Condividi su

23 gennaio 2014 • 11:31 • Scritto da Leotruman

The Wolf of Wall Street e A Spasso con i Dinosauri si sfidano al boxoffice: chi vincerà?

The Wolf of Wall Street di Scorsese con protagonista Leonardo DiCaprio sbarca in oltre 550 sale: sarà un nuovo successo da aggiungere alla filmografia della superstar? Da oggi in molte copie anche il film per tutta la famiglia A Spasso con i Dinosauri, mentre gli amanti della commedia possono scegliere tra Last Vegas e Tutta colpa di Freud. Chi vincerà la sfida?
Post Image
1

The Wolf of Wall Street Clip - Nothing But Short Skirts  HD  Leonardo DiCaprio - YouTube

Prima di scoprire i contendenti al podio in uscita oggi vediamo quali sono gli incassi degli ultimi giorni. The Counselor – Il Procuratore chiude positivamente la sua prima settimana di programmazione e ha superato proprio ieri quota 2 milioni di euro (prima posizione anche ieri e 136mila euro raccolti), tallonato a breve distanza dall’ottimo Il Capitale Umanoieri a 134mila (ben 3.9 milioni già in cassa, risultato pronto a crescere ulteriormente). Un Boss in Salotto ormai ha superato quota 11 milioni, miglior incasso del 2014, mentre è pareggio tra The Butler e American Hustle: 4.3 milioni in cassa per entrambe le pellicole. Carrie non ha ancora raggiunto i 900mila euro, mentre Angry Games sfiora il milione. Miglior media per copia ieri è quella di Nebraska: 450 euro per sala, e 353mila euro raccolti in 7 giorni.

La principale e più attesa pellicola del weekend cinematografico è il nuovo film di Martin ScorseseThe Wolf of Wall StreetFilm evento dalla durata apparentemente proibitiva, quasi 3 ore, vietato ai minori di 14 anni (R negli USA) e capace di raccogliere fino ad oggi 92 milioni in patria (and counting) e 170 milioni in tutto il mondo. Leonardo DiCaprio si conferma una delle superstar più amate e redditizie al mondo: lo scorso anno ha incassato negli USA 162 milioni con Django Unchained (12 milioni di euro in Italia) e 145 milioni con Il Grande Gatsby (7.4 milioni). Nel nostro paese gli incassi delle sue ultime pellicole hanno sempre superato i 4 milioni di euro, e 01 Distribution ha trasformato l’uscita di questa pellicola candidata a 5 Oscar in un evento, un po’ come lo scorso anno lo fu Django in questo stesso periodo. Ben 550 sale, poca concorrenza: la prima posizione è sua, e dovrebbe incassare oltre 2.5 milioni di euro in questi primi giorni.

Tante, tantissime sale a sorpresa anche per l’altra uscita forte del weekend. Si tratta di A Spasso con i Dinosauri, ispirato ad un famoso programma della BBC. Un’esperienza visiva, merito anche del modo in cui è stato realizzato, che non è un vero e proprio cartoon ma una sorta di film-documentario, che si avvale di una messa in scena che fonde animazione digitale con riprese girate dal vivo. Una pellicola per tutta la famiglia che Fox proietterà in ben 570 schermi, di cui “solo” 230 in 3D. Peppa Pig non ci sarà, Frozen ha ormai esaurito la sua corsa: è l’unico titolo dedicato ai più piccoli di questo fine settimana, e qualche euro dovrebbe farlo. Riuscirà però a trasformarsi in un successo? Negli USA ha incassato solo 33 milioni di dollari… Stabiliamo in 2 milioni di euro l’asticella da raggiungere.

Continua l’ondata che ci accompagnerà sino alla primavera inoltrata. L’ennesima commedia italiana, l’ennesima distribuita da Medusa in poche settimane, è Tutta Colpa di Freud di Paolo Genovese, con protagonisti Marco Giallini e Claudia Gerini. Ben 400 sale, ma appeal non particolarmente elevato sul pubblico (supererà a fatica il milione nel weekend?). Attenzione invece alla media di Last Vegas, l’ultimo film diretto da Jon Turteltaub già definito come “Una Notte da Leoni in versione terza età”, o meglio in versione Oscar: i suoi 4 protagonisti hanno tutti vinto la statuetta come Miglior Attore visto che parliamo di nomi del calibro di Robert De NiroKevin KlineMichael Douglas e Morgan Freeman, Universal lo distribuisce in 215 schermi a partire da oggi.

Chiudiamo con il goth fantasy I, Frankensteinche ci propone una versione alternativa del mostro di Frankenstein, interpretato da Aaron Eckhart. Nel cast anche Bill Nighy (Pirati dei Caraibi) e Yvonne Strahovski (Dexter), e Koch Media lo distribuisce in 170 sale, di cui oltre 120 in 3D e IMAX. Dimostrerà una buona media visto il numero ridotto di schermi, oppure si rivelerà il flop che tutti si aspettano?

Lo scopriremo già a partire da domani con i primi dati!

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: trovereteaggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Condividi su

Un commento a “The Wolf of Wall Street e A Spasso con i Dinosauri si sfidano al boxoffice: chi vincerà?

  1. Io stasera vado a vedere The Wolf of Wall Street. Mi aspetto un filmone. Spero che non mi deluda come American Hustle. Si, lo so, sono l’unica persona al mondo a cui non è piaciuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *