L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Red Sparrow – Darren Aronofsky abbandona la regia del thriller della Fox

Di Marlen Vazzoler

Darren-Aronofsky-premiere-catching-fire

Il thriller Red Sparrow non sarà il prossimo film diretto da Darren Aronofsky. Il filmaker stava negoziando da mesi la direzione della pellicola prodotta dalla 20th Century Fox, la Chernin Entertainment e la Film Rites ma ha deciso di lasciar perdere il progetto, secondo le fonti di THR. Anche se impegnato con l’uscita della sua ultima fatica, Noah, in arrivo nelle sale americani a fine marzo, il regista sta già visionando altre storie che potrebbero diventare la base per il suo prossimo film.
Lo scorso aprile la Fox aveva pagato un assegno con sette cifre per i diritti cinematografici del romanzo di Jason Matthews, ambientato nella Russia contemporanea.

Il libro racconta la storia l’agente segreto Dominika Egorova che lotta per sopravvivere nella burocrazia di ferro dell’intelligence post-sovietica. Contro la sua volontà diventa un ‘Sparrow’ (passero, ndr.) un agente addestrato alla seduzione, che deve operare contro Nathaniel Nash, un agente della CIA al suo primo incarico, incarico della gestione delle più sensibili penetrazioni all’interno dell’intelligence russa.
I due giovani ufficiali dell’intelligence si scontrano in una atmosfera sovraccarica di affari, inganni e inevitabilmente, tra i due scoppia un attrazione sessuale che minaccia la loro carriera e la sicurezza della preziosa spia americana che si trova a Mosca.
Dominika reclama vendetta contro i suoi padroni senz’anima, e finisce per vivere una pericolosa doppia vita dopo esser stata reclutata dalla CIA, per scovare un traditore di alto livello a Washington. Darà la caccia anche a un russo illegale sepolto nelle profondità dell’esercito americano e, contro ogni previsione, tornerà a Mosca nei panni di una spia di nuova generazione, all’interno dell’intelligence di Vladimir Putin.

Nonostante l’uscita di scena di Aronofsky, per la Fox Red Sparrow rimane un titolo molto importante. Per il momento lo studio ha deciso di concentrare la sua attenzione nella ricerca di uno sceneggiatore, visto che il film è ancora senza uno script. Pare che lo studio abbia intenzione di ricontattare in seguito il filmaker, molto probabilmente quando lo script sarà pronto.

Noah è un adattamento del racconto biblico dell’Arca di Noè e della sua missione per salvare la creazione dall’imminente diluvio universale. Scritto da Aronofsky insieme ad Ari Handel e John Logan (Il Gladiatore) e prodotto da Ari Handel (Il cigno nero), Arnon Milchan e Chris Brigham (Inception), il film uscirà nelle sale americane il 28 marzo 2014, in italia il 10 aprile. Potete rimanere aggiornati sul film seguendo la sua pagina Facebook.

Fonte THR

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gabriele Muccino rinnega Quello che so sull’amore, il film con Gerard Butler “fu un vero incubo” 12 Aprile 2021 - 14:30

Gabriele Muccino è tornato sui social. Lo ha fatto per disconoscere ufficialmente un suo film: Quello che so sull’amore, il suo terzo film americano, realizzato nel 2012 dopo La ricerca della felicità e Sette anime.

Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni 12 Aprile 2021 - 13:45

Carrie-Ann Moss parla del modo in cui l'industria hollywoodiana vede le donne non appena compiono 40 anni, rivelando la sua esperienza.

Joseph Siravo è morto, aveva recitato in Carlito’s Way e nei Soprano 12 Aprile 2021 - 12:45

Joseph Siravo è morto. Aveva 64 anni e da tempo era malato di cancro. Nel corso della sua carriera era comparso in pellicole come Carlito's Way e in serie come I Soprano.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.