L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Counselor e Il Capitale Umano si danno battaglia: gli incassi del venerdì

Di Leotruman

The Counsellor

Nonostante l’assenza di uscite di grande rilievo, gli incassi sono calati solamente del 14% rispetto alla scorsa settimana e a guidare la classifica anche nella giornata di ieri troviamo  The Counselor – Il Procuratore, il thriller scritto da Cormac McCarthy (autore di Non è un Paese per Vecchi) e diretto da Ridley Scott (Prometheus).

Sono 243mila gli euro raccolti, con la media per copia di quasi 700 euro, la più alta della classifica. Dati convincenti considerando le premesse, vale a dire il flop americano e scioccante e di critica e pubblico, nonostante l’eccellente cast che vanta Brad Pit, Michael Fassbender, Penelope Cruz, Cameron Diaz e Javier Bardem (solo 16 milioni di dollari raccolti).

Lo segue a breve distanza  Paolo Virzì e l’acclamato Il Capitale Umanocon 200mila euro incassati anche ieri (media 550 euro), e in calo ridottissimo del 12% rispetto allo scorso weekend. Il totale è di 2.4 milioni di euro, pronto a continuare la propria corsa. Dopo Un Boss in Salottoil nuovo film di Luca Miniero (Benvenuti al Sud), che proprio oggi supererà i 10 milioni di euro totali (160mila euro euro), troviamo American Hustle in forte crescita. La pellicola di David O’Russell (QUI un’infografica che abbiamo dedicato al regista) è infatti forte delle due 10 nomination agli Oscar e torna al quarto posto: 112mila euro e seconda media della classifica (560 euro). Il suo totale ha superato i 3.66 milioni, riuscirà a superare la soglia dei 5 milioni come Il lato Positivo? Pare proprio di sì…

Proseguendo troviamo due pellicole con dati identici. Sono The Butler, la pellicola di Lee Daniels snobbata agli Oscar, e Lo Sguardo di Satana – Carrie, la nuova versione del racconto di Stephen King con protagoniste Chloe Moretz e Julianne Moore: circa 105mila euro a testa, e media chirurgica di 472 euro per entrambi (tra l’altro discreta per l’horror viste le premesse, ottima per l’altra pellicola alla sua terza settimana di programmazione). Cresce ma non troppo parodia di Hunger Games e intitolata Angry Games: distribuita da Lucky Red in ben 250 sale, l’incasso di ieri è salito a quota 84mila euro (media 330 euro), con possibilità di ulteriore aumento oggi grazie ai teenager e ai pomeridiani.

Da segnalare i 18 milioni di euro totali raggiungi proprio ieri da Frozen, il cartoon Dìsney dei record, mentre Peppa Pig sbarca oggi per l’ultimo fine settimana in sala, pronto a replicare l’incredibile risultato dello scorso weekend (1.3 milioni di euro in 48 ore).

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: trovereteaggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Julia Butters da C’era una volta a Hollywood al biopic di Spielberg 16 Giugno 2021 - 10:30

L'attrice, attualmente impegnata sul set di The Gray Man dei fratelli Russo, sarà la sorella del protagonista, ispirato a Steven Spielberg

Morbius farà parte del MCU? Secondo Tyrese Gibson sì, ma la Sony smentisce 16 Giugno 2021 - 10:09

Nelle ultime ore Morbius, il cinecomic con Jared Leto basato sull’omonimo vampiro della Marvel, è tornato alla ribalta.

Bullet Train – Sony fissa l’uscita americana per aprile 2022 16 Giugno 2021 - 9:45

Bullet Train, l'atteso action di David Leitch con Brad Pitt e altre star, uscirà l'8 aprile 2022 nelle sale americane, stesso giorno di Sonic 2 e The Northman.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.