Condividi su

12 gennaio 2014 • 10:04 • Scritto da Leotruman

Ottima tenuta per Un Boss in Salotto, boom di incassi per l’evento di Peppa Pig!

Un Boss in salotto continua a dominare mentre Virzì e il suo Il Capitale Umano fanno registrare la miglior media per sala, ma è “Peppa, vacanze al sole ed altre storie“ a stupire nella giornata di ieri con un ottimo incasso pomeridiano. Ecco la classifica:
Post Image
4

 

peppa_pig_cinema

Incassi molto interessanti nella giornata di ieri, sabato 11 gennaio, che non sfigurano con quelli del precedente (posizionato tra due festività): quasi 5 milioni di euro raccolti solamente ieri dall’intera classifica, il 12% in più del 2013.

A dominare sempre Un Boss in Salottoil nuovo film di Luca Miniero (Benvenuti al Sud), che perde solamente il 38% rispetto al sabato d’esordio: altri 829mila euro per la commedia (media 1800 euro) per un totale di quasi 8 milioni e mezzo. Proverà ad avvicinarsi ai 10 milioni entro questa sera! Ottimi incassi anche per un altro film italiano, che però è un thriller. Parliamo di Paolo Virzì e il suo Il Capitale Umanocapace di far registrare la miglior media per copia della top-10: 621mila euro incassati e quasi 2mila euro per sala. Il totale dopo tre giorni è di 934mila euro, pronto quasi a raddoppiare con gli incassi di oggi (pensare che Tutti i Santi Giorni, l’ultimo film del regista, non andò oltre i 2 milioni a fine corsa).

Incassi boom e terza posizione nonostante avesse solamente spettacoli pomeridiani a disposizione. Parliamo di “Peppa, vacanze al sole ed altre storie“, l’evento organizzato da Warner Bros e dedicato alla maialina più famosa della tv portata per la prima volta al cinema, con 10 episodi della nuova sesta serie, ognuno di 5 minuti per una durata complessiva di 50 minuti. Ben 502mila euro raccolti e media di 1300 euro per copia. Si replica nella giornata di oggi e il prossimo weekend e a quanto pare almeno un 2 milioni di euro se li porterà a casa ad evento finito, un risultato a dir poco ottimo.

The Butler, la pellicola diretta da Lee Daniels, continua a far registrare dati molto positivi, ora grazie anche all’aumento del numero di copie (ieri 230 le monitorate): altri 395mila, per un totale ora di 2.66 milioni. Poco sotto si affaccia timidamente  Sapore di Te di Carlo Vanzina, operazione nostalgia che vuole essere una sorta di remake del classico Sapore di Mare: ieri 361mila euro raccolti, con la media di 1100 euro.  Capitan Harlock invece, grazie ai 312mila euro di ieri, arriva a quota 4 milioni di euro totali in 11 giorni.

Dopo passare sia American Hustle (310mila euro, 3 milioni totali) e Frozen (309mila, 17.2 milioni) per trovare l’altra nuova proposta del weekend, che è  Il Grande Match con Sylvester Stallone e Robert De Niro. Troppe commedie in sala, e questa ambientata nel mondo del pugilato non va oltre i 254mila euro ieri. Poco sotto troviamo il dramma Disconnect, cresciuto grazie al passaparola a quota 188mila nonostante i 140 schermi a disposizione (1300 euro l’ottima media).

Cosa succederà nella giornata di oggi e quanto incasserà Peppa Pig? Proverà addirittura a volare al primo posto secondo voi?

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: trovereteaggiornamenti costanti sugli incassi della pellicola nei prossimi giorni, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Condividi su

4 commenti a “Ottima tenuta per Un Boss in Salotto, boom di incassi per l’evento di Peppa Pig!

  1. Io ieri sera sono andato a vedere Il Grande Match. La sala era tutta piena e ha applaudito sia alla fine del film che nell’intervallo, cosa che non avevo mai visto. è stato divertentissimo. Lo consiglio

  2. @Franz
    Anche nel cinema dove sono andato a vederlo ieri tante risate e applausi. Pubblico forse non molto ampio ma molto divertito, e posso dire che il film è esilarante e merita veramente la visione. Purtroppo non sta andando bene, ed è una tristezza vedere Peppa Pig (che non è neanche un film) così in alto al suo posto, il che era prevedibile visto che è un cartoon molto popolare presso i bambini.
    Cosa non prevedibile era che la Warner organizzasse quest’evento, tirandosi da sola la zappa sui piedi penalizzando Il Grande Match. Spero che il passaparola aiuti questo ottimo film a risalire la china.

  3. la Warner ha fatto bene, grazie a Peppa Pig coprirà le perdite del “grande” match.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *