L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Star Wars – In fase di creazione un canone condiviso alla LucasFilm?

Di Marlen Vazzoler

Star Wars

Star Wars è stato sempre composto da due universi: quello ufficiale che considera solamente quello che accade nei film ideati da George Lucas, e quello non ufficiale, l’Universo Espanso, che comprende tutto quello che è stato raccontato nei romanzi, nei fumetti, nei videogiochi. Fino ad ora quello che è accaduto nell’Universo Espanso è sempre stato considerato canone a meno che non fosse stato riscritto da The Clone Wars o dai film, come è accaduto con la seconda trilogia. Ma dopo più di trentanni la situazione potrebbe cambiare, perché la Lucasfilm ha intenzione di cambiare questo sistema.

Leland Chee un dipendente della Lucasfilm, ha svelato via twitter che il canone di Guerre Stellari da ora in poi verrà determinato dallo Story Group della Lucasfilm, di cui lui e Pablo Hidalgo fanno parte. Se ricordate nei giorni scorsi era stato annunciato che dal 2015 la Marvel sarebbe stata l’unica casa editrice a pubblicare i fumetti di Guerre Stellari, questo significa che anche quello che verrà pubblicato dal 2015 in poi, farà parte del canone? Si e non solo.


Questo non significa che da ora in poi verrà usato il canone per fare una gerarchia di quanto è uscito.

L’obiettivo dello Story Group, spiega Chee, è di creare un unico e coesivo canone, e di eliminare la gerarchia che ha contraddistinto la franchise.


Purtroppo Chee non ha spiegato cosa tutto ciò implicherà per l’attuale universo espanso. Come verrà inglobato e su che media vedremo nascere i primi frutti? Se da una parte i fumetti sembrano il media che sfrutterà per primo questo piano, c’è da chiedersi se anche la Electronic Arts verrà coinvolta in tutto questo per il settore dei videogiochi.
Per quanto riguarda i progetti attualmente in lavorazione, Star Wars Rebels e i nuovi film di Guerre Stellari, non abbiamo idea di cosa possiamo aspettarci. Se l’universo espanso venisse preso in considerazione, tutte quelle voci sulla possibile presenza di Jacen e Jaina Solo potrebbero cominciare ad avere un fondo di verità?

Fonte Leland Chee via THR

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Creed 3: Michael B. Jordan spiega perché non ci sarà Sylvester Stallone 11 Aprile 2021 - 18:00

Come sappiamo, in Creed III, il prossimo capitolo della saga che sarà diretto e interpretato da Michael B. Jordan, non tornerà Rocky Balboa. Ecco il motivo.

Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti? Il 46% degli americani lo voterebbe 11 Aprile 2021 - 17:00

È tutto iniziato per scherzo, quasi fosse la trama di una puntata dei Simpson, ma con il passare del tempo l’ipotesi di Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti sta diventando sempre più concreta.

Oscar Isaac si prepara per Moon Knight nel nuovo video di allenamento 11 Aprile 2021 - 16:00

Oscar Isaac si allena al combattimento con gli stuntman in uno spettacolare video dalla preparazione per Moon Knight. Inoltre, lui e Ethan Hawke a Budapest nella foto di un fan.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.