L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sherlock – Steven Moffat sta già pianificando la quarta stagione [spoiler]

Di Marlen Vazzoler

sherlock-cumberbatch

I primi due episodi della terza stagione di Sherlock sono stati premiata con degli ottimi ascolti, ma alcuni membri della critica e del pubblico non sono rimasti molto contenti dell’uso del auto-referenzialità che ha contraddistinto il corso della prima puntata The Empty Hearse, usata soprattutto quando si tenta di spiegare come Sherlock è scappato da morte certa alla fine della seconda stagione, dopo un volo dal tetto di un edificio.
Il produttore Steven Moffat ha approfittato dell’anteprima stampa dell’ultimo episodio, The Last Vow, per rispondere a tali critiche:

“Ha avuto un incredibile responso. Leggo la stampa, non è vero. Non è una serie investigativa, è uno show su un detective… È uno show che celebra un uomo intelligente, quindi cerchiamo di far sembrare lo show complesso. [Sherlock] è completamente umano, ha delle emozioni ma le sopprime per essere un detective migliore. Crede che le emozioni siano un ostacolo per il suo brillante cervello”.

In The Last Vow Sherlock si troverà ad affrontare un pericolo mortale, ma questa volta per mano di un nuovo nemico Charles August Magnussen (Lars Mikkelsen), che abbiamo intravisto alla fine di The Empty Hearse. L’uomo è il proprietario di un quotidiano con delle abitudini personali davvero sgradevoli – urina nel caminetto di Sherlock – inoltre è l’unico uomo che Sherlock odia davvero. Nel trailer dell’episodio sentiamo dire dal detective:

“Ho avuto a che fare con assassini, psicopatici. Nessuno di loro mi fa rigirare lo stomaco come Charles August Magnussen”.

Ma The Last Vow potrebbe non essere l’ultimo episodio in cui vedremo Magnussen, Moffat non ha escluso la possibilità di farlo ritornare nella prossima stagione, già in fase di progettazione:

“Abbiamo dei piani, tendono ad avere degli entusiasmanti e intricati colpi di scena. Non faremo saltare il mondo”.

Non ci resta che attendere che la BBC dia il via libera alla quarta stagione.

Fonte Guardian

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Thomas Jane protagonista dell’action Relentless 16 Aprile 2021 - 16:45

L'attore sarà un ex Berretto Verde in lotta contro due fazioni criminali per salvare la vita a una ragazza

The Falcon and the Winter Soldier – La recensione del quinto episodio 16 Aprile 2021 - 16:29

Il penultimo episodio di The Falcon and the Winter Soldier tira il fiato in vista del gran finale, ma intanto affronta tematiche fondamentali e piazza una gradita sorpresa.

Non mi uccidere tra grandi sfide e rimandi a Twin Peaks: la nostra intervista al cast 16 Aprile 2021 - 16:00

Il nostro Filippo Magnifico ha incontrato Alice Pagani, Rocco Fasano e il regista Andrea De Sica regista e ha parlato con loro di Non mi uccidere.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.