L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Marvel Experience – Prima immagine del sistema di cupole che occuperà più di 80mila piedi quadrati

Di Marlen Vazzoler

marvel-esperience-cover

Vi avevamo parlato della Marvel Experience, l’attrazione itinerante realizzata dalla Marvel con la partecipazione della Hero Ventures, in cui compariranno dozzine di supereroi Marvel. In un’area che ricopre più di 80mila piedi quadrati, si ergerà un complesso multi-cupole, di una dimensione e una portata senza precedenti mai visti in un tour viaggiante.
Dall’esterno, la Marvel Experience assomiglia a una temporaneo installazione dello S.H.I.E.L.D. o a un ‘Centro di comando mobile’ con l’apice della struttura che supera i sei piani di altezza. All’interno, troviamo un labirinto di cupole collegate fra di loro che permette ai visitatori di passare attraverso una serie di giochi interattivi e cortometraggi animati originali, e di provare la prima attrazione itinerante basata sul movimento, dove gli ospiti potranno immergersi in un avventura originale disponibile solo nella Marvel Experience. L’itinerario si snoderà per alcune città americane e canadesi, dove si fermerà ogni volta per delle settimane.

marvel-esperience

Al progetto ha collaborato uno dei più importanti concept artist dell’industria, Aaaron Sims, che ha lavorato in diversi film aventi come protagonisti i personaggi Marvel, come L’incredibile Hulk, The Amazing Spider-Man, e X-Men: First Class. Il produttore esecutivo Michael Cohl ha dichiarato:

“La Marvel Experience impiega una nuova tecnologia e nuovi concetti che pensiamo renderanno questo uno dei più entusiasmanti show mai prodotti. Sarà davvero un esperienza unica”.

Doug Schaer, COO della HV ha aggiunto:

“Le cupole sono al centro della trama singolare che pulsa attraverso la Marvel Experiece e sono arricchite da delle applicazioni di design e da elementi grafici all’avanguardia. L’interno sarà caratterizzato da uno stile a fumetti esagerato utilizzando delle immagini proiettate con l’alta tecnologia, degli incredibili set e delle simulazioni virtuali per far progredire la storia. I nostri ospiti interagiranno direttamente con più supereroi Marvel, così come i membri dello S.H.I.E.L.D., mentre prenderanno il loro posto nell’Universo Marvel”.

Se il progetto avrà successo speriamo che la Marvel consideri l’ipotesi di trasferire la Marvel Experience anche in Europa.

Fonte: CS


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Falcon and the Winter Soldier – La recensione dell’episodio finale 23 Aprile 2021 - 16:11

The Falcon and the Winter Soldier porta a termine l'evoluzione di Sam Wilson in Capitan America, seminando qualche piccolo indizio sul futuro del Marvel Cinematic Universe.

After 3 dal 1° settembre al cinema, ecco l’annuncio 23 Aprile 2021 - 16:00

Come sappiamo, i piani della saga After sono particolarmente ambiziosi. Nel frattempo però si attende l’arrivo nelle sale del terzo capitolo, che vedrà il ritorno dei protagonisti Josephine Langford e Hero Fiennes Tiffin...

Guardiani della Galassia – James Gunn ha finito il copione dello speciale natalizio 23 Aprile 2021 - 15:15

James Gunn mostra il frontespizio del copione dello speciale natalizio di Guardiani della Galassia, e svela quando sarà ambientata la storia.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?