Anastasia che inevitabilmente scatena la gelosia di Christian), Eloise Mumford (nei panni di Kate Kavanagh, la migliore amica e compagna di stanza di Anastasia), il premio Oscar Marcia Gay Harden (madre di Christian) e la cantante e attrice di origine kosovara Rita Ora (nelle vesti di Mia, la sorella adottiva di Christian Grey).

La versione iniziale dello script firmata da Kelly Marcel e poi rivista da Patrick Marber è stata ulteriormente rimaneggiata da Mark Bomback, già autore degli script di The Wolverine e Total Recall, ma anche Dawn of the Planet of the Apes e Fast & Furious.

La regia del film è stata affidata alla brava Sam Taylor-Johnson, nota per aver diretto Nowhere Boy nonché moglie di Aaron Taylor Johnson. Come si diceva, l’uscita di 50 Sfumature di Grigio è ufficialmente fissata per San Valentino 2015: per l’esattezza il film approderà nelle sale americane il 15 febbraio 2015.

Fonte: Vanity Fair US


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

TNT rinnova la serie Snowpiercer per una quarta stagione 29 Luglio 2021 - 21:30

La star Daveed Diggs ha annunciato il rinnovo dal set della stagione 3, le cui riprese si sono appena concluse

Brooklyn Nine-Nine: il trailer della stagione finale, in USA dal 12 agosto 29 Luglio 2021 - 21:00

"One last ride" per i poliziotti del 99° distretto di Brooklyn, che tornano con gli ultimi dieci episodi della serie

Breaking News a Yuba County, dal 9 agosto su Sky Cinema il film di Tate Taylor 29 Luglio 2021 - 20:30

Dal 9 agosto su Sky Cinema la black-comedy diretta da Tate Taylor Breaking News a Yuba County, con Allison Janney, Mila Kunis, Awkwafina e Regina Hall

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.